Come modificare la priorità del processo CPU in Windows 10

Come modificare la priorità dei processi CPU in Windows 10: il modo in cui l'app funziona in Windows è che tutte le risorse del sistema sono condivise tra tutti i processi in esecuzione (applicazione) in base al loro livello di priorità. In breve, se un processo (applicazione) ha un livello di priorità più elevato, verranno automaticamente assegnate più risorse di sistema per prestazioni migliori. Ora ci sono esattamente 7 livelli di priorità come Realtime, High, Above Normal, Normal, Below Normal e Low.

Normale è il livello di priorità predefinito utilizzato dalla maggior parte delle app, ma l'utente può modificare i livelli di priorità predefiniti di un'applicazione. Ma le modifiche apportate al livello di priorità dall'utente sono solo temporanee e una volta terminato il processo dell'app, la priorità viene nuovamente impostata su normale.

$config[ads_text6] not found

Alcune app hanno la possibilità di regolare automaticamente la priorità in base alle proprie esigenze, ad esempio WinRar è in grado di regolare il livello di priorità su "Superiore al normale" per accelerare il processo di archiviazione. Quindi, senza perdere tempo, vedere Come modificare la priorità del processo CPU in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

Nota: accertarsi di non impostare il livello di priorità del processo su Realtime poiché può causare instabilità del sistema e bloccare il sistema.

Come modificare la priorità del processo CPU in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: modificare i livelli di priorità del processo CPU in Task Manager

1.Premere Ctrl + Maiusc + Esc per aprire Task Manager.

2.Fare clic sul collegamento " Ulteriori dettagli " nella parte inferiore, se già nella vista più dettagli, passare al metodo successivo.

3. Passa alla scheda Dettagli, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul processo dell'applicazione e seleziona " Imposta priorità " dal menu di scelta rapida.

4. Nel sottomenu selezionare il livello di priorità preferito, ad esempio " Alto ".

5.Ora si aprirà la finestra di dialogo di conferma, fare semplicemente clic su Cambia priorità.

Metodo 2: modificare la priorità del processo CPU in Windows 10 utilizzando il prompt dei comandi

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio:

wmic process where name = "Process_Name" CALL setpriority "Priority_Level"

Nota: Sostituisci Process_Name con il nome effettivo del processo dell'applicazione (es: chrome.exe) e Priority_Level con l'effettiva priorità che desideri impostare per il processo (es: sopra il normale).

3. Ad esempio, si desidera modificare la priorità su Alta per Blocco note, quindi è necessario utilizzare il comando seguente:

processo wmic dove name = "notepad.exe" chiama setpriority "Above normal"

4.Una volta terminato, chiudere il prompt dei comandi.

Metodo 3: avviare un'applicazione con una priorità specifica

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio:

start "" / Priority_Level "Percorso completo dell'applicazione"

Nota: è necessario sostituire Priority_Level con l'effettiva priorità che si desidera impostare per il processo (es: AboveNormal) e "Percorso completo dell'applicazione" con il percorso completo effettivo del file dell'applicazione (esempio: C: \ Windows \ System32 \ notepad .EXE).

3. Ad esempio, se si desidera impostare il livello di priorità su Above Normal per mspaint, utilizzare il comando seguente:

start "" / AboveNormal "C: \ Windows \ System32 \ mspaint.exe"

4.Una volta terminato, chiudere il prompt dei comandi.

Consigliato:

  • Aggiungi Copia nella cartella e Sposta nella cartella nel menu contestuale in Windows 10
  • Come cambiare Paese o Regione in Windows 10
  • Abilita o disabilita Cortana sulla schermata di blocco di Windows 10
  • Come abilitare o disabilitare Cortana in Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo come modificare la priorità del processo CPU in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione del commento.

Articoli Correlati