Come abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Windows 10

Come abilitare o disabilitare il risparmio batteria In Windows 10: con Windows 10 sono state disponibili molte nuove funzionalità e oggi parleremo di una di queste funzioni chiamata risparmio batteria. Il ruolo principale del risparmio batteria è che prolunga la durata della batteria sul PC Windows 10 e lo fa limitando l'attività in background e regolando le impostazioni di luminosità dello schermo. Inoltre, ci sono molte applicazioni di terze parti che dichiarano di essere il miglior software per il risparmio della batteria, ma non è necessario utilizzarle perché il risparmio batteria integrato di Windows 10 è il migliore.

Anche se limita l'esecuzione delle applicazioni in background in background, è comunque possibile consentire l'esecuzione delle singole app in modalità risparmio batteria. Per impostazione predefinita, il risparmio batteria è abilitato e si attiva automaticamente quando il livello della batteria scende al di sotto del 20%. Quando il risparmio batteria è attivo, vedresti una piccola icona verde sull'icona della batteria nella barra delle applicazioni. Comunque, senza perdere tempo, vediamo come abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

Come abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Windows 10 utilizzando l'icona della batteria

Il modo più semplice per abilitare o disabilitare manualmente il risparmio batteria in Windows 10 è usare l'icona della batteria sulla barra delle applicazioni. Basta fare clic sull'icona della batteria, quindi fare clic sul pulsante " Risparmio batteria " per abilitarlo e se è necessario disabilitare il risparmio batteria, quindi fare nuovamente clic su di esso.

È inoltre possibile abilitare o disabilitare il risparmio batteria nel centro operativo. Premi semplicemente il tasto Windows + A per aprire il Centro operativo, quindi fai clic su " Espandi " sopra le icone di scelta rapida delle impostazioni, quindi fai clic su Risparmio batteria per abilitarlo o disabilitarlo in base alle tue preferenze.

Metodo 2: abilitare o disabilitare il risparmio batteria nelle impostazioni di Windows 10

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni quindi fare clic su Sistema.

2.Ora dal menu di sinistra fare clic su Batteria.

3.In seguito, in Risparmio batteria assicurati di abilitare o disabilitare l'interruttore per " Stato risparmio batteria fino alla carica successiva " per abilitare o disabilitare il risparmio batteria.

Nota: lo stato di Risparmio batteria fino alla successiva impostazione di carica verrà disattivato se il PC è attualmente collegato alla rete CA.

4.Se è necessario il risparmio batteria per abilitare automaticamente al di sotto di una determinata percentuale della batteria, quindi sotto il segno di spunta Risparmio batteriaAttiva risparmio batteria automaticamente se la batteria scende al di sotto: “.

5.Ora imposta la percentuale della batteria usando il cursore, per impostazione predefinita è impostata sul 20% . Ciò significa che se il livello della batteria scende al di sotto del 20%, verrà automaticamente abilitato il risparmio batteria.

6.Se non è necessario abilitare automaticamente il risparmio batteria, deselezionare semplicemente “ Attiva risparmio batteria automaticamente se la mia batteria scende al di sotto: “.

7. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Nota: Risparmio batteria include anche un'opzione per ridurre la luminosità dello schermo per risparmiare più batteria, in Impostazioni batteria è sufficiente selezionare " Riduci luminosità dello schermo mentre è in modalità risparmio batteria ".

Questo Come abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Windows 10, ma se questo non ha funzionato per te, passa al metodo successivo.

Metodo 3: abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Opzioni risparmio energia

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare powercfg.cpl e premere Invio.

2. Ora fai clic su " Modifica impostazioni piano " accanto al piano di risparmio energia attualmente attivo.

Nota: assicurati di non selezionare “Alte prestazioni” poiché funziona solo quando sei collegato all'alimentazione CA.

3. Successivamente, fai clic su " Modifica impostazioni avanzate risparmio energia " per aprire Opzioni risparmio energia.

4. Espandere le impostazioni di Risparmio energia, quindi espandere Livello di carica.

5. Cambiare il valore di “A batteria” su 0 per disabilitare il Risparmio batteria.

6.Se è necessario abilitarlo, è sufficiente impostarne il valore su 20 (percentuale).

7. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Consigliato:

  • Abilita o disabilita AutoPlay in Windows 10
  • Avvia manualmente la manutenzione automatica in Windows 10
  • Come disabilitare le app in background in Windows 10
  • Arresta Windows 10 dall'eliminazione automatica della cache delle miniature

Ecco fatto, hai imparato con successo come abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati