10 modi per correggere il caricamento lento della pagina in Google Chrome

Internet è la parte più importante della vita di tutti e usiamo Internet per eseguire ogni attività dal pagamento di fatture, acquisti, intrattenimento, ecc. E per utilizzare Internet in modo efficace richiede un browser Web. Ora senza dubbio Google Chrome è il browser Web più popolare che la maggior parte di noi utilizza per navigare in Internet.

Google Chrome è un browser multipiattaforma rilasciato, sviluppato e gestito da Google. È liberamente disponibile per il download ed è supportato da tutte le piattaforme come Windows, Linux, iOS, Android, ecc. È anche il componente principale di Chrome OS, dove funge da piattaforma per le app Web. Il codice sorgente di Chrome non è disponibile per nessun uso personale.

Poiché nulla è perfetto e tutto presenta alcuni difetti, lo stesso è il caso di Google Chrome. Sebbene, si dice che Chrome sia uno dei browser Web più veloci, ma sembra che gli utenti stiano affrontando un problema in cui stanno riscontrando una bassa velocità di caricamento della pagina. E a volte la pagina non si carica nemmeno, il che rende gli utenti molto frustrati.

Perché Chrome è lento?

Non ti piacerebbe sapere tutto? Poiché il problema può essere diverso per utenti diversi in quanto ogni utente ha un ambiente e una configurazione diversi, non è possibile individuare il motivo esatto. Ma il motivo principale della bassa velocità di caricamento delle pagine in Chrome potrebbe avere a che fare con virus o malware, file temporanei, l'estensione del browser potrebbe essere in conflitto, segnalibri corrotti, accelerazione hardware, versione di Chrome obsoleta, impostazioni del firewall antivirus, ecc.

Ora Google Chrome è molto affidabile per la maggior parte del tempo, ma una volta che inizia ad affrontare problemi come la bassa velocità di caricamento della pagina e le prestazioni lente quando si passa da una scheda all'altra, diventa molto frustrante per l'utente lavorare su qualsiasi cosa e limitare la propria produttività. Se sei anche tra questi utenti che stanno affrontando lo stesso problema, non devi preoccuparti perché ci sono molte soluzioni funzionanti che possono ringiovanire il tuo Chrome e farlo funzionare come nuovo.

Correggi il caricamento lento della pagina in Google Chrome

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Di seguito sono riportati diversi modi in cui è possibile risolvere il problema "Chrome essere lento":

Metodo 1: aggiorna Google Chrome

Uno dei modi migliori e più semplici per tenere Chrome lontano da problemi come la bassa velocità di caricamento della pagina è tenerlo aggiornato. Mentre Chrome scarica e installa automaticamente gli aggiornamenti, ma a volte è necessario aggiornarlo manualmente.

Per verificare se sono disponibili aggiornamenti, attenersi alla seguente procedura:

Nota: si consiglia di salvare tutte le schede importanti prima di aggiornare Chrome.

1.Aprire Google Chrome cercandolo tramite la barra di ricerca o facendo clic sull'icona di Chrome disponibile sulla barra delle applicazioni o sul desktop.

2. Google Chrome si aprirà.

3.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra.

4.Fare clic sul pulsante Guida dal menu che si apre.

5. Nell'opzione Aiuto, fai clic su Informazioni su Google Chrome.

6.Se sono disponibili aggiornamenti, Chrome inizierà l'aggiornamento automaticamente.

7.Una volta scaricati gli aggiornamenti, è necessario fare clic sul pulsante Riavvia per completare l'aggiornamento di Chrome.

8.Dopo aver fatto clic su Riavvia, Chrome si chiuderà automaticamente e installerà gli aggiornamenti. Una volta installati gli aggiornamenti, Chrome si aprirà di nuovo e potrai continuare a lavorare.

$config[ads_text6] not found

Dopo il riavvio, Google Chrome potrebbe iniziare a funzionare correttamente e potresti essere in grado di correggere la velocità di caricamento della pagina lenta in Chrome.

Metodo 2: abilitare l'opzione di risorse di prefetch

La funzione delle risorse di Chrome Prefetch ti consente di aprire e scaricare rapidamente le pagine Web. Questa funzione funziona mantenendo gli indirizzi IP delle pagine Web visitate nella memoria cache. Ora, se visiti nuovamente lo stesso link, invece di cercare e scaricare di nuovo il contenuto della pagina Web, Chrome cercherà direttamente l'indirizzo IP della pagina Web nella memoria cache e caricherà i contenuti della pagina Web dalla cache si. In questo modo, Chrome si assicura di caricare rapidamente le pagine e risparmiare risorse del tuo PC.

Per utilizzare l'opzione Risorse prefetch, devi prima abilitarla da Impostazioni. Per fare ciò segui i seguenti passaggi:

1.Aprire Google Chrome.

2. Ora fai clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni.

3. Scorri verso il basso nella parte inferiore della finestra e fai clic sull'opzione Avanzate.

4.Ora nella sezione Privacy e sicurezza, attiva il pulsante accanto all'opzione " Utilizza un servizio di previsione per aiutare a completare ricerche e URL digitati nella barra degli indirizzi ".

5.Inoltre, attiva il pulsante accanto all'opzione " Utilizza un servizio di previsione per caricare le pagine più rapidamente ".

Dopo aver completato i passaggi precedenti, l'opzione Precarica risorse verrà abilitata e ora le tue pagine Web verranno caricate rapidamente.

Metodo 3: disabilitare i plug-in Flash

Flash verrà ucciso da Chrome nei prossimi mesi. E tutto il supporto per Adobe Flash Player terminerà nel 2020. E non solo Chrome ma tutti i principali browser andranno in pensione flash nei prossimi mesi. Quindi, se stai ancora utilizzando Flash, potrebbe causare il problema del caricamento lento della pagina in Chrome. Sebbene Flash sia bloccato per impostazione predefinita a partire da Chrome 76, ma se per qualsiasi motivo non hai ancora aggiornato Chrome, devi disabilitare manualmente Flash. Per informazioni su come gestire le impostazioni di Flash, usa questa guida.

Metodo 4: disabilitare le estensioni non necessarie

Le estensioni sono una funzione molto utile in Chrome per estenderne le funzionalità, ma dovresti sapere che queste estensioni occupano risorse di sistema mentre vengono eseguite in background. In breve, anche se l'estensione particolare non è in uso, utilizzerà comunque le risorse di sistema. Quindi è una buona idea rimuovere tutte le estensioni di Chrome indesiderate / indesiderate che potresti aver installato in precedenza. E funziona se si disabilita semplicemente l'estensione di Chrome che non si sta utilizzando, risparmierà enorme memoria RAM, con conseguente aumento della velocità del browser Chrome.

Se hai troppe estensioni non necessarie o indesiderate, il browser si bloccherà. Rimuovendo o disabilitando le estensioni inutilizzate potresti risolvere il problema della velocità di caricamento della pagina lenta in Chrome:

1. Fare clic con il tasto destro sull'icona dell'estensione che si desidera rimuovere.

2.Fare clic sull'opzione " Rimuovi da Chrome " dal menu visualizzato.

Dopo aver eseguito i passaggi precedenti, l'estensione selezionata verrà rimossa da Chrome.

Se l'icona dell'estensione che si desidera rimuovere non è disponibile nella barra degli indirizzi di Chrome, è necessario cercare l'estensione nell'elenco delle estensioni installate:

1.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra di Chrome.

2.Fare clic sull'opzione Altri strumenti dal menu che si apre.

3. In Altri strumenti, fai clic su Estensioni.

$config[ads_text6] not found

4.Ora si aprirà una pagina che mostrerà tutte le estensioni attualmente installate.

5.Ora disabilitare tutte le estensioni indesiderate disattivando la levetta associata a ciascuna estensione.

6.Successivamente, eliminare quelle estensioni che non sono in uso facendo clic sul pulsante Rimuovi.

9. Eseguire lo stesso passaggio per tutte le estensioni che si desidera rimuovere o disabilitare.

Dopo aver rimosso o disabilitato alcune estensioni, si spera che si possa notare qualche miglioramento nella velocità di caricamento della pagina di Google Chrome.

Se hai molte estensioni e non vuoi rimuovere o disabilitare manualmente ciascuna estensione, apri la modalità di navigazione in incognito e disabiliterà automaticamente tutte le estensioni attualmente installate.

Metodo 5: Cancella i dati di navigazione

Mentre navighi su qualsiasi cosa usando Chrome, salva gli URL che hai cercato, scarica i cookie della cronologia, altri siti Web e plugin. Lo scopo è quello di aumentare la velocità del risultato della ricerca effettuando prima una ricerca nella memoria cache o sul disco rigido, quindi visitare il sito Web per scaricarlo se non presente nella memoria cache o sul disco rigido. Ma a volte questa memoria cache diventa troppo grande e finisce per rallentare Google Chrome e anche per rallentare il caricamento della pagina. Quindi, cancellando i dati di navigazione, il problema potrebbe essere risolto.

Esistono due modi per cancellare i dati di navigazione.

  1. Cancella l'intera cronologia di navigazione
  2. Cancella la cronologia di navigazione per siti specifici

Cancella l'intera cronologia di navigazione

Per cancellare l'intera cronologia di navigazione, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire Google Chrome e premere Ctrl + H per aprire la cronologia.

2. Successivamente, fai clic su Cancella i dati di navigazione dal pannello di sinistra.

3.Assicurati che " Inizio del tempo " sia selezionato in Cancella i seguenti elementi da.

4.Seleziona inoltre quanto segue:

  • Cronologia di navigazione
  • Cookie e altri dati del sito
  • Immagini e file memorizzati nella cache

5.Ora fai clic su Cancella dati e attendi che finisca.

6.Chiudere il browser e riavviare il PC.

Cancella cronologia esplorazioni per elementi specifici

Per cancellare o eliminare la cronologia per pagine Web o elementi specifici, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire Google Chrome, quindi fare clic sul menu a tre punti e selezionare Cronologia.

2. Dall'opzione Cronologia, fare di nuovo clic su Cronologia.

3. Ora trova le pagine che desideri eliminare o rimuovere dalla cronologia. Fai clic sull'icona a tre punti disponibile sul lato destro della pagina che desideri rimuovere.

4.Seleziona l'opzione Rimuovi dalla cronologia dal menu che si apre.

5. La pagina selezionata verrà rimossa dalla cronologia.

6.Se si desidera eliminare più pagine o siti, quindi selezionare le caselle di controllo corrispondenti ai siti o alle pagine che si desidera eliminare.

7.Una volta selezionate più pagine da eliminare, verrà visualizzata un'opzione Elimina nell'angolo in alto a destra . Fare clic su di esso per eliminare le pagine selezionate.

8. Verrà visualizzata una finestra di dialogo di conferma che chiede se si è sicuri di voler eliminare le pagine selezionate dalla cronologia. Basta fare clic sul pulsante Rimuovi per continuare.

Metodo 6: esegui Google Chrome Cleanup Tool

Google Chrome Cleanup Tool ufficiale aiuta nella scansione e nella rimozione di software che potrebbero causare problemi con Chrome come arresti anomali, pagine di avvio insolite o barre degli strumenti, annunci imprevisti di cui non puoi liberarti o modificare in altro modo la tua esperienza di navigazione.

$config[ads_text6] not found

Metodo 7: scansione per malware

Il malware potrebbe anche essere il motivo della tua bassa velocità di caricamento della pagina nel problema di Chrome. Nel caso in cui si riscontri regolarmente questo problema, è necessario eseguire la scansione del sistema utilizzando il software Anti-Malware o Antivirus aggiornato come Microsoft Security Essential (che è un programma antivirus gratuito e ufficiale di Microsoft). Altrimenti, se si dispone di un altro scanner antivirus o malware, è possibile utilizzarli anche per rimuovere programmi malware dal sistema.

Chrome ha il proprio scanner di malware integrato che devi sbloccare per scansionare Google Chrome.

1.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra.

2.Fare clic su Impostazioni dal menu che si apre.

3. Scorri verso il basso nella parte inferiore della pagina Impostazioni e vedrai l'opzione Avanzate lì.

4.Fare clic sul pulsante Avanzate per mostrare tutte le opzioni.

5.Nella scheda Ripristina e pulisci, fare clic su Pulisci computer.

6. Al suo interno, vedrai l' opzione Trova software dannoso . Fare clic sul pulsante Trova presente davanti all'opzione Trova software dannoso per avviare la scansione.

7.Lo scanner malware integrato di Google Chrome inizierà la scansione e verificherà la presenza di software dannoso che causa conflitti con Chrome.

8.Dopo il completamento della scansione, Chrome ti farà sapere se è stato trovato un software dannoso o meno.

9.Se non ci sono software dannosi, allora sei a posto, ma se sono stati trovati programmi dannosi, puoi procedere e rimuoverlo dal tuo PC.

Metodo 8: Gestisci le tue schede aperte

Potresti aver visto che quando apri troppe schede nel tuo browser Chrome, il movimento del mouse e la navigazione rallentano perché il browser Chrome potrebbe esaurire la memoria e il browser si arresta in modo anomalo per questo motivo. Quindi, per salvare da questo problema -

  1. Chiudi tutte le schede attualmente aperte in Chrome.
  2. Quindi, chiudi il browser e riavvia Chrome.
  3. Apri di nuovo il browser e inizia a utilizzare più schede una alla volta lentamente per verificare se funziona o meno.

In alternativa, puoi anche utilizzare l'estensione OneTab. Cosa fa questa estensione? Ti consente di convertire tutte le tue schede aperte in un elenco in modo che ogni volta che vuoi riaverle, puoi ripristinarle tutte o singole come da tue preferenze. Questa estensione può aiutarti a risparmiare il 95% della memoria RAM in un solo clic.

1. Devi prima aggiungere l'estensione cromata "One Tab" nel tuo browser.

2. Verrà evidenziata un'icona nell'angolo in alto a destra. Ogni volta che apri troppe schede nel tuo browser, fai semplicemente clic su quell'icona una volta, tutte le schede verranno convertite in un elenco. Ora, quando vuoi ripristinare qualsiasi pagina o tutte le pagine, puoi farlo facilmente.

3.Ora puoi aprire Task Manager di Google Chrome e vedere se riesci a correggere il caricamento lento della pagina nel problema di Google Chrome.

Metodo 9: Verifica conflitti app

A volte, altre app in esecuzione sul PC potrebbero interrompere la funzionalità di Google Chrome. Google Chrome offre una nuova funzionalità che ti aiuta a sapere se sul PC è in esecuzione un'app simile.

1.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra.

2.Fare clic sul pulsante Impostazioni dal menu si apre.

3. Scorri verso il basso nella parte inferiore della pagina Impostazioni e vedrai l'opzione Avanzata lì.

4.Fare clic sul pulsante Avanzate per mostrare tutte le opzioni.

5. Scorri verso il basso e fai clic su Aggiorna o rimuovi applicazioni incompatibili.

6.Qui Chrome mostrerà tutte le applicazioni in esecuzione sul tuo PC e causando conflitti con Chrome.

$config[ads_text6] not found

7. Rimuovere tutte queste applicazioni facendo clic sul pulsante Rimuovi presente davanti a queste applicazioni.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, tutte le applicazioni che causavano un problema verranno rimosse. Ora, prova nuovamente a eseguire Google Chrome e potresti riuscire a correggere il caricamento lento della pagina nel problema di Google Chrome.

In alternativa, puoi anche accedere all'elenco dei conflitti riscontrati da Google Chrome visitando: "chrome: // conflitti" nella barra degli indirizzi di Chrome.

Inoltre, puoi anche consultare la pagina Web di Google per scoprire l'elenco delle app che potrebbe essere il motivo del tuo problema di velocità di caricamento della pagina lenta in Chrome. Nel caso in cui trovi software in conflitto associato a questo problema e si blocchi il browser, è necessario aggiornare tali applicazioni all'ultima versione oppure è possibile disabilitarlo o disinstallarlo se l'aggiornamento dell'app non funziona.

Metodo 10: disabilitare l'accelerazione hardware

L'accelerazione hardware è una funzione di Google Chrome che scarica il lavoro pesante su qualche altro componente e non sulla CPU. Questo porta a Google Chrome funzionare senza problemi poiché la CPU del tuo PC non dovrà affrontare alcun carico. Spesso, l'accelerazione hardware consegna questo pesante lavoro alla GPU.

Abilitare l'accelerazione hardware aiuta Chrome a funzionare perfettamente, ma a volte causa anche un problema e interferisce con Google Chrome. Quindi, disabilitando l'accelerazione hardware potresti essere in grado di correggere il caricamento lento della pagina nel problema di Google Chrome.

1.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra.

2.Fare clic sul pulsante Impostazioni dal menu si apre.

3. Scorri verso il basso nella parte inferiore della pagina Impostazioni e vedrai l' opzione Avanzate lì.

4.Fare clic sul pulsante Avanzate per mostrare tutte le opzioni.

5.Sulla scheda Sistema, vedrai l'opzione Usa accelerazione hardware quando disponibile.

6. Disattiva il pulsante presente davanti per disabilitare la funzione di accelerazione hardware.

7.Dopo aver apportato le modifiche, fare clic sul pulsante Riavvia per riavviare Google Chrome.

Suggerimento bonus: ripristina Chrome o rimuovi Chrome

Se dopo aver provato tutti i passaggi precedenti, il tuo problema non viene ancora risolto, significa che c'è un problema serio con Google Chrome. Quindi, prima prova a ripristinare Chrome nella sua forma originale, cioè rimuovi tutte le modifiche che hai apportato a Google Chrome come l'aggiunta di eventuali estensioni, account, password, segnalibri, tutto. Farà apparire Chrome come una nuova installazione e anche senza reinstallare.

Per ripristinare le impostazioni predefinite di Google Chrome, procedi nel seguente modo:

1.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra.

2.Fare clic sul pulsante Impostazioni dal menu si apre.

3. Scorri verso il basso nella parte inferiore della pagina Impostazioni e vedrai l' opzione Avanzate lì.

4.Fare clic sul pulsante Avanzate per mostrare tutte le opzioni.

5.Nella scheda Reimposta e pulisci, troverai l'opzione Ripristina le impostazioni predefinite originali .

6. Fare clic su Ripristina impostazioni predefinite originali.

7.Si aprirà la finestra di dialogo che ti fornirà tutti i dettagli su ciò che farà il ripristino delle impostazioni di Chrome.

Nota: prima di procedere, leggere attentamente le informazioni fornite, poiché ciò potrebbe comportare la perdita di alcune informazioni o dati importanti.

8.Dopo esserti assicurato di voler ripristinare le impostazioni originali di Chrome, fai clic sul pulsante Ripristina impostazioni .

$config[ads_text6] not found

Dopo aver completato i passaggi precedenti, Google Chrome ripristinerà la sua forma originale e ora proverà ad accedere a Chrome. Se continua a non funzionare, il problema del caricamento lento della pagina in Chrome può essere risolto rimuovendo completamente Google Chrome e reinstallandolo da zero.

Nota: questo eliminerà tutti i tuoi dati da Chrome inclusi segnalibri, password, cronologia, ecc.

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni quindi fare clic sull'icona App.

2.In App, fai clic sull'opzione App e funzionalità dal menu a sinistra.

3. Verrà visualizzato l'elenco delle app e delle funzionalità contenente tutte le app installate sul PC.

4. Dall'elenco di tutte le app installate, trova Google Chrome.

5. Fai clic su Google Chrome in App e funzionalità. Si aprirà una nuova finestra di dialogo estesa.

6.Fare clic sul pulsante Disinstalla.

7.Il tuo Google Chrome verrà ora disinstallato dal tuo computer.

Per reinstallare correttamente Google Chrome, procedi nel seguente modo:

1.Aprire qualsiasi browser e cercare Scarica Chrome e aprire il primo collegamento.

2.Fare clic su Scarica Chrome.

3. Apparirà la finestra di dialogo sotto.

4.Fare clic su Accetta e installa.

5. Verrà avviato il download di Chrome.

6.Una volta completato il download, aprire il programma di installazione.

7. Fare doppio clic sul file di installazione per avviare l'installazione.

Al termine dell'installazione, riavviare il computer.

Consigliato:

  • Identifica e installa i codec audio e video mancanti in Windows
  • Correzione Impossibile accedere all'errore dell'account su Windows 10
  • La tastiera del laptop non funziona correttamente [RISOLTO]
  • Correggi Windows 10 non scaricherà o installerà gli aggiornamenti

Quindi, seguendo i metodi sopra, puoi facilmente correggere il caricamento lento della pagina in Google Chrome . Se il problema persiste, fammi sapere nella casella dei commenti e proverò a trovare una soluzione al tuo problema.

Articoli Correlati