Abilita o disabilita la cache di scrittura su disco in Windows 10

Abilita o disabilita la cache di scrittura su disco in Windows 10: la cache di scrittura su disco è una funzionalità in cui le richieste di scrittura dei dati non vengono immediatamente inviate sul disco rigido e vengono memorizzate nella memoria cache volatile veloce (RAM) e successivamente inviate al disco rigido dalla coda. Il vantaggio dell'utilizzo di Disk Write Caching è che consente all'applicazione di funzionare più velocemente archiviando temporaneamente le richieste di scrittura dei dati nella RAM anziché nel disco. Pertanto, l'aumento delle prestazioni del sistema ma l'utilizzo della cache di scrittura su disco può anche portare alla perdita o al danneggiamento dei dati a causa di un'interruzione dell'alimentazione o di un altro guasto hardware.

Il rischio di danneggiamento o perdita dei dati è reale, in quanto i dati che sono temporaneamente archiviati nella RAM potrebbero andare persi in caso di interruzione dell'alimentazione o del sistema prima che i dati vengano scaricati scrivendoli sul disco. Per comprendere meglio come funziona la cache di scrittura su disco, considera questo esempio, supponi di voler salvare un file di testo sul desktop quando fai clic su Salva, Windows salverà temporaneamente le informazioni che vuoi salvare sul disco nella RAM e successivamente Windows scrivere questo file sul disco rigido. Una volta che il file è stato scritto sul disco, la cache invierà un riconoscimento a Windows e dopo di che le informazioni dalla RAM verranno scaricate.

Disk Write Caching in realtà non scrive i dati sul disco che si verifica a volte dopo, ma Disk Write Caching è solo il messenger. Quindi ora sei a conoscenza dei vantaggi e dei rischi associati all'uso della cache di scrittura su disco. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come abilitare o disabilitare la cache di scrittura su disco in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

Abilita o disabilita la cache di scrittura su disco in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: abilitare la cache di scrittura su disco in Windows 10

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio.

2. Espandere Unità disco, quindi fare doppio clic sull'unità disco per cui si desidera abilitare la cache di scrittura del disco.

$config[ads_text6] not found

Nota: oppure è possibile fare clic con il tasto destro del mouse sulla stessa unità e selezionare Proprietà.

3.Assicurati di passare alla scheda Politiche, quindi selezionaAbilita cache in scrittura sul dispositivo ” e fai clic su OK.

Nota: selezionare o deselezionare "Disattiva lo svuotamento del buffer della cache di scrittura di Windows sul dispositivo" in Criteri di cache di scrittura in base alla propria scelta. Ma al fine di prevenire la perdita di dati, non contrassegnare questa politica a meno che non si disponga di un alimentatore separato (es: UPS) collegato al dispositivo.

4.Fare clic su Sì per riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 2: disabilitare la cache di scrittura su disco in Windows 10

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio.

2. Espandere Unità disco, quindi fare doppio clic sull'unità disco per cui si desidera abilitare la cache di scrittura del disco.

3.Assicurati di passare alla scheda Politiche, quindi deselezionaAbilita cache in scrittura sul dispositivo ” e fai clic su OK.

4.Fare clic su Sì per confermare per riavviare il PC.

Consigliato:

  • Come formattare un disco o un'unità in Windows 10
  • Imposta il limite di quota disco e il livello di avviso in Windows 10
  • Come convertire il disco GPT in disco MBR in Windows 10
  • Impedisci al disco rigido di andare in modalità sospensione in Windows 10

Ecco, hai imparato con successo come abilitare o disabilitare la cache di scrittura su disco in Windows 10, ma se hai ancora

per qualsiasi domanda relativa a questo tutorial, non esitare a porle nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati