Arresta Windows 10 dall'eliminazione automatica della cache delle miniature

Impedisci a Windows 10 di eliminare automaticamente la cache delle anteprime: quando apri una cartella contenente file multimediali come il file immagine jpeg, puoi visualizzare una piccola anteprima di quel file in Esplora risorse. Ciò è reso possibile in Windows generando le immagini in miniatura che vengono quindi memorizzate nella cache e memorizzate nel database nella directory del profilo utente. Il motivo principale per archiviare il file memorizzato nella cache nel database è quindi che il sistema non deve rigenerare la piccola anteprima (anteprima) dell'immagine o del file ogni volta che si apre la cartella.

La cache delle miniature (così come la cache delle icone) sono archiviate nella seguente cartella:

C: \ Users \ nome utente \ AppData \ Local \ Microsoft \ Windows \ Explorer

Nota: sostituire Your_Username con il nome utente effettivo dell'account.

Ora il problema è che Windows sembra eliminare automaticamente il file della cache delle miniature dopo ogni riavvio o arresto, il che crea un problema per gli utenti. Quando si apre una cartella contenente centinaia di file, ci vorrà molto tempo per generare le anteprime poiché il precedente file della cache delle anteprime potrebbe essere stato eliminato all'arresto del sistema. Il problema principale sembra essere causato dalla manutenzione automatica in cui un'attività chiamata SilentCleanup sta causando l'eliminazione delle anteprime ad ogni avvio.

È anche possibile che il problema possa essere causato da altri motivi come la cartella della cache delle miniature danneggiata, l'utilità Pulizia disco, ecc. Inoltre, alcune app di terze parti possono eliminare i file della cache delle miniature ad ogni avvio, quindi senza perdere tempo vediamo come fermarci Windows 10 dall'eliminazione automatica della cache delle miniature con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

Arresta Windows 10 dall'eliminazione automatica della cache delle miniature

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: Impedisci a Windows 10 di eliminare automaticamente la cache delle miniature

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

 HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ VolumeCaches \ Thumbache Cache 

3. Ora seleziona Cache miniature, quindi fai doppio clic su Autorun nella finestra di destra .

Nota: se non riesci a trovare Autorun DWORD, fai clic con il pulsante destro del mouse su Cache miniature, seleziona Nuovo> Valore DWORD (32 bit) e assegna questo DWORD come Autorun. Anche se utilizzi un sistema a 64 bit, devi comunque creare un DWORD a 32 bit.

4. Se il valore di Autorun DWORD è impostato su 1, significa che è abilitata la funzione SilentCleanup che elimina automaticamente la cache delle miniature ad ogni avvio.

5. Per risolvere questo problema, fai doppio clic su Autorun e modifica il valore su 0, quindi fai clic su OK.

6. Analogamente, navigare nella seguente chiave di registro:

 HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ WOW6432Node \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ VolumeCaches \ Thumbache Cache 

7.Fare doppio clic su Autorun DWORD e modificarne il valore su 0, quindi fare clic su OK.

Nota: se non riesci a trovare Autorun DWORD, crea semplicemente come nel passaggio 3.

8.Chiudi l'Editor del Registro di sistema, quindi riavvia il PC.

9.È ancora possibile cancellare la cache delle miniature utilizzando Pulizia disco manualmente.

$config[ads_text6] not found

Metodo 2: disabilitare l'attività SilentCleanup in Utilità di pianificazione

Nota: ciò impedirà l'esecuzione di Pulizia disco come parte della manutenzione automatica. Se si desidera eseguire Pulizia disco come parte della manutenzione pianificata ma non si desidera che cancelli la cache delle miniature, si preferisce il metodo 1.

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare taskchd.msc e premere Invio.

2. Navigare nella seguente posizione:

Utilità di pianificazione> Libreria Utilità di pianificazione> Microsoft> Windows> DiskCleanup

3.Assicurati di selezionare DiskCleanup, quindi nel riquadro destro della finestra fai clic con il pulsante destro del mouse sull'attività SilentCleanup e seleziona Disabilita.

4.Chiudi tutto e riavvia il PC per salvare le modifiche.

Metodo 3: provare a ripristinare la cartella della cache delle miniature

Esegui Pulizia disco sul disco in cui le icone mancano della loro immagine specializzata.

Nota: questo reimposterà tutta la personalizzazione su Cartella, quindi se non lo desideri, prova finalmente questo metodo poiché risolverà definitivamente il problema.

1. Vai su Questo PC o Il mio PC e fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità C: per selezionare Proprietà.

3.Ora dalla finestra Proprietà, fare clic su Pulizia disco sotto capacità.

4. Ci vorrà del tempo per calcolare la quantità di spazio che Disk Cleanup sarà in grado di liberare.

5. Attendere fino a quando Pulizia disco non analizza l'unità e fornisce un elenco di tutti i file che è possibile rimuovere.

6. Selezionare il segno Miniature dall'elenco e fare clic su Pulisci file di sistema nella parte inferiore in Descrizione.

7. Attendere il completamento della pulizia del disco e vedere se è possibile ripristinare la cartella della cache delle miniature.

Metodo 4: interrompere il software di terze parti dall'eliminazione della cache delle miniature

Se usi frequentemente CCleaner, potresti eliminare la cache delle miniature ogni volta che esegui CCleaner. Per evitare ciò, assicurati di deselezionare l'opzione " Miniatura cache " quando esegui il Cleaner.

Consigliato:

  • Disabilita la disposizione automatica nelle cartelle in Windows 10
  • Avvia manualmente la manutenzione automatica in Windows 10
  • Disabilita la manutenzione automatica in Windows 10
  • Come modificare i programmi predefiniti in Windows 10

Ecco fatto, hai imparato con successo come fermare Windows 10 dall'eliminazione automatica della cache delle miniature ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati