6 modi per accedere al BIOS in Windows 10 (Dell / Asus / HP)

Come accedere al BIOS in Windows 10? Microsoft Windows 10 è caricato con diverse funzionalità avanzate che aiutano a migliorare le prestazioni del dispositivo. La funzionalità delle opzioni di avvio avanzate è una di quelle funzionalità per risolvere la maggior parte dei problemi relativi a Windows 10. Più acquisirai familiarità con il tuo dispositivo, avrai una voglia matta di renderlo più personalizzato. È necessario mantenere il sistema aggiornato per evitare problemi di sistema. Cosa succede se si riscontrano problemi? Le opzioni di avvio avanzate di Windows ti offrono diverse funzionalità come ripristinare il PC, avviare il dispositivo su un sistema operativo diverso, ripristinarlo, utilizzare "Ripristino all'avvio" per risolvere i problemi relativi all'avvio di Windows e avviare Windows in modalità provvisoria per risolvere altri problemi .

Sui dispositivi più vecchi (Windows XP, Vista o Windows 7) il BIOS era accessibile premendo il tasto F1 o F2 o CANC all'avvio del computer. Ora i dispositivi più recenti contengono una nuova versione del BIOS chiamata User Extensible Firmware Interface (UEFI). Se utilizzi un dispositivo più recente, il tuo sistema utilizza la modalità UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) anziché il BIOS legacy (sistema di input / output di base). Come accedere alle opzioni di avvio avanzate e al BIOS in Windows 10? Esistono diversi modi per accedere a questa funzione, ogni metodo ha il suo scopo. Qui in questo articolo, discuteremo in dettaglio tutti questi metodi.

6 modi per accedere al BIOS in Windows 10 (Dell / Asus / HP)

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Se hai accesso al tuo desktop

Se il tuo sistema operativo Windows funziona correttamente e hai accesso al desktop, i metodi indicati di seguito ti consentiranno di accedere al BIOS in Windows 10.

Metodo 1: Premi e tieni premuto il tasto Maiusc e riavvia il dispositivo

Passaggio 1: fare clic sul pulsante Start, quindi fare clic sull'icona di accensione.

Passaggio 2: tieni premuto il tasto Maiusc, quindi seleziona Riavvia dal menu di accensione.

Passaggio 3: tenendo premuto il tasto Maiusc, riavviare il dispositivo.

Passaggio 4: al riavvio del sistema, fare clic sull'opzione Risoluzione dei problemi dalla schermata Scegli un'opzione .

Passaggio 5: quindi fare clic su Opzioni avanzate dalla schermata Risoluzione dei problemi .

Passaggio 6: selezionare Impostazioni firmware UEFI dalle Opzioni avanzate.

Passaggio 7: infine, fare clic sul pulsante Riavvia . Non appena il PC si riavvierà dopo questo processo, sarai nel BIOS.

Windows si aprirà automaticamente nel menu BIOS dopo il riavvio. Questo è il modo più semplice per accedere al BIOS in Windows 10. Tutto quello che devi tenere a mente è premere e tenere premuto il tasto Maiusc durante il riavvio del dispositivo.

Metodo 2: accedi alle opzioni del BIOS tramite Impostazioni

Sfortunatamente, se non si ottiene l'accesso con il metodo sopra indicato, è possibile adottare questo. Qui è necessario passare alla sezione Impostazioni di sistema .

Passaggio 1: apri le Impostazioni di Windows e fai clic sull'opzione Aggiorna e sicurezza .

Passaggio 2: nel riquadro sinistro fare clic sull'opzione Ripristino.

Passaggio 3: in Avvio avanzato, troverai l'opzione Riavvia ora, fai clic su di essa.

Passaggio 4: al riavvio del sistema, fare clic sull'opzione Risoluzione dei problemi dalla schermata Scegli un'opzione .

Passaggio 5: quindi fare clic su Opzioni avanzate dalla schermata Risoluzione dei problemi .

Passaggio 6: selezionare Impostazioni firmware UEFI dalle Opzioni avanzate.

Passaggio 7: infine, fare clic sul pulsante Riavvia . Non appena il PC si riavvierà dopo questo processo, sarai nel BIOS.

Metodo 3: accedere alle opzioni del BIOS tramite il prompt dei comandi

Se sei un tecnico, usa il prompt dei comandi per accedere alle Opzioni di avvio avanzate.

Passaggio 1: premere Windows + X e selezionare Prompt dei comandi o Windows PowerShell con diritti amministrativi.

Passaggio 2: nel prompt dei comandi con privilegi elevati è necessario digitare shutdown.exe / r / o e premere Invio.

Una volta eseguito il comando, riceverai un messaggio di disconnessione. Basta chiuderlo e Windows si riavvierà con le opzioni di avvio. Tuttavia, ci vorrà un po 'di tempo per riavviare. Al riavvio del sistema, seguire i passaggi da 4 a 7 dal metodo precedente per accedere al BIOS in Windows 10.

Se non si ha accesso al desktop

Se il tuo sistema operativo Windows non funziona correttamente e non puoi accedere al desktop, il metodo indicato di seguito ti aiuterà ad accedere al BIOS in Windows 10.

Metodo 1: imponi l'avvio del sistema operativo Windows in Opzioni di avvio

Se il tuo Windows non si avvia correttamente, si avvierà automaticamente in modalità opzioni di avvio avanzate. È una funzionalità integrata del sistema operativo Windows. Se un arresto anomalo sta causando il malfunzionamento di Windows, verrà avviato automaticamente nelle opzioni di avvio avanzate. Cosa succede se Windows si blocca nel ciclo di avvio? Sì, può succedere a te.

In tale situazione, è necessario arrestare in modo anomalo Windows e forzarlo per l'avvio in Opzioni di avvio avanzate.

1.Avvia il dispositivo e come vedi il logo di Windows sullo schermo, premi il pulsante di accensione e tienilo premuto fino allo spegnimento del sistema.

Nota: assicurarsi solo che non superi la schermata di avvio, altrimenti è necessario riavviare il processo.

2. Seguire queste 3 volte consecutive come quando Windows 10 non si avvia consecutivamente per tre volte, la quarta volta entra in modalità di riparazione automatica per impostazione predefinita.

3.Quando il PC viene avviato per la quarta volta, verrà preparata la riparazione automatica e sarà disponibile l'opzione Riavvia o Opzioni avanzate.

Ora ripeti ancora i passaggi da 4 a 7 dal metodo 1 per accedere al menu BIOS in Windows 10.

Metodo 2 - Unità di ripristino di Windows

Se il metodo di spegnimento forzato non funziona per te, puoi optare per l'opzione dell'unità di ripristino di Windows. Potrebbe aiutarti a risolvere il tuo problema di avvio di Windows. Per questo, è necessario disporre di un'unità o disco di ripristino di Windows. Se ne hai uno, va bene, altrimenti, devi crearne uno su un altro sistema dei tuoi amici. Con l'unità di ripristino di Windows (CD o pen drive) è sufficiente collegarla al dispositivo e riavviare il dispositivo con questa unità o disco.

Metodo 3 - Unità / disco di installazione di Windows

È inoltre possibile utilizzare l'unità o il disco di installazione di Windows per accedere alle opzioni di avvio avanzate. Tutto quello che devi fare è collegare l'unità o il disco di avvio con il tuo sistema e riavviarlo con quell'unità.

1. Eseguire l'avvio dal disco USB o DVD di installazione di Windows 10.

2. Selezionare le preferenze della lingua, quindi fare clic su Avanti.

3.Ora fai clic sul link " Ripara il tuo computer " in basso.

4.Questo aprirà l'opzione di avvio avanzato da cui è necessario fare clic sull'opzione Risoluzione dei problemi .

5. Quindi fare clic su Opzioni avanzate dalla schermata Risoluzione dei problemi .

6.Selezionare le impostazioni del firmware UEFI dalle Opzioni avanzate.

7.Infine, fare clic sul pulsante Riavvia . Non appena il tuo PC si riavvierà dopo questo processo, sarai nel menu BIOS.

Consigliato:

  • Fix USB Composite Device non funziona correttamente con USB 3.0
  • Come utilizzare Performance Monitor su Windows 10
  • Google Chrome si blocca? 8 semplici modi per risolverlo!
  • Perché gli aggiornamenti di Windows 10 sono estremamente lenti?

Che il tuo dispositivo funzioni correttamente o meno, puoi sempre accedere al BIOS in Windows 10 utilizzando uno dei metodi sopra indicati. Se ancora, ti trovi in ​​difficoltà ad accedere al BIOS, lasciami un messaggio nella casella dei commenti.

Articoli Correlati