3 modi per modificare le impostazioni DNS su Windows 10

Che cos'è il DNS e come funziona? DNS sta per Domain Name System o Domain Name Server o Domain Name Service. Il DNS è la spina dorsale della rete moderna. Nel mondo di oggi, siamo circondati da un'enorme rete di computer. Internet è una rete di milioni di computer collegati tra loro in un modo o nell'altro. Questa rete è molto utile per una comunicazione e una trasmissione efficienti delle informazioni. Ogni computer comunica con un altro computer tramite un indirizzo IP. Questo indirizzo IP è un numero univoco assegnato a tutto ciò che è presente nella rete.

Ogni dispositivo, sia esso un telefono cellulare, un sistema informatico o un laptop, ha ciascuno il proprio indirizzo IP univoco che viene utilizzato per connettersi con quel dispositivo nella rete. Allo stesso modo, quando navighiamo in Internet, ogni sito web ha il suo indirizzo IP univoco che gli viene assegnato per essere identificato in modo univoco. Vediamo il nome di siti Web come Google.com, Facebook.com ma sono solo mascherati che nascondono dietro di loro questi indirizzi IP univoci. Come umani, abbiamo la tendenza a ricordare i nomi in modo più efficiente rispetto ai numeri, motivo per cui ogni sito Web ha un nome che nasconde l'indirizzo IP del sito Web dietro di loro.

Ora, ciò che il server DNS fa è che porta l'indirizzo IP del sito Web richiesto al sistema in modo che il sistema possa connettersi al sito Web. Come utente, digitiamo semplicemente il nome del sito Web che ci piace visitare ed è responsabilità del server DNS recuperare l'indirizzo IP corrispondente al nome di quel sito Web in modo da poter comunicare con quel sito Web sul nostro sistema. Quando il nostro sistema ottiene l'indirizzo IP richiesto, invia la richiesta all'ISP in merito a tale indirizzo IP e quindi segue il resto della procedura.

Il processo sopra riportato avviene in millisecondi e questo è il motivo per cui di solito non notiamo questo processo. Ma se il server DNS che stiamo utilizzando sta rallentando la tua connessione Internet o non sono affidabili, puoi facilmente cambiare i server DNS su Windows 10. Qualsiasi problema nel server DNS o cambiare il server DNS può essere fatto con l'aiuto di questi metodi.

3 modi per modificare le impostazioni DNS su Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: modificare le impostazioni DNS configurando le impostazioni IPv4 nel Pannello di controllo

1.Aprire il menu Start facendo clic sul pulsante Start nell'angolo in basso a sinistra dello schermo sulla barra delle applicazioni o premere il tasto Windows.

2. Digitare il Pannello di controllo e premere Invio per aprirlo.

3.Fare clic su Rete e Internet nel Pannello di controllo.

4.Fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione in Rete e Internet.

5. Nella parte in alto a sinistra del Centro connessioni di rete e condivisione fare clic su Modifica impostazioni scheda .

6. Verrà visualizzata la finestra Connessioni di rete, da lì selezionare la connessione connessa a Internet.

7.Fare clic con il tasto destro su quella connessione e selezionare Proprietà.

8. Sotto l'intestazione " Questa connessione utilizza i seguenti elementi " selezionare Protocollo Internet versione 4 ( TCP / IPv4) e fare clic sul pulsante Proprietà .

9. Nella finestra Proprietà di IPv4, selezionare " Usa i seguenti indirizzi del server DNS ".

10. Digitare i server DNS preferiti e alternativi.

11.Se desideri aggiungere un server DNS pubblico, puoi utilizzare il server DNS pubblico di Google:

Server DNS preferito: 8.8.8.8

Casella del server DNS alternativo: 8.8.4.4

12.Se si desidera utilizzare OpenDNS, utilizzare quanto segue:

Server DNS preferito: 208.67.222.222

Scatola del server DNS alternativo: 208.67.220.220

13.Se desideri aggiungere più di due server DNS, fai clic su Avanzate.

14.Nella finestra Proprietà avanzate TCP / IP, passare alla scheda DNS.

15.Clicca sul pulsante Aggiungi e puoi aggiungere tutti gli indirizzi del server DNS che desideri.

16. La priorità dei server DNS che aggiungerai verrà data dall'alto verso il basso.

17.Infine, fare clic su OK, quindi di nuovo su OK per tutte le finestre aperte per salvare le modifiche.

18. Selezionare OK per applicare le modifiche.

Ecco come è possibile modificare le impostazioni DNS configurando le impostazioni IPV4 tramite il pannello di controllo.

Metodo 2: modifica dei server DNS utilizzando le impostazioni di Windows 10

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic su Rete e Internet .

2.Dal menu di sinistra, fare clic su WiFi o Ethernet a seconda della connessione.

3. Ora fai clic sulla connessione di rete connessa, ad es. WiFi o Ethernet.

4.Successivamente, scorrere verso il basso fino a visualizzare la sezione Impostazioni IP, fare clic sul pulsante Modifica sotto di essa.

5.Seleziona ' Manuale ' dal menu a discesa e imposta l'interruttore IPv4 su ON.

6. Digitare gli indirizzi " DNS preferito " e " DNS alternativo ".

7.Una volta fatto, fare clic sul pulsante Salva.

Metodo 3: modificare le impostazioni IP DNS utilizzando il prompt dei comandi

Come tutti sappiamo, ogni istruzione eseguita manualmente può essere eseguita anche con il prompt dei comandi. Puoi dare tutte le istruzioni a Windows usando cmd. Pertanto, per gestire le impostazioni DNS, anche il prompt dei comandi può essere utile. Per modificare le impostazioni DNS su Windows 10 tramite il prompt dei comandi, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire il menu Start facendo clic sul pulsante Start nell'angolo in basso a sinistra dello schermo sulla barra delle applicazioni o premere il tasto Windows.

2. Digitare il prompt dei comandi, quindi fare clic con il tasto destro su di esso ed Esegui come amministratore.

3. Digitare wmic nic get NetConnectionID nel Prompt dei comandi per ottenere i nomi degli adattatori di rete.

4.Per modificare le impostazioni di rete digitare netsh.

5.Per aggiungere l'indirizzo IP DNS primario, digitare il comando seguente e premere Invio:

interfaccia ip set nome dns = "Nome-adattatore" source = indirizzo "statico" = "AAAA"

Nota: ricordarsi di sostituire il nome dell'adattatore come nome dell'adattatore di rete visualizzato al passaggio 3 e modificare XXXX con l'indirizzo del server DNS che si desidera utilizzare, ad esempio in caso di DNS pubblico di Google anziché XXXX utilizzare 8.8. 8.8.

5.Per aggiungere un indirizzo IP DNS alternativo al tuo sistema digita il seguente comando e premi Invio:

interfaccia ip add dns name = "Nome-adattatore" addr = "YYYY" indice = 2.

Nota: ricordarsi di inserire il nome dell'adattatore come nome dell'adattatore di rete in uso e visualizzato al passaggio 4 e modificare AAAA con l'indirizzo del server DNS secondario che si desidera utilizzare, ad esempio nel caso di DNS pubblico di Google anziché utilizzare AAAA 8.8.4.4.

6. Ecco come è possibile modificare le impostazioni DNS in Windows 10 con l'aiuto del prompt dei comandi.

Questi erano tre metodi per modificare le impostazioni DNS su Windows 10. Molte applicazioni di terze parti come QuickSetDNS e Public DNS Server Tool sono utili per modificare le impostazioni DNS. Non modificare queste impostazioni quando il computer è sul posto di lavoro poiché la modifica di queste impostazioni può causare problemi di connettività.

Poiché i server DNS forniti dagli ISP sono piuttosto lenti, è possibile utilizzare i server DNS pubblici che sono veloci e più reattivi. Alcuni dei buoni server DNS pubblici sono offerti da Google e gli altri sono disponibili qui.

Consigliato:

  • Risolto errore di pagina danneggiata dell'hardware difettoso su Windows 10
  • Come installare Internet Explorer su Windows 10
  • Fix Printer Driver non è disponibile su Windows 10
  • Risolto il problema con il mouse wireless Logitech non funzionante

Spero che i passaggi precedenti siano stati utili e ora puoi facilmente modificare le impostazioni DNS su Windows 10 ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione commenti.

Articoli Correlati