Che cos'è il processo dwm.exe (Desktop Window Manager)?

Perché vedo dwm.exe in Task Manager?

Durante il controllo del Task Manager del tuo sistema, potresti aver notato dwm.exe (Desktop Window Manager) . La maggior parte di noi non è a conoscenza di questo termine o del suo utilizzo / funzione nel nostro sistema. Se lo spieghiamo in parole molto semplici, è un processo di sistema che controlla e comanda il display e i pixel di Windows. Gestisce il supporto ad alta risoluzione, l'animazione 3D, le immagini e tutto il resto. È un gestore di finestre di composizione che raccoglie dati grafici da diverse app e sviluppa un'immagine finale sul desktop che gli utenti vedono. Ogni applicazione in Windows crea la propria immagine in un determinato posto nella memoria, dwm.exe le combina tutte in un'unica immagine visualizzata come immagine finale per l'utente. Fondamentalmente, ha una parte cruciale nel rendering della GUI (Graphical User Interface) del tuo sistema.

Che cosa fa questo DWM.EXE?

DWM.EXE è un servizio di Windows che consente a Windows di riempire effetti visivi come trasparenza e icone del desktop. Questa utility aiuta anche a visualizzare anteprime live quando l'utente utilizza vari componenti di Windows. Questo servizio viene utilizzato anche quando gli utenti collegano i loro schermi esterni ad alta risoluzione.

Ora potresti avere un'idea di cosa fa esattamente Desktop Window Manager. Sì, dipende tutto dalla visualizzazione e dai pixel del tuo sistema. Qualunque cosa tu veda su Windows in termini di immagini, effetti 3D e tutti sono controllati da dwm.exe.

Rende il tuo sistema lento?

Se ritieni che Desktop Window Manager riduca le prestazioni del tuo sistema, non è del tutto vero. Certo, consuma una grande risorsa del sistema. Ma a volte ci vuole più RAM e CPU a causa di alcuni fattori come virus sul sistema, driver grafici assoluti, ecc. Inoltre, è possibile apportare alcune modifiche alle impostazioni di visualizzazione per ridurre l'utilizzo della CPU di dwm.exe.

$config[ads_text6] not found

C'è un modo per disabilitare DWM.EXE?

No, non è disponibile alcuna opzione per disabilitare o abilitare questa funzione sul proprio sistema. Nelle versioni precedenti di Windows come Vista e Windows 7, c'era la funzione che avrebbe potuto disabilitare questa funzione. Tuttavia, il moderno sistema operativo Windows ha un servizio visivo integrato molto intensivo all'interno del sistema operativo che non può essere eseguito senza Desktop Window Manager. Inoltre, perché dovresti farlo. Non è necessario disattivare questa funzione perché non richiede un gran numero di risorse del sistema. È diventato più avanzato nel funzionamento e nella gestione delle risorse, quindi non è necessario preoccuparsi di disabilitarlo.

Cosa succede se Desktop Window Manager utilizza CPU e RAM elevate?

Ci sono alcuni incidenti notati in cui molti utenti hanno accusato Desktop Window Manager di un elevato utilizzo della CPU sul proprio sistema. La prima cosa che devi fare è controllare quanto utilizzo della CPU e RAM questa funzione sta consumando.

Passaggio 1: aprire Task Manager premendo " CTRL + ALT + CANC ".

Passaggio 2: qui sotto Processi di Windows, troverai Desktop Window Manager.

Passaggio 3: è possibile controllare l'utilizzo della RAM e della CPU sul grafico della tabella.

Metodo 1: disabilitare gli effetti di trasparenza

La prima cosa che puoi fare è disabilitare l'impostazione trasparente del tuo sistema che ridurrà l'utilizzo della CPU di Desktop Window Manager.

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni quindi fare clic su Personalizzazione.

2.Ora in Personalizzazione, fai clic su Colori dal menu a sinistra.

3.Fare clic su Attiva / disattiva in Effetti trasparenza per disattivarlo.

Metodo 2: disattiva tutti gli effetti visivi del tuo sistema

Questo è un altro modo per ridurre l'onere sul gestore finestre del desktop.

1.Fare clic con il tasto destro su " Questo PC " e selezionare Proprietà.

2.Qui è necessario fare clic sul collegamento Impostazioni di sistema avanzate .

3.Ora passa alla scheda Avanzate e fai clic sul pulsante Impostazioni in Prestazioni.

4.Scegli l'opzione " Regola per le migliori prestazioni ".

5.Fare clic su Applica seguito da OK per salvare le modifiche.

Metodo 3: disabilita Screensaver

Lo screensaver è anche controllato e gestito da Gestione desktop di Windows. È stato notato che negli ultimi aggiornamenti di Windows 10, molti utenti hanno riferito che le impostazioni dello screensaver stanno consumando un elevato utilizzo della CPU. Pertanto, in questo metodo, proveremo a disabilitare lo screensaver per verificare se l'utilizzo della CPU è ridotto o meno.

1. Digitare le impostazioni della schermata di blocco nella barra di ricerca di Windows e premere Invio per aprire le impostazioni della schermata di blocco.

2.Ora dalla finestra di impostazione della schermata di blocco, fare clic sul collegamento Impostazioni salvaschermo in basso.

3. Potrebbe essere possibile che lo screensaver predefinito sia attivato sul tuo sistema. Molti utenti hanno riferito che esisteva uno screensaver con un'immagine di sfondo nero che era già stata attivata, ma non si sono mai resi conto che si trattava di uno screensaver.

4. Pertanto, è necessario disabilitare lo screensaver per correggere l'utilizzo elevato della CPU Desktop Window Manager (DWM.exe). Dal menu a discesa dello screen saver selezionare (Nessuno).

$config[ads_text6] not found

5.Fare clic su Applica seguito da OK per salvare le modifiche.

Metodo 4: assicurarsi che tutti i driver siano aggiornati

Uno dei maggiori fattori di rallentamento del PC è che i driver non sono aggiornati o sono semplicemente corrotti. Se i driver di sistema vengono aggiornati, ciò ridurrà il carico sul sistema e libererà alcune delle risorse del sistema. Tuttavia, l'aggiornamento principale dei driver di visualizzazione aiuterà a ridurre l'onere per Desktop Window Manager. Ma è sempre una buona idea aggiornare i driver di dispositivo su Windows 10.

Metodo 5: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni

1. Digitare powershell nella Ricerca di Windows, quindi fare clic con il tasto destro su Windows PowerShell e selezionare Esegui come amministratore.

2. Digitare il comando seguente in PowerShell e premere Invio:

msdt.exe -id MaintenanceDiagnostic

3.Questo aprirà lo strumento di risoluzione dei problemi di manutenzione del sistema, fare clic su Avanti.

4.Se si riscontra un problema, assicurarsi di fare clic su Ripara e seguire le istruzioni visualizzate per completare il processo.

5. Digitare nuovamente il comando seguente nella finestra di PowerShell e premere Invio:

msdt.exe / id PerformanceDiagnostic

6.Questo aprirà lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni, è sufficiente fare clic su Avanti e seguire le istruzioni visualizzate per terminare.

Dwm.exe è un virus?

No, non è un virus ma parte integrante del sistema operativo che gestisce tutte le impostazioni dello schermo. Si trova per impostazione predefinita nella cartella Sysetm32 nel driver di installazione di Windows, se non è presente, dovresti iniziare a preoccuparti.

Consigliato:

  • Come collegare il tuo telefono Android con Windows 10?

    7 modi per fare screenshot su Android Phone

Spero che tu abbia l'idea di cosa sia Desktop Window Manager e come si comporta. Inoltre, consuma pochissime risorse sul tuo sistema. Una cosa che devi tenere a mente è che è parte integrante del tuo sistema, quindi non dovresti apportare modifiche inutili ad esso. Tutto quello che puoi fare è controllare la quantità di utilizzo che consuma e se trovi che consuma molto, puoi prendere le misure sopra menzionate. Se vuoi saperne di più, ti preghiamo di condividere i tuoi commenti.

Articoli Correlati