11 suggerimenti per migliorare le prestazioni lente di Windows 10

Suggerimenti per migliorare le prestazioni lente di Windows 10: devi essere consapevole che a volte Windows 10 diventa un po 'lento o in ritardo a volte anche se hai l'hardware più recente e, in tal caso, non preoccuparti perché centinaia di altri utenti si trovano ad affrontare lo stesso problema e ci sono molte soluzioni che hanno funzionato per molti utenti. Con l'ultimo aggiornamento o aggiornamento di Windows 10, molti utenti si trovano ad affrontare prestazioni ridotte sul proprio computer e, soprattutto, non vi è alcuna risposta ufficiale da parte di Microsoft in merito a questo problema.

Tuttavia, si può capire che Windows 10 è caricato con così tante funzionalità e per questo motivo così tanti processi e servizi in background in esecuzione continua possono rallentare il sistema Windows 10. A volte il problema è causato solo da alcuni programmi affamati di risorse che stanno occupando tutte le risorse di sistema e quindi dovrai affrontare problemi di prestazioni sul tuo PC. Se non hai la risorsa hardware per eseguire Windows 10, questa guida non ti aiuterà in alcun modo, quindi prima assicurati di avere l'hardware più recente che può facilmente eseguire Windows 10 senza alcun problema.

Ci possono essere molti motivi per il rallentamento di Windows 10. Alcuni di questi sono menzionati di seguito:

  • Molti processi sono in esecuzione in background
  • Molti servizi e programmi sono in esecuzione contemporaneamente
  • Effetti e animazioni potrebbero rallentare il sistema
  • Driver di dispositivo obsoleti o danneggiati
  • Windows e aggiornamenti danneggiati
  • Installazione di più app
  • Giocare a giochi pesanti
  • Problema di avvio rapido
  • Poco spazio sul disco

Se stai affrontando lo stesso problema di Windows 10 in esecuzione lenta, non preoccuparti e non eseguire il downgrade alla versione precedente del sistema operativo Windows, poiché esistono diversi metodi che consentono di migliorare le prestazioni di Windows 10.

11 suggerimenti per migliorare le prestazioni lente di Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Se stai affrontando il problema di Windows 10 in esecuzione lenta, di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che possono essere utilizzati per risolvere il problema e possono aiutare a eseguire Windows 10 più velocemente.

Suggerimento 1: riavviare il computer

Ogni volta che si verificano problemi con Windows 10, il primo passo dovrebbe essere quello di riavviare sempre il PC. Non c'è nulla di male nel riavviare il computer in qualsiasi momento. Quindi non seguire ancora il metodo di risoluzione dei problemi complesso e avanzato, basta riavviare il PC e vedere se sei in grado di risolvere il problema del rallentamento o delle prestazioni lente. Per riavviare il computer, procedere come segue:

$config[ads_text6] not found

1.Fare clic sul menu Start, quindi fare clic sul pulsante di accensione disponibile nell'angolo in basso a sinistra.

2. Successivamente, fai clic sull'opzione Riavvia e il computer si riavvierà automaticamente.

Dopo il riavvio del computer, verificare se il problema è stato risolto o meno.

Suggerimento 2: aggiorna i driver di Windows e dispositivo

Di tanto in tanto Microsft rilascia aggiornamenti di Windows 10 e questi aggiornamenti sono importanti perché forniscono stabilità e sicurezza al tuo sistema. Quindi, se nel tuo computer mancano alcuni aggiornamenti cruciali, a volte potrebbe rallentare Windows 10. Aggiornando Windows potresti essere in grado di risolvere il problema delle prestazioni di Windows 10. Per aggiornare Windows, procedi nel seguente modo:

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic su Aggiornamento e sicurezza.

2. Dal lato sinistro, fare clic sul menu su Windows Update.

3. Ora fai clic sul pulsante " Verifica aggiornamenti " per verificare la presenza di eventuali aggiornamenti disponibili.

4.Se sono presenti aggiornamenti in sospeso, fare clic su Download e installa aggiornamenti.

Una volta scaricati gli aggiornamenti, installali e Windows sarà aggiornato.

Se hai aggiornato Windows e riscontri ancora il problema di prestazioni su Windows 10, la causa potrebbe essere driver di dispositivo danneggiati o obsoleti. È possibile che Windows 10 funzioni lentamente perché i driver di dispositivo non sono aggiornati ed è necessario aggiornarli per risolvere il problema. I driver di dispositivo sono software essenziali a livello di sistema che aiutano a creare una comunicazione tra l'hardware collegato al sistema e il sistema operativo in uso sul computer.

Suggerimento 3: disabilitare le app di avvio

Se il tuo computer funziona ancora lentamente, ciò potrebbe essere dovuto alle app o ai programmi di avvio che si caricano all'avvio di Windows. All'avvio del sistema potrebbe essere necessario attendere a lungo solo perché molti programmi come Antivirus, prodotti Adobe, browser, torrent, ecc. Vengono caricati all'inizio di Windows. Quindi, se il tuo sistema sta caricando molti programmi, allora sta aumentando il tempo di avvio del tuo avvio, il che non ti aiuta molto piuttosto sta rallentando il tuo sistema e tutti i programmi indesiderati devono essere disabilitati. Vediamo quindi come disabilitare i programmi di avvio in Windows 10 e migliorare le prestazioni lente di Windows 10.

Suggerimento 4: disabilita effetti e animazioni

Gli effetti e le animazioni sono utilizzati da Windows e queste animazioni possono rallentare il sistema. Alcuni di questi effetti e animazioni impiegano molto tempo a caricarsi, riducendo così la velocità del tuo computer. Questi effetti e animazioni consumano anche molte risorse. Quindi, disabilitando questi effetti e animazioni puoi velocizzare il tuo computer:

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare sysdm.cpl e premere Invio per aprire Proprietà del sistema.

2. Passa alla scheda Avanzate, quindi fai clic su Impostazioni in Prestazioni.

3.Seleziona il segno di spunta " Regola per prestazioni ottimali " in Visual Effects e ciò disattiva automaticamente tutte le animazioni.

4.Fare clic su Applica seguito da OK.

5. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci ad accelerare un PC Windows 10 lento.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, controlla se sei in grado di migliorare le prestazioni lente di Windows 10 o meno.

Suggerimento 5: verificare la presenza di aggiornamenti di Windows danneggiati

Se stai riscontrando ritardi o problemi di esecuzione di Windows 10, assicurati che gli aggiornamenti di Windows non siano danneggiati. A volte i dati o i file di Windows Update vengono danneggiati e per verificare se non è questo il caso, è necessario eseguire Controllo file di sistema. La scansione SFC è un comando utilizzato per risolvere vari errori di sistema e, in questo caso, può risolvere il problema. Per eseguire la scansione SFC, attenersi alla seguente procedura:

$config[ads_text6] not found

1.Premere il tasto Windows + X, quindi fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita quanto segue nel cmd e premi invio:

 Sfc / scannow 

3. Attendere il completamento del processo sopra descritto e, una volta terminato, riavviare il PC.

4.Aprire cmd aperto e digitare il comando seguente e premere invio dopo ognuno:

 a) Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth b) Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth c) Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

5.Consentire l'esecuzione del comando DISM e attendere che termini.

6. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci a migliorare le prestazioni lente di Windows 10.

Se il problema persiste, è necessario eliminare la cartella SoftwareDistribution su Windows 10 e verificare nuovamente la presenza di Windows Update. Questo passaggio eliminerà tutti gli aggiornamenti danneggiati che alla fine possono risolvere il problema delle prestazioni lente.

Suggerimento 6: interrompere i programmi affamati di risorse

Se stai eseguendo alcuni programmi, app o servizi ad alta intensità di risorse, il tuo PC funzionerà sicuramente lentamente poiché non ha le risorse necessarie per eseguire diverse attività rapidamente. Ad esempio, se esiste un programma che sta affrontando il problema di perdita di memoria, consumerà la maggior parte della memoria del PC e Windows si bloccherà o rallenterà. Quindi, cercando tali programmi in Task Manager e terminandoli, puoi velocizzare il tuo computer.

1.Premere Ctrl + Maiusc + Esc per avviare Task Manager.

2. Nella scheda Processi, trova qualsiasi programma o processo che sta consumando molte risorse del tuo sistema.

Nota: fare clic sulla colonna CPU, sulla colonna Memoria e sulla colonna Disco per ordinare i programmi e le applicazioni e scoprire quale sta consumando più di queste risorse.

3.Fare clic con il tasto destro su tali programmi o processi e selezionare Termina attività.

4. Analogamente, termina le altre attività che consumano più risorse.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, controlla se sei in grado di velocizzare il tuo PC.

Suggerimento 7: disabilitare l'avvio rapido

L'avvio rapido combina le funzionalità di spegnimento completo o freddo e ibernazione . Quando si spegne il PC con una funzione di avvio rapido abilitata, vengono chiusi tutti i programmi e le applicazioni in esecuzione sul PC e si è disconnessi anche tutti gli utenti. Funziona come un Windows appena avviato. Ma il kernel di Windows è caricato e la sessione di sistema è in esecuzione che avvisa i driver di dispositivo di prepararsi per l'ibernazione, cioè salva tutte le applicazioni e i programmi correnti in esecuzione sul PC prima di chiuderli.

Quindi ora sai che Fast Startup è una funzionalità essenziale di Windows in quanto salva i dati quando si spegne il PC e si avvia Windows più velocemente. Ma questo potrebbe anche essere uno dei motivi per cui stai affrontando il lento PC con Windows 10. Molti utenti hanno riferito che la disabilitazione della funzione Fast Startup ha risolto questo problema sul proprio PC.

Suggerimento 8: liberare spazio su disco

Se il disco rigido del computer è quasi o completamente pieno, è possibile che il computer funzioni lentamente poiché non avrà spazio sufficiente per eseguire correttamente i programmi e l'applicazione. Quindi, se è necessario liberare spazio sul disco rigido, ecco alcuni modi in cui è possibile utilizzare per ripulire il disco rigido e ottimizzare l'utilizzo dello spazio per migliorare le prestazioni lente di Windows 10.

Deframmenta il tuo disco rigido

1. Digitare Deframmenta nella casella di ricerca di Windows, quindi fare clic su Deframmenta e ottimizza unità.

2. Selezionare le unità una per una e fare clic su Analizza.

3. Analogamente, per tutte le unità elencate fare clic su Ottimizza.

$config[ads_text6] not found

Nota: non deframmentare l'unità SSD poiché potrebbe ridurne la durata.

4. Riavviare il PC per salvare le modifiche e vedere se si è in grado di velocizzare un PC Windows 10 lento, in caso contrario continuare.

Verifica l'integrità del tuo disco rigido

Di tanto in tanto il controllo degli errori del disco assicura che l'unità non abbia problemi di prestazioni o errori di unità causati da settori danneggiati, arresti impropri, disco rigido corrotto o danneggiato, ecc. Il controllo degli errori del disco non è altro che Controlla disco (Chkdsk ) che verifica la presenza di errori nel disco rigido.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, sul disco rigido rimarrà molto spazio e ciò potrebbe aumentare la velocità del computer.

Suggerimento 9: disinstallare i programmi inutilizzati

Esistono molte applicazioni e programmi preinstallati sul tuo sistema chiamati bloatware. Questi sono i programmi che non usi quasi mai, ma questo tipo di programmi occupa molto spazio su disco nel tuo sistema e utilizza più memoria che alla fine rallenta il tuo sistema. Alcuni di questi programmi vengono eseguiti in background senza che tu nemmeno sappia di tale software e alla fine rallenti il ​​tuo computer. Quindi, disinstallando tali programmi o software è possibile migliorare le prestazioni del computer.

Per disinstallare i programmi o le applicazioni attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire il pannello di controllo cercandolo utilizzando la barra di ricerca di Windows.

2.Ora sotto Pannello di controllo fai clic su Programmi.

3.In Programmi, fare clic su Programmi e funzionalità.

4. Nella finestra Programmi e funzionalità, verrà visualizzato un elenco di tutti i programmi installati sul computer.

5. Fai clic con il pulsante destro del mouse sui programmi che non riconosci e seleziona Disinstalla per rimuoverli dal computer.

6. Verrà visualizzata una finestra di dialogo di avviso che chiede se si è sicuri di voler disinstallare questo programma. Clicca su Sì.

7.Questo avvierà la disinstallazione di quel particolare programma e, una volta terminato, verrà completamente rimosso dal tuo computer.

8. Analogamente, disinstallare altri programmi inutilizzati.

Una volta disinstallati tutti i programmi inutilizzati, potresti essere in grado di migliorare le prestazioni lente di Windows 10.

Suggerimento 10: verifica la presenza di malware nel tuo PC

Virus o malware potrebbero anche essere la ragione per cui il tuo computer ha un problema lento. Nel caso in cui si riscontri regolarmente questo problema, è necessario eseguire la scansione del sistema utilizzando il software Anti-Malware o Antivirus aggiornato come Microsoft Security Essential (che è un programma antivirus gratuito e ufficiale di Microsoft). Altrimenti, se si dispone di scanner antivirus o malware di terze parti, è anche possibile utilizzarli per rimuovere programmi malware dal sistema.

Pertanto, è necessario eseguire la scansione del sistema con un software antivirus e sbarazzarsi immediatamente di malware o virus indesiderati. Se non disponi di alcun software antivirus di terze parti, non preoccuparti, puoi utilizzare lo strumento di scansione malware integrato di Windows 10 chiamato Windows Defender.

1.Aprire Windows Defender.

2.Fare clic sulla sezione Virus e minacce.

3.Seleziona la sezione avanzata ed evidenzia la scansione offline di Windows Defender.

4. Infine, fai clic su Scansione ora.

5.Una volta completata la scansione, se vengono rilevati malware o virus, Windows Defender li rimuoverà automaticamente. '

6. Infine, riavviare il PC e vedere se si è in grado di accelerare il computer SLOW.

Suggerimento 11: ripristinare Windows 10

Se nessuno dei metodi sopra indicati funziona, l'ultima risorsa è reimpostare Windows 10. Questo passaggio funziona sempre poiché elimina tutto dal PC e lo rende un computer nuovissimo su cui è necessario installare i programmi e l'applicazione da zero.

Nota: se non è possibile accedere al PC, riavviare il PC alcune volte fino a quando non si avvia la riparazione automatica. Quindi vai a Risoluzione dei problemi> Ripristina questo PC> Rimuovi tutto.

$config[ads_text6] not found

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic sull'icona Aggiorna e sicurezza.

2.Dal menu di sinistra selezionare Ripristino.

3.In Ripristinare questo PC fare clic sul pulsante " Inizia ".

4.Seleziona l'opzione per conservare i miei file .

5.Per il passaggio successivo ti potrebbe essere chiesto di inserire il supporto di installazione di Windows 10, quindi assicurati di averlo pronto.

6.Ora, seleziona la tua versione di Windows e fai clic solo sull'unità su cui è installato Windows > Rimuovi i miei file.

5.Fare clic sul pulsante Reimposta.

6. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.

Una volta completato il processo, Windows 10 apparirà come nuovo e ora è necessario scaricare e installare solo i file, le applicazioni e i programmi che sono sicuri e effettivamente necessari sul sistema.

Se il tuo PC funziona ancora lentamente e hai provato tutte le altre opzioni, potresti dover considerare l'aggiunta di più RAM. È meglio se rimuovi la vecchia RAM e quindi installi la nuova RAM per aumentare le prestazioni del tuo sistema.

Consigliato:

  • Correggi il blocco o il riavvio di Windows a causa di problemi hardware
  • Risolto ERR_CERT_COMMON_NAME_INVALID in Chrome
  • 7 migliori app di risparmio batteria per Android con rating
  • Che cos'è un file XLSX e come aprire il file XLSX?

Spero che i passaggi precedenti siano stati utili e ora sarai in grado di migliorare le prestazioni lente di Windows 10 ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione commenti.

Articoli Correlati