3 modi per modificare lo spessore del cursore in Windows 10

3 Modi per modificare lo spessore del cursore in Windows 10: ogni volta che si digita qualcosa in Windows 10, sia che si tratti di Blocco note, Word o nel browser Web, il cursore del mouse si trasforma in una sottile linea lampeggiante. La linea è così sottile che puoi facilmente perderne traccia e, pertanto, potresti voler aumentare la larghezza della linea lampeggiante (cursore). Lo spessore del cursore predefinito in Windows 10 è di circa 1-2 pixel, che è molto basso. In breve, è necessario modificare lo spessore del cursore lampeggiante per evitare di perderlo durante il lavoro.

Ora ci sono diversi modi in cui puoi facilmente cambiare lo spessore del cursore in Windows 10 e oggi ne discuteremo tutti qui. Nota qui che le modifiche apportate allo spessore del cursore non funzionerebbero per applicazioni di terze parti come Visual Studio, Notepad ++ ecc. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come modificare lo spessore del cursore in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito .

3 modi per modificare lo spessore del cursore in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: modifica dello spessore del cursore nelle impostazioni di Windows 10

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic sull'icona Accesso facilitato.

2.Dal menu di sinistra fare clic su " Dimensione cursore e puntatore ".

3.Ora sotto Cambia spessore cursore trascinare il cursore verso destra per aumentare (1-20) lo spessore del cursore.

Nota: l'anteprima verrà mostrata dello spessore del cursore nella casella sotto l'intestazione " Spessore cursore ".

4.Se si desidera ridurre lo spessore del cursore, trascinare il cursore verso il lato sinistro.

5.Al termine, chiudere le impostazioni e riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 2: modifica dello spessore del cursore nel pannello di controllo

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare control e premere Invio per aprire il Pannello di controllo.

2. Pannello di controllo interno fare clic sul collegamento " Facilità di accesso ".

3. Sotto " Esplora tutte le impostazioni" fai clic su " Rendi il computer più facile da vedere ".

4. Ora scorri verso il basso fino alla sezione " Rendi le cose sullo schermo più facili da vedere " e poi dal menu a discesa " Imposta lo spessore del cursore lampeggiante " seleziona lo spessore del cursore (1-20) che desideri.

5.Una volta terminato, fare clic su Applica seguito da OK.

6. Riavvia il PC per salvare le modifiche.

Metodo 3: modifica dello spessore del cursore nell'editor del Registro di sistema

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio.

$config[ads_text6] not found

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

HKEY_CURRENT_USER \ Pannello di controllo \ Desktop

3.Seleziona Desktop quindi nel riquadro di finestra destro fai doppio clic su CaretWidth DWORD.

4. In Base selezionare Decimale quindi nel campo dati valore digitare un numero compreso tra 1 e 20 per lo spessore del cursore desiderato e fare clic su OK.

5. Chiudi tutto quindi riavvia il PC.

Come modificare la frequenza di lampeggiamento del cursore in Windows 10

1.Premere il tasto Windows + Q per visualizzare la ricerca, quindi digitare la tastiera e quindi fare clic su Tastiera dal risultato della ricerca.

2. In Velocità lampeggiamento cursore, regola il cursore per la frequenza di lampeggio desiderata.

3.Una volta fatto, fare clic su Applica seguito da OK.

Consigliato:

  • Come modificare la priorità del processo CPU in Windows 10
  • Come cambiare Paese o Regione in Windows 10
  • Abilita o disabilita l'accesso sicuro in Windows 10
  • Come abilitare o disabilitare Cortana in Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo come modificare lo spessore del cursore in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati