Aggiorna pagine Web automaticamente nel tuo browser

Aggiorna pagine Web automaticamente nel tuo browser: sei uno di quegli utenti che fanno clic manualmente sul pulsante di aggiornamento o fanno clic con il pulsante destro del mouse e aggiornano una pagina Web per essere il primo a comprare qualcosa di prezioso nella vendita del Black Friday? Oppure, si desidera verificare il risultato di qualsiasi esame. Una situazione del genere non è frequente, ma sì, ogni anno devi diventare un professionista nell'aggiornamento della tua pagina per ottenere gli aggiornamenti di qualsiasi prodotto nei siti di e-commerce. A volte, potrebbe essere necessario disporre di un meccanismo di aggiornamento automatico per una pagina Web e avere un lungo conto alla rovescia per l'aggiornamento può essere molto demoralizzante. Questi tipi di attività possono essere eseguiti rapidamente utilizzando alcuni degli strumenti e delle estensioni preesistenti disponibili per diversi browser Web. In questo articolo imparerai queste estensioni e componenti aggiuntivi di alcuni dei browser Web più popolari.

Metodo 1: Aggiorna pagine Web automaticamente in Google Chrome

Una delle migliori estensioni con aggiornamento automatico del browser Web è Super Auto Refresh Plus che ricarica e aggiorna automaticamente le pagine Web nel modo più semplice. Per installare e utilizzare questa estensione seguire i passaggi -

1.Aprire Chrome Web store.

2. Cerca " Super Auto Refresh Plus ".

3.Fare clic sul pulsante " Aggiungi a Chrome ".

4.L'estensione verrà scaricata e installata non appena si fa clic sul pulsante Aggiungi estensione .

5. Non appena si installa l'estensione, si osserverà una nuova icona all'estrema destra della barra degli indirizzi.

6.Fare clic sull'icona grigia di aggiornamento e verrà visualizzato un lungo elenco di temporizzazioni predefinite.

7. L'unico svantaggio di questa estensione è che non è possibile impostare il periodo di tempo personalizzato . Il pulsante di arresto dall'elenco interromperà questa funzione di aggiornamento automatico.

$config[ads_text6] not found

Si noti che quando si chiude una scheda e la si riapre in seguito, l'estensione terrà presente e applicherà le stesse impostazioni di aggiornamento. C'è un altro nome di estensione Easy Auto Refresh.

Metodo 2: Aggiorna pagine Web automaticamente in Mozilla Firefox

Firefox è anche un popolare browser Web che ha una vasta raccolta di componenti aggiuntivi per migliorare la funzionalità del browser. Per integrare una funzione di aggiornamento automatico, è necessario scaricare e installare il componente aggiuntivo Aggiornamento automatico.

1. Vai alla pagina dei componenti aggiuntivi in ​​Firefox e digita la casella di ricerca " Aggiornamento automatico ".

2.Una volta installato, aprire la pagina Web che si desidera aggiornare.

3.Fare clic con il pulsante destro del mouse e dal menu Aggiornamento automatico selezionare il periodo di tempo desiderato per l'aggiornamento automatico.

4.Scegli il tempo di aggiornamento richiesto. C'è un'ulteriore opzione per personalizzare anche la tua scelta.

5.È possibile consentire il timer su qualsiasi singola pagina Web o farlo agire su tutte le schede aperte. C'è un'opzione per un hard refresh anche nel componente aggiuntivo.

Metodo 3: Aggiorna pagine Web automaticamente in Internet Explorer

Uno dei browser Web predefiniti di Microsoft è Internet Explorer in cui non hai molte opzioni da personalizzare. In realtà, in realtà esiste un solo componente aggiuntivo che è sicuro da usare. È molto vecchio, ma sostanzialmente funziona ancora in IE 11 e si chiama Auto IE Refresher.

  1. Apri Internet Explorer.
  2. Per utilizzare questo componente aggiuntivo, fare clic sul pulsante " Abilita " per avviare il componente aggiuntivo.

  3. Scegli il tuo tempo di aggiornamento specifico dall'elenco delle opzioni di temporizzazione di aggiornamento automatico.

  4. C'è anche un'opzione per impostare l'intervallo di aggiornamento per diverse schede.

Metodo 4: Aggiorna pagine Web automaticamente in Safari

L'estensione " Aggiorna automaticamente Safari " è l'estensione del browser Safari. Mentre installerai questa estensione per il browser, riceverai un messaggio pop-up che dice che questo non è uno sviluppatore riconosciuto, quindi fai clic su " Continua " per installarlo. Una volta installato, è possibile sollevare la barra degli strumenti di aggiornamento facendo clic sul pulsante " Aggiornamento automatico ".

Per impostazione predefinita, cinque secondi è l'intervallo di tempo impostato su questa estensione, ma con un solo clic nella casella è possibile modificare il valore in qualsiasi cosa si desideri in secondi. Fai clic sul pulsante " Start " e vedrai la barra degli strumenti visibile, da lì sarai in grado di osservare un conto alla rovescia per il prossimo aggiornamento. Per nascondere la barra degli strumenti, devi fare clic sul pulsante che si trova nell'area della barra di navigazione. Quando ci si trova in modalità a schermo intero, la barra degli strumenti scompare, tranne per il passaggio del mouse nella parte superiore della finestra del browser.

Metodo 5: Aggiorna pagine Web automaticamente in Opera

C'è un'opzione di ricarica automatica predefinita in Opera. Pertanto, gli utenti non hanno bisogno di alcuna estensione per lo stesso. Per ricaricare qualsiasi pagina in opera, è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della pagina aperta e selezionare qualsiasi intervallo di tempo specifico di propria scelta sotto l'opzione "Ricarica ogni".

Consigliato:

  • Porta HDMI non funzionante in Windows 10 [RISOLTO]
  • Trova coordinate GPS per qualsiasi posizione
  • Come utilizzare Gmail in Microsoft Outlook
  • Prova la RAM del tuo computer per memoria errata

Spero che i passaggi precedenti siano stati utili e ora puoi facilmente aggiornare automaticamente le pagine Web nel tuo browser, ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati