3 modi per verificare se un disco utilizza MBR o partizione GPT in Windows 10

3 modi per verificare se un disco utilizza una partizione MBR o GPT in Windows 10: vale a dire, ci sono due stili di partizione del disco rigido GPT (GUID Partition Table) e MBR (Master Boot Record) che possono essere usati per un disco. Ora, la maggior parte degli utenti di Windows 10 non è a conoscenza di quale partizione stanno usando e quindi, questo tutorial li aiuterà a capire se stanno usando lo stile di partizione MBR o GPT. La versione moderna di Windows utilizza la partizione GPT necessaria per l'avvio di Windows in modalità UEFI.

Considerando che il vecchio sistema operativo Windows utilizza MBR che era necessario per l'avvio di Windows in modalità BIOS. Entrambi gli stili di partizione sono solo modi diversi di memorizzare la tabella delle partizioni su un'unità. Master Boot Record (MBR) è un settore di avvio speciale situato all'inizio di un'unità che contiene informazioni sul bootloader per il sistema operativo installato e le partizioni logiche dell'unità. Lo stile di partizione MBR può funzionare solo con dischi di dimensioni fino a 2 TB e supporta solo fino a quattro partizioni primarie.

La tabella delle partizioni GUID (GPT) è un nuovo stile di partizione che sostituisce il vecchio MBR e se l'unità è GPT, ogni partizione sull'unità ha un identificatore o GUID univoco a livello globale - una stringa casuale così lunga che ogni partizione GPT in tutto il mondo ha il suo proprio identificativo univoco. GPT supporta fino a 128 partizioni anziché le 4 partizioni primarie limitate da MBR e GPT mantiene un backup della tabella delle partizioni alla fine del disco mentre MBR memorizza solo i dati di avvio in un solo posto.

Inoltre, il disco GPT offre una maggiore affidabilità grazie alla protezione della replica e del controllo di ridondanza ciclica (CRC) della tabella delle partizioni. In breve, GPT è il miglior stile di partizione del disco che supporta tutte le funzionalità più recenti e ti dà più spazio per lavorare senza problemi sul tuo sistema. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come verificare se un disco utilizza partizioni MBR o GPT in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

3 modi per verificare se un disco utilizza MBR o partizione GPT in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: verificare se un disco utilizza MBR o partizione GPT in Gestione dispositivi

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

2. Espandi Unità disco, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco che desideri controllare e seleziona Proprietà.

3. Sotto Proprietà disco passa alla scheda Volumi e fai clic sul pulsante Popola nella parte inferiore.

4.Ora sotto " Stile di partizione " vedere se lo stile di partizione per questo disco è GUID Partition Table (GPT) o Master Boot Record (MBR).

Metodo 2: verificare se un disco utilizza MBR o partizione GPT in Gestione disco

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare diskmgmt.msc e premere Invio per aprire Gestione disco.

2. Ora fai clic con il tasto destro del mouse su "Disco #" (anziché # ci sarà un numero, ad esempio Disco 1 o Disco 0) che desideri controllare e selezionare Proprietà.

3.All'interno della finestra Proprietà disco passa alla scheda Volumi.

4.Successivamente, in " Stile Partiton " vedere se lo stile di partizione per questo disco è GUID Partition Table (GPT) o Master Boot Record (MBR).

5.Una volta terminato, è possibile chiudere la finestra Gestione disco.

Ecco come verificare se un disco utilizza partizioni MBR o GPT in Windows 10, ma se si desidera ancora utilizzare un altro metodo rispetto a continuare.

Metodo 3: Verifica se un disco utilizza partizione MBR o GPT nel prompt dei comandi

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il seguente comando uno per uno e premere Invio dopo ognuno:

diskpart

elenca il disco

3.Ora vedrai tutto il disco con informazioni come stato, dimensioni, libero ecc. Ma devi controllare se il Disco # ha un * (asterisco) nella sua colonna GPT oppure no.

$config[ads_text6] not found

Nota: invece di "Disco #" ci sarà un numero, ad esempio Disco 1 o Disco 0.

4. Se il Disco # ha un * (asterisco) nella sua colonna GPT, questo disco ha uno stile di partizione GPT . Considerando che, se il numero del disco non lo fa

ha un * (asterisco) nella sua colonna GPT, quindi questo disco avrà uno stile di partizione MBR.

Consigliato:

  • Aggiungi o rimuovi parole nel dizionario di controllo ortografico in Windows 10
  • Collega l'account Microsoft alla licenza digitale di Windows 10
  • Abilita o disabilita l'attributo con distinzione tra maiuscole e minuscole per le cartelle in Windows 10
  • Come installare o disinstallare gli strumenti grafici in Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo Come verificare se un disco utilizza partizioni MBR o GPT in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati