Che cos'è Checksum? E come calcolare i checksum

Siamo tutti abituati a inviare dati via Internet o altre reti locali. Tipicamente, tali dati vengono trasferiti sulla rete sotto forma di bit. Generalmente, quando tonnellate di dati vengono inviati su una rete, è suscettibile alla perdita di dati a causa di un problema di rete o persino di un attacco dannoso. Un checksum viene utilizzato per garantire che i dati ricevuti siano integri e privi di errori e perdite. Checksum funge da impronta digitale o identificatore univoco per i dati.

Per capirlo meglio, considera questo: ti invio un paniere di mele tramite un agente di consegna. Ora, poiché l'agente di consegna è di terze parti, non possiamo fare affidamento interamente sulla sua autenticità. Quindi, per assicurarmi che non abbia mangiato alcuna mela sulla sua strada e che tu riceva tutte le mele, ti chiamo e ti dico che ti ho inviato 20 mele. Alla ricezione del paniere, conti il ​​numero di mele e controlli se è 20.

Questo conteggio delle mele è ciò che fa il checksum nel tuo file. Se hai inviato un file molto grande su una rete (di terze parti) o ne hai scaricato uno da Internet e vuoi assicurarti che il file sia stato inviato o ricevuto correttamente, applichi un algoritmo di checksum sul tuo file che viene inviato e comunicare il valore al destinatario. Alla ricezione del file, il destinatario applicherà lo stesso algoritmo e abbinerà il valore ottenuto con quello che hai inviato. Se i valori corrispondono, il file è stato inviato correttamente e nessun dato è stato perso. Ma se i valori sono diversi, il destinatario saprà immediatamente che alcuni dati sono stati persi o che il file è stato manomesso sulla rete. Poiché i dati possono essere estremamente sensibili e importanti per noi, è importante verificare eventuali errori che potrebbero essersi verificati durante la trasmissione. Pertanto, un checksum è molto importante per mantenere l'autenticità e l'integrità dei dati. Anche una piccola modifica dei dati provoca un cambiamento sostanziale nel checksum. Protocolli come TCP / IP che regolano le regole di comunicazione di Internet utilizzano anche il checksum per assicurarsi che vengano sempre forniti dati corretti.

$config[ads_text6] not found

Un checksum è sostanzialmente un algoritmo che utilizza una funzione hash crittografica. Questo algoritmo viene applicato su un dato o un file prima di inviarlo e dopo averlo ricevuto su una rete. Potresti aver notato che viene fornito accanto a un link di download in modo che quando scarichi il file, puoi calcolare il checksum sul tuo computer e abbinarlo al valore dato. Si noti che la lunghezza di un checksum non dipende dalla dimensione dei dati ma dall'algoritmo utilizzato. Gli algoritmi di checksum più comuni utilizzati sono MD5 (algoritmo Message Digest 5), SHA1 (Secure Hashing Algorithm 1), SHA-256 e SHA-512. Questi algoritmi producono rispettivamente valori hash a 128 bit, 160 bit, 256 bit e 512 bit. SHA-256 e SHA-512 sono più recenti e più potenti di SHA-1 e MD5, che in alcuni rari casi hanno prodotto gli stessi valori di checksum per due file diversi. Ciò ha compromesso la validità di tali algoritmi. Le nuove tecniche sono a prova di errore e più affidabili. L'algoritmo di hash converte principalmente i dati nel suo equivalente binario e quindi porta su di esso alcune operazioni di base come AND, OR, XOR, ecc. E infine estrae il valore esadecimale dei calcoli.

Che cos'è il checksum? E come calcolare i checksum

Metodo 1: calcolare i checksum utilizzando PowerShell

1. Utilizzare la ricerca nel menu Start su Windows 10 e digitare PowerShell e fare clic su " Windows PowerShell " dall'elenco.

2.In alternativa, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su Start e selezionare " Windows PowerShell " dal menu.

3.In Windows PowerShell, eseguire il comando seguente:

 Get-FileHash yourFilePath Ad esempio, Get-FileHash C: \ Users \ hp \ Desktop \ myfile.docx 

4. Il prompt visualizzerà il valore hash SHA-256 per impostazione predefinita.

5.Per altri algoritmi, è possibile utilizzare:

 Get-FileHash yourFilePath –Algorithm MD5 O Get-FileHash yourFilePath –Algorithm SHA1 

Ora puoi abbinare il valore ottenuto con il valore dato.

Metodo 2: calcolare il checksum utilizzando il calcolatore del checksum online

Esistono molti calcolatori di checksum online come 'onlinemd5.com'. Questo sito può essere utilizzato per calcolare checksum MD5, SHA1 e SHA-256 per qualsiasi file e anche per qualsiasi testo.

1.Fare clic sul pulsante " Scegli file " e aprire il file desiderato.

2.In alternativa, trascina e rilascia il file nella casella specificata.

3.Seleziona l' algoritmo desiderato e ottieni il checksum richiesto.

4.Puoi anche abbinare questo checksum ottenuto con il checksum dato copiando il checksum dato nella casella di testo "Confronta con:".

5. Vedrai il segno di spunta o la croce accanto alla casella di testo di conseguenza.

Per calcolare direttamente l'hash per una stringa o un testo:

a) Scorri verso il basso la pagina fino a " Generatore hash MD5 e SHA1 per testo "

b) Copia la stringa nella casella di testo indicata per ottenere il checksum richiesto.

Per altri algoritmi, puoi usare "//defuse.ca/checksums.htm". Questo sito offre un ampio elenco di diversi valori dell'algoritmo di hashing. Fare clic su "Scegli file" per selezionare il file e fare clic su " Calcola checksum ... " per ottenere i risultati.

Metodo 3: Utilizzare l'utilità Checksum MD5 e SHA

Innanzitutto, scarica l'utilità Checksum MD5 e SHA, quindi avviala facendo doppio clic sul file exe. Basta sfogliare il file e puoi ottenere l'hash MD5, SHA1, SHA-256 o SHA-512. Puoi anche copiare e incollare l'hash dato nella casella di testo pertinente per abbinarlo facilmente al valore ottenuto.

Consigliato:

  • Risolto il problema con il laptop non connesso al WiFi (con immagini)
  • Nessun suono nel PC Windows 10 [RISOLTO]
  • Come risolvere l'errore di Windows Update 0x80070643
  • Risolve il problema del driver del controller USB (Universal Serial Bus)

Spero che i passaggi precedenti siano stati utili nell'apprendimento Che cos'è Checksum? E come calcolarlo; ma se hai ancora domande su questo articolo, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati