Come impostare la condivisione dei file di rete su Windows 10

Stai cercando di condividere file o cartelle su una rete? Bene, se lo sei, devi prima abilitare il rilevamento della rete e quindi impostare la condivisione dei file di rete su Windows 10. Non preoccuparti, potrebbe sembrare una cosa complicata da fare ma con la nostra guida, segui tutti i passaggi elencati e tu sarà bello andare.

Mentre lavori o fai qualcosa, ci sono momenti in cui devi condividere alcuni dati o file che sono sul tuo computer con qualcun altro. Ad esempio: se tu, insieme ai tuoi amici o colleghi, stai lavorando su alcuni progetti e tutti stanno svolgendo le proprie attività sui propri computer separati e hai bisogno di condividere alcuni file o dati con loro, allora in questa situazione, cosa farai ? Un modo è quello di copiare manualmente quei dati da qualche parte e quindi inviarli a tutte le persone che richiedono quei dati o file individualmente. Ma questo richiederà molto tempo. Quindi, proverai a scoprire se esiste un metodo alternativo in grado di eseguire questa attività senza impiegare troppo tempo.

Quindi, se stai cercando uno di questi metodi, sarai felice di sapere che Windows 10 fornisce una soluzione che consente di condividere i file con altre persone sulla stessa rete. Questo può sembrare un po 'complicato, ma con l'aiuto degli strumenti forniti da Windows 10, diventa un compito molto semplice.

I file possono essere condivisi con altri dispositivi in ​​molti modi. Puoi condividere file sulla stessa rete utilizzando la condivisione file o Esplora file e su Internet utilizzando la funzionalità di condivisione di Windows 10. Se si desidera condividere file sulla stessa rete, è possibile farlo utilizzando la condivisione file, che include la condivisione di file utilizzando impostazioni di base, impostazioni avanzate, ecc. E se si desidera condividere file tramite Internet, è possibile farlo utilizzando OneDrive, se si desidera utilizzare la funzionalità integrata di Windows 10, è necessario utilizzare Homegroup.

Tutte queste attività sembrano essere un po 'complicate, ma in questo articolo è stata fornita una guida adeguata su come svolgere queste attività passo dopo passo.

Come impostare la condivisione dei file di rete su Windows 10

La condivisione dei file con altri utenti sulla stessa rete tramite File explorer è il miglior metodo disponibile in quanto è più flessibile e offre vari vantaggi rispetto ad alcuni degli altri metodi. Hai tutto il controllo su ciò che vuoi condividere o che non vuoi condividere, con chi vuoi condividere, chi può visualizzare o accedere ai file condivisi e chi può avere l'autorizzazione per modificarli. Questi file possono essere condivisi virtualmente con qualsiasi dispositivo che esegue Android, Mac, Linux, ecc.

La condivisione di file mediante Esplora file può essere eseguita in due modi:

1. Impostazioni di base: l' utilizzo delle impostazioni di base consente di condividere file con altre persone o sulla stessa rete con una configurazione minima.

2. Impostazioni avanzate: l' utilizzo delle impostazioni avanzate ti consentirà di impostare autorizzazioni personalizzate.

Metodo 1: condivisione dei file utilizzando le impostazioni di base

Per condividere i file sulla stessa rete locale utilizzando le impostazioni di base, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire Esplora file cercandolo tramite la barra di ricerca.

2.Fare clic sul risultato superiore del risultato della ricerca per aprire Esplora file .

3. Navigare nella cartella che si desidera condividere, quindi fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare Proprietà .

4. Apparirà una finestra di dialogo. Passa alla scheda Condivisione dalla finestra Proprietà.

5.Ora, fai clic sul pulsante Condividi presente al centro della finestra di dialogo.

6.Fare clic sul menu a discesa per selezionare l'utente o il gruppo con cui si desidera condividere file o cartelle. Qui, tutti sono stati scelti. Puoi selezionare chi vuoi.

7.Una volta scelto con il quale si desidera condividere i file, fare clic sul pulsante Aggiungi.

8.Sotto il livello di autorizzazione, determinare il tipo di autorizzazione che si desidera autorizzare alla persona o al gruppo con cui si condividono i file. Sono disponibili due opzioni di autorizzazione che sono di lettura e lettura / scrittura.

  • Leggi: Selezionando l'opzione Leggi come livello di autorizzazione, gli utenti potranno solo visualizzare il file e aprire i file. Non saranno in grado di modificare o apportare modifiche ai file.
  • Lettura / Scrittura Selezionando Lettura / Scrittura come livello di autorizzazione, gli utenti saranno in grado di aprire i file, visualizzare i file, modificare i file e, se lo desiderano, possono anche eliminare i file.

9.Avanti, fare clic sul pulsante Condividi.

10. Verrà visualizzata una finestra di dialogo che chiederà se si desidera attivare la condivisione dei file per tutte le reti pubbliche . Scegli una delle opzioni secondo la tua scelta. Scegliere prima se si desidera che la propria rete sia una rete privata o in secondo luogo se si desidera attivare la condivisione dei file per tutte le reti.

11. Annotare il percorso di rete per la cartella che verrà visualizzata poiché gli altri utenti dovranno accedere a questo percorso per visualizzare il contenuto del file o della cartella condivisi.

12.Fare clic sul pulsante Fine disponibile nell'angolo in basso a destra, quindi fare clic sul pulsante Chiudi .

Una volta completati i passaggi precedenti, chiunque può accedere ai file condivisi utilizzando il percorso della cartella.

Metodo 2: condivisione dei file utilizzando le impostazioni avanzate

Per condividere i file sulla stessa rete locale utilizzando le impostazioni avanzate, attenersi alla seguente procedura:

1.Premere il tasto Windows + E per aprire Esplora file.

2. Navigare nella cartella che si desidera condividere, quindi fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare Proprietà.

3. Passa alla scheda Condivisione dalla finestra Proprietà.

4.Dalla finestra di dialogo, fare clic sul pulsante Condivisione avanzata .

5.Seleziona l'opzione ' Condividi questa cartella ' se non è già selezionata.

6. Per impostazione predefinita, utilizzando le impostazioni avanzate, Windows fornirà agli utenti l'autorizzazione di sola lettura, il che significa che gli utenti possono solo visualizzare i file e aprire i file, non possono modificare o eliminare i file.

7.Se si desidera che gli utenti visualizzino, modifichino, modifichino, eliminino file o creino nuovi documenti nella stessa posizione, è necessario modificare l'autorizzazione. A tale scopo, fai clic sul pulsante Autorizzazioni.

8.Quando aprirai la finestra delle autorizzazioni, vedrai che tutti sono selezionati come gruppo predefinito con cui puoi condividere i file. Utilizzando la sezione di seguito " Autorizzazioni per tutti ", è possibile modificare le impostazioni delle autorizzazioni per uno specifico gruppo o utente.

9.Se si desidera che l'utente apra e visualizzi solo i file, quindi selezionare la casella di controllo accanto all'opzione Leggi e se si desidera che l'utente apra, visualizzi, modifichi ed elimini i file, quindi seleziona " Controllo completo ".

10. Quindi fare clic su Applica seguito da OK per salvare le modifiche.

Come condividere file usando Esplora file

Il gruppo Home è una funzione di condivisione della rete che consente di condividere facilmente i file sul PC tramite la stessa rete locale. È più adatto per una rete domestica per condividere file e risorse in esecuzione su Windows10, Windows 8.1 e Windows 7. Puoi anche usarlo per configurare altri dispositivi di streaming multimediale come riprodurre musica, guardare film, ecc. Dal tuo computer a un altro dispositivo nella stessa rete locale.

Per condividere i file utilizzando il Gruppo Home, innanzitutto, è necessario creare un Gruppo Home.

Importante: a partire dalla versione 1803 e successive, Windows 10 non supporta più Homegroup, è comunque possibile utilizzare Homegroup sulla versione precedente di Windows.

Passaggio 1: creazione di un gruppo home

Per creare il gruppo home, attenersi alla seguente procedura:

1. Digitare il gruppo home nella ricerca di Windows, quindi fare clic su Gruppo Home nella parte superiore del risultato della ricerca.

2.In Gruppo Home, fare clic su Crea un pulsante Gruppo Home disponibile nell'angolo in basso a destra.

3.Fare clic sul pulsante Avanti .

4.Fare clic sul menu a discesa accanto alle cartelle (Immagini, Video, Musica, Documenti, Stampanti e Dispositivi, ecc.) E selezionare le cartelle che si desidera condividere o che non si desidera condividere. Se non desideri condividere alcuna cartella, assicurati di selezionare l'opzione " Non condiviso ".

5.Fare clic sul pulsante Avanti disponibile nella parte inferiore della pagina.

6. Verrà visualizzata una password. Annota questa password perché ne avrai bisogno in seguito ogni volta che vuoi unirti ad altri computer.

7.Fare clic sul pulsante Fine per completare l'attività.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, il tuo Gruppo Home verrà creato usando il quale ora puoi condividere file e cartelle che hai selezionato come condivisi con altri computer usando la password che hai annotato sopra.

Passaggio 2: iscrizione a un gruppo home

Ora, dopo aver creato il Gruppo Home e unire l'altro computer al Gruppo Home per accedere ai file condivisi sul dispositivo, seguire i passaggi seguenti:

1.Aprire il Pannello di controllo cercandolo utilizzando la barra di ricerca e premere invio.

2.Fare clic su Rete e Internet.

3.Fare clic su Scegli gruppo home e opzioni di condivisione.

4.Fare clic sul pulsante Unisciti ora .

Seguire le istruzioni visualizzate e immettere la password del gruppo home annotata nei passaggi precedenti.

Passaggio 3: condivisione dei file su un gruppo home

Dopo aver creato il Gruppo Home, tutti i file e le cartelle sono già condivisi all'interno delle librerie. Per inviare tali cartelle e file ad altre posizioni con utenti diversi utilizzando il Gruppo Home, procedere come segue:

1.Cerca "File Explorer" usando la barra di ricerca.

2.Una volta visualizzata l'opzione " Esplora file " nei risultati della ricerca, fare clic su di essa per aprirla.

3. Navigare nella cartella che si desidera condividere.

4.Una volta visualizzata la cartella, fai clic con il tasto destro su di essa e seleziona l' opzione di condivisione dal menu a comparsa che appare.

5.Se quindi non selezionare “ Concedi l'accesso ” dal menu e nel sottomenu che apparirà, vedrai due opzioni: Gruppo Home (visualizza) e Gruppo Home (Visualizza e Modifica).

6.Si desidera che gli utenti dispongano dell'autorizzazione per aprire e visualizzare solo i file, quindi selezionare Gruppo home (Visualizza) e se si desidera che gli utenti dispongano dell'autorizzazione per visualizzare, aprire, modificare ed eliminare i file, quindi selezionare Gruppo home (Visualizza e modifica) .

Una volta completati i passaggi precedenti, i file e le cartelle selezionati verranno condivisi con i computer collegati.

Passaggio 4: condivisione dei file mediante OneDrive

Se desideri condividere file e cartelle con persone che non si trovano sulla stessa rete o in tutto il mondo, puoi condividere file e cartelle con loro usando OneDrive. Per condividere i file utilizzando OneDrive, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire la cartella Esplora file premendo il tasto Windows + E, quindi fare clic sulla cartella OneDrive.

2. Quindi fare clic con il tasto destro del mouse sul file o sulla cartella che si desidera condividere e selezionare " Condividi un collegamento OneDrive ".

3. Verrà visualizzata una notifica sulla barra di notifica che viene creato un collegamento univoco.

Dopo aver eseguito tutti i passaggi precedenti, il collegamento verrà copiato negli Appunti. Devi solo incollare il link e inviarlo tramite e-mail, messenger, social media o tramite qualsiasi mezzo di tua scelta a cui desideri inviare. Ma l'utente sarà in grado di visualizzare solo i file e le cartelle.

Se si desidera autorizzare gli utenti a visualizzare, modificare ed eliminare le cartelle all'interno di OneDrive, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire OneDrive sul browser Web preferito.

2. Navigare nel file o nella cartella che si desidera condividere.

3.Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella che si desidera condividere e selezionare l'opzione Condividi .

4.Fare clic sul collegamento " Chiunque abbia questo collegamento può modificare l'elemento ".

5.Inoltre, assicurarsi che Consenti modifica sia selezionato . In caso contrario, controllalo.

6.Seleziona come vuoi condividere il link.

7. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo e condividere il collegamento.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, il collegamento verrà condiviso e gli utenti che dispongono di quel collegamento possono visualizzare, modificare ed eliminare i file e le cartelle.

Consigliato:

  • Risolto il problema con Spotify Web Player che non funzionava
  • 11 suggerimenti per risolvere il problema con Google Pay non funzionante

Speriamo che, usando uno dei metodi di cui sopra, sarai in grado di configurare la condivisione dei file di rete su Windows 10, ma se hai ancora delle domande, non preoccuparti di menzionarle nella sezione dei commenti e ti risponderemo.

Articoli Correlati