Come eseguire il mirroring dello schermo Android sul PC senza root

Vuoi eseguire il mirroring dello schermo Android sul PC senza eseguire il root del telefono? Bene, il processo di condivisione remota dello schermo di un dispositivo con un altro dispositivo si chiama mirroring dello schermo. Parlando del mirroring dello schermo del tuo Android sul tuo PC, ci sono molte app disponibili per rendere questo compito più facile per te. Queste app ti consentono di condividere schermi in modalità wireless o tramite USB e per questo non hai nemmeno bisogno di eseguire il root del tuo Android. Il mirroring dello schermo del tuo Android sul tuo PC ha alcuni potenziali usi come puoi guardare i video memorizzati sul tuo telefono sul grande schermo del tuo PC anche senza doverli copiare. Last minute e vuoi presentare il contenuto del tuo dispositivo sul proiettore collegato al tuo PC? Stanco di dover sollevare il telefono ogni volta che emette un segnale acustico mentre si lavora sul computer? Non può esserci un modo migliore di questo. Vediamo alcune di queste app.

$config[ads_text6] not found

Come eseguire il mirroring dello schermo Android sul PC senza root

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Mirroring dello schermo Android sul PC tramite AIRDROID (app Android)

Questa app ti offre alcune funzionalità importanti come la gestione dei file e delle cartelle del telefono, la condivisione di contenuti, l'invio o la ricezione di messaggi di testo, la cattura di schermate, tutto dal PC. È disponibile per Windows, Mac e Web. Per utilizzare AirDroid, segui questi semplici passaggi:

1.Aprire Play Store sul telefono e installare AirDroid.

2.Iscriviti e crea un nuovo account quindi verifica la tua email.

3.Collegare il telefono e il PC alla stessa rete locale.

4.Fare clic sul pulsante di trasferimento nell'app e selezionare l' opzione Web AirDroid.

5.Puoi connettere il tuo PC scansionando un codice QR o inserendo direttamente l'indirizzo IP, fornito nell'app, sul browser web del tuo PC.

6.È ora possibile accedere al telefono sul PC.

7.Fare clic su Screenshot per vedere lo schermo del telefono sul PC.

8.Il tuo schermo è stato rispecchiato.

Mirroring dello schermo Android sul PC tramite MOBIZEN MIRRORING (app Android)

Questa app è simile ad AirDroid e consente anche di registrare il gameplay dal tuo telefono. Per usare questa app,

1.Aprire Play Store sul telefono e installare Mobizen Mirroring.

2.Iscriviti a Google o crea un nuovo account.

3.Sul PC, vai su mobizen.com.

4.Accedi con lo stesso account del tuo telefono.

5.Fare clic su Connetti e verrà fornito un OTP a 6 cifre.

6. Immettere OTP sul telefono per connettersi.

7.Il tuo schermo è stato rispecchiato.

Mirroring dello schermo Android sul PC tramite VYSOR (app desktop)

Questa è l'app più sorprendente in quanto non solo ti consente di eseguire il mirroring dello schermo Android ma ti dà anche il pieno controllo dello schermo Android dal tuo computer. Puoi digitare dalla tastiera e utilizzare il mouse per fare clic e scorrere anche. Utilizzare questa app desktop se non si desidera alcun ritardo. Esegue il mirroring dello schermo tramite il cavo USB e non in modalità wireless per rendere il mirroring in tempo reale, quasi senza alcun ritardo. Inoltre, non dovrai installare nulla sul tuo telefono. Per usare questa app,

1.Scarica Vysor sul tuo PC.

2. Sul telefono, abilitare il debug USB nelle opzioni sviluppatore nelle impostazioni.

3.Puoi abilitare le opzioni sviluppatore toccando 7-8 volte sul numero di build nella sezione " Informazioni sul telefono " delle impostazioni.

4.Avvia Vysor sul tuo computer e fai clic su " trova dispositivi ".

5.Seleziona il tuo telefono e ora puoi vedere lo schermo del tuo telefono su Vysor.

6. Ora puoi usare le app dal tuo computer.

Mirroring dello schermo Android sul PC tramite l'APP CONNECT (app integrata di Windows)

L'app Connect è un'app attendibile integrata di base che puoi utilizzare su Windows 10 (anniversario) per il mirroring dello schermo, senza dover scaricare o installare alcuna app aggiuntiva sul tuo telefono o PC.

1.Utilizzare il campo di ricerca per cercare Connect, quindi fare clic su di esso per aprire l'app Connect .

2. Sul telefono, vai alle impostazioni e attiva il display wireless.

4.È ora possibile visualizzare lo schermo del telefono nell'app Connect.

$config[ads_text6] not found

Mirroring dello schermo Android sul PC tramite TEAMVIEWER

TeamViewer è una famosa applicazione, nota per i suoi usi nella risoluzione dei problemi remoti. Per questo, dovrai scaricare sia l'app mobile che l'app desktop. TeamViewer consente il controllo remoto completo di alcuni telefoni Android dal computer ma tutti i dispositivi Android non sono supportati. Per utilizzare TeamViewer,

1.Dal Play Store, scaricare e installare l'app TeamViewer QuickSupport sul telefono.

2.Avvia l'app e annota il tuo ID.

3.Scarica e installa il software TeamViewer sul tuo computer.

4. Nel campo ID partner, inserisci l'ID del tuo Android e fai clic su Connetti.

5. Sul telefono, fare clic su Consenti per consentire il supporto remoto nel prompt.

6. Accettare qualsiasi altra autorizzazione richiesta sul telefono.

7.È ora possibile visualizzare lo schermo del telefono su TeamViewer.

8.Qui viene fornito anche il supporto messaggi tra il computer e il telefono.

9. A seconda del telefono, si sarà in grado di avere il telecomando o solo la funzione di condivisione dello schermo.

10.È inoltre possibile inviare o ricevere file tra entrambi i dispositivi e disinstallare le app del telefono dal computer.

Attraverso queste app e software, puoi facilmente eseguire il mirroring dello schermo Android sul tuo PC o computer senza dover prima effettuare il root del telefono.

Consigliato:

  • Come visualizzare la password salvata in Chrome
  • Dov'è la cartella di avvio in Windows 10?
  • Utilizza i componenti di Chrome per aggiornare i singoli componenti
  • Come modificare la lingua di sistema in Windows 10

Spero che i passaggi precedenti siano stati utili e ora puoi facilmente rispecchiare lo schermo Android sul tuo PC, ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati