2 modi per mappare l'unità di rete in Windows 10

Come mappare l'unità di rete in Windows 10: se hai accesso a più server o a una cartella condivisa sulla tua rete, collegarli a un'unità di rete aumenterà la tua produttività. Ad esempio, in una grande società di software, l'accesso ai file tra colleghi può talvolta perdere molto tempo, quindi invece il file viene condiviso su una rete che è mappata come unità di rete su tutti i PC in modo che tutti possano accedere facilmente al file . Un'unità di rete funziona esattamente come qualsiasi altra unità in Esplora file e, soprattutto, è possibile accedere al disco di rete proprio come un normale disco rigido.

L'utilizzo dell'unità di rete offre numerosi vantaggi poiché amici, colleghi, ecc. Possono facilmente condividere file o dati in movimento senza aspettare e gli amministratori possono stabilire chi può accedere all'unità di rete. Quindi, senza perdere tempo, vediamo Come mappare l'unità di rete in Windows 10 con l'aiuto della guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

2 modi per mappare l'unità di rete in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino, nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: mappare l'unità di rete utilizzando Esplora file

1.Premere il tasto Windows + E per aprire Esplora file, assicurarsi di accedere a Esplora file.

2.Dal menu della barra multifunzione, fare clic su Computer.

3. Quindi fare clic su Mappa unità di rete in Rete.

4. Selezionare la lettera dell'unità che si desidera utilizzare per la cartella di rete, quindi fare clic su Sfoglia.

5. Navigare nella cartella che si desidera mappare, quindi fare clic su OK.

6. Ora fai clic su Fine per completare il processo.

7.Questa unità di rete mappata apparirà in Questo PC e se si desidera rimuovere questa unità, fare semplicemente clic con il tasto destro del mouse sull'unità e selezionare Disconnetti.

Metodo 2: mappa unità di rete utilizzando il prompt dei comandi

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio:

net use x: / persistent: yes \ servernameshare

Nota: sostituire x: con la lettera di unità che si desidera assegnare.

3.Inoltre, se si desidera utilizzare nome utente e password, utilizzare il comando seguente:

net use x: \\ nomeserver \ nomecondivisione / nome utente password

4.Ora per rendere permanente questa connessione alla cartella condivisa, ovvero l'unità di rete rimane anche dopo un riavvio, è necessario utilizzare il comando seguente:

net use x: / persistent: yes \\ nomeserver \ nomecondivisione / nome utente password

5.In futuro, se si desidera eliminare una determinata unità di rete mappata o eliminare tutte le unità di rete mappate, utilizzare i seguenti comandi:

net use x: / delete (per cancellare una particolare unità di rete mappata con la lettera x)

$config[ads_text6] not found

net use * / delete (per eliminare tutte le unità di rete mappate)

Consigliato:

  • Impossibile trovare l'errore DISM File di origine
  • Come risolvere l'errore DISM 0x800f081f in Windows 10
  • La finestra Host attività di correzione impedisce l'arresto in Windows 10
  • Correzione dei ritardi del puntatore del mouse in Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo come mappare Network Drive in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati