100% di utilizzo del disco per sistema e memoria compressa

Correzione dell'utilizzo del disco al 100% per sistema e memoria compressa: la memoria di processo e compressa è una funzionalità di Windows 10 che è responsabile della compressione della memoria (nota anche come compressione RAM e compressione della memoria). Questa funzionalità utilizza sostanzialmente la compressione dei dati per ridurre le dimensioni o il numero di richieste di paging da e verso la memoria ausiliaria. In breve, questa funzione è progettata per occupare meno spazio su disco e memoria, ma in questo caso il processo Sistema e memoria compressa inizia a utilizzare il 100% di disco e memoria, causando un rallentamento del PC interessato.

In Windows 10, un archivio di compressioni viene aggiunto al concetto di Memory Manager che è una raccolta in memoria di pagine compresse. Pertanto, ogni volta che la memoria inizia a riempirsi, il processo Sistema e memoria compressa comprime le pagine inutilizzate anziché scriverle sul disco. Il vantaggio di ciò è la quantità di memoria utilizzata per processo ridotta che consente a Windows 10 di mantenere più programmi o app nella memoria fisica alla volta.

$config[ads_text6] not found

Il problema sembra essere errato nelle impostazioni della memoria virtuale o qualcuno ha cambiato la dimensione del file di paging da automatico a un determinato valore, virus o malware, Google Chrome o Skype, file di sistema corrotti ecc. Quindi senza perdere tempo vediamo come risolvere effettivamente 100 % Di utilizzo del disco per sistema e memoria compressa con l'aiuto della guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

[RISOLTO] Utilizzo del disco al 100% per sistema e memoria compressa

Assicurati di creare un punto di ripristino, nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: Ripristina file di sistema danneggiati

1.Premere il tasto Windows + X, quindi fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita quanto segue nel cmd e premi invio:

 Sfc / scannow sfc / scannow / offbootdir = c: \ / offwindir = c: \ windows (Se sopra fallisce, prova questo) 

3. Attendere il completamento del processo sopra descritto e, una volta terminato, riavviare il PC.

4.Aprire cmd aperto e digitare il comando seguente e premere invio dopo ognuno:

 a) Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth b) Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth c) Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

5.Consentire l'esecuzione del comando DISM e attendere che termini.

6. Se il comando sopra non funziona, prova quanto segue:

 Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess 

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con l'ubicazione dell'origine di riparazione (disco di installazione o ripristino di Windows).

7. Riavviare il PC per salvare le modifiche e vedere se si è in grado di correggere il 100% dell'utilizzo del disco in base al sistema e al problema di memoria compressa.

Metodo 2: impostare la dimensione corretta del file di paging

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare sysdm.cpl e premere Invio per aprire Proprietà del sistema.

2. Passare alla scheda Avanzate e quindi fare clic su Impostazioni in Prestazioni.

3.Accedere alla scheda Avanzate e fare clic su Cambia in Memoria virtuale.

4.Seleziona “Gestisci automaticamente le dimensioni del file di paging per tutte le unità.

5.Fare clic su OK, quindi fare clic su Applica seguito da OK.

6. Selezionare Sì per riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 3: disabilitare l'avvio rapido

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare control e premere Invio per aprire il Pannello di controllo.

2.Fare clic su Hardware e suoni, quindi fare clic su Opzioni risparmio energia .

3. Quindi dal riquadro sinistro della finestra selezionare “ Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione.

4.Ora fai clic su " Modifica impostazioni attualmente non disponibili.

5. Deseleziona “ Attiva avvio rapido ” e fai clic su Salva modifiche.

6. Riavvia il PC e verifica se riesci a correggere il 100% dell'utilizzo del disco in base al sistema e al problema di memoria compressa.

Metodo 4: disabilitare il servizio Superfetch

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare services.msc e premere Invio.

2.Trovare il servizio Superfetch dall'elenco, quindi fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Proprietà.

3.Sotto stato del servizio, se il servizio è in esecuzione, fare clic su Stop.

$config[ads_text6] not found

4.Ora dal menu a discesa Tipo di avvio selezionare Disabilitato.

5.Fare clic su Applica seguito da OK.

6. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Se il metodo sopra riportato non disabilita i servizi Superfetch, puoi seguire disabilita Superfetch utilizzando il Registro di sistema:

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

 HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ Session Manager \ Memory Management \ PrefetchParameters 

3.Assicurati di aver selezionato PrefetchParameters, quindi fai doppio clic sulla chiave EnableSuperfetch nella finestra di destra e modifica il valore su 0 nel campo dati valore.

4.Fare clic su OK e chiudere l'Editor del Registro di sistema.

5. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci a risolvere il 100% di utilizzo del disco in base al sistema e al problema di memoria compressa.

Metodo 5: regola il tuo PC per le migliori prestazioni

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare sysdm.cpl e premere Invio per aprire Proprietà del sistema.

2. Passare alla scheda Avanzate e quindi fare clic su Impostazioni in Prestazioni.

3.Seleziona il segno di spunta " Regola per prestazioni ottimali ".

4.Fare clic su Applica seguito da OK.

5. Riavvia il PC e verifica se riesci a correggere il 100% dell'utilizzo del disco in base al sistema e al problema di memoria compressa.

Metodo 6: interruzione del processo eseguibile di Speech Runtime

1.Premere Ctrl + Maiusc + Esc per avviare Task Manager.

2. Nella scheda Processi, trova File eseguibile Runtime vocale.

3.Fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Termina attività.

Metodo 7: eseguire CCleaner e Malwarebytes

1.Scarica e installa CCleaner & Malwarebytes.

2.Esegui Malwarebytes e lascia che scansiona il tuo sistema alla ricerca di file dannosi.

3. Se viene rilevato malware, li rimuoverà automaticamente.

4.Ora avvia CCleaner e nella sezione "Cleaner", sotto la scheda Windows, ti suggeriamo di controllare le seguenti selezioni da pulire:

5.Una volta verificato il controllo dei punti corretti, fai semplicemente clic su Esegui Cleaner e lascia che CCleaner esegua il suo corso.

6.Per pulire il sistema, selezionare ulteriormente la scheda Registro e assicurarsi che sia selezionato quanto segue:

7.Seleziona Scansione per problemi e consenti a CCleaner di eseguire la scansione, quindi fai clic su Risolvi problemi selezionati.

8.Quando CCleaner chiede " Vuoi le modifiche di backup al registro? "Selezionare Sì.

9.Una volta completato il backup, selezionare Correggi tutti i problemi selezionati.

10. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci a correggere l'utilizzo del disco al 100% per sistema e memoria compressa.

Metodo 8: modifica della configurazione di Google Chrome e Skype

Per Google Chrome: seleziona Chrome in Impostazioni : Mostra> Mostra impostazioni avanzate> Privacy> Utilizza un servizio di previsione per caricare le pagine più rapidamente . Disabilita l'interruttore accanto a "Usa un servizio di previsione per caricare le pagine".

Cambia configurazione per Skype

1.Assicurati di essere uscito da Skype, se non termina l'attività da Task Manager per Skype.

$config[ads_text6] not found

2.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare quanto segue e fare clic su OK:

C: \ Programmi (x86) \ Skype \ Telefono \

3.Fare clic con il tasto destro su Skype.exe e selezionare Proprietà.

4. Passa alla scheda Sicurezza e fai clic su Modifica.

5. Selezionare TUTTI I PACCHETTI DI APPLICAZIONE in Nomi di gruppo o utente, quindi selezionare Scrivi in Consenti.

6.Fare clic su Applica seguito da OK e vedere se si è in grado di correggere l'utilizzo del disco al 100% per problemi di sistema e di memoria compressa.

Metodo 9: impostare l'autorizzazione corretta per il processo di sistema e memoria compressa

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare Taskschd.msc e premere Invio per aprire l'Utilità di pianificazione.

2. Navigare al seguente percorso:

Libreria Utilità di pianificazione> Microsoft> Windows> MemoryDiagnostic

3.Fare doppio clic su ProcessMemoryDiagnostic Events e quindi fare clic su Cambia utente o gruppo in Opzioni di sicurezza.

4.Fare clic su Avanzate, quindi su Trova ora.

5.Seleziona il tuo account amministratore dall'elenco, quindi fai clic su OK.

6. Ancora fare clic su OK per aggiungere il proprio account amministratore.

7.Selezionare Esegui con i privilegi più alti, quindi fare clic su OK.

8. Seguire gli stessi passaggi per RunFullMemoryDiagnosti ce chiudere tutto.

9. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 10: disabilitare il processo di sistema e memoria compressa

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare Taskschd.msc e premere Invio per aprire l' Utilità di pianificazione.

2. Navigare al seguente percorso:

Libreria Utilità di pianificazione> Microsoft> Windows> MemoryDiagnostic

3.Fare clic con il tasto destro su RunFullMemoryDiagnostic e selezionare Disabilita.

4.Chiudi Utilità di pianificazione e riavvia il PC.

Consigliato:

  • Risolto il problema con Microsoft Print to PDF Not Working
  • Nascondi l'indirizzo e-mail nella schermata di accesso a Windows 10
  • Correggi barra delle applicazioni di Windows 10 non si nasconde automaticamente
  • Correzione della versione del sistema operativo incompatibile con Ripristino all'avvio

Ecco perché hai risolto con successo l' utilizzo del disco al 100% per sistema e memoria compressa, ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati