Come trasferire file da Android a PC

Trasferimento di file da Android a PC: al giorno d'oggi utilizziamo i nostri telefoni cellulari più frequentemente rispetto al nostro PC. Quindi è naturale che la maggior parte dei nostri file risieda generalmente sui nostri smartphone anziché sul PC. L'unico problema qui è che Android o iPhone hanno un limite di memoria che gli utenti non possono superare. Quindi ha senso archiviare tutti i tuoi dati su PC che hanno più spazio disponibile rispetto ai nostri telefoni cellulari.

Ma è anche un compito arduo trasferire i file esistenti da Android a PC. Ci vorrà molto tempo se hai intenzione di trasferire manualmente tutti i file e le cartelle dal tuo telefono al PC. Ma non preoccuparti, in questo articolo discuteremo di vari metodi che puoi utilizzare per trasferire file tra dispositivi Android e PC.

Come trasferire file da Android a PC

Metodo 1: Servizi cloud

I servizi cloud come Dropbox o Google Drive sono uno dei modi migliori per trasferire file tra il dispositivo Android e il PC. Tuttavia, i servizi cloud hanno una memoria dati limitata ma sarà comunque sufficiente archiviare i file che si desidera trasferire da Android a PC. Tutti i file che carichi vengono archiviati sotto i server di questi provider cloud.

Con l'aiuto del cloud storage, puoi facilmente sincronizzare tutti i dispositivi come Android o PC. Puoi accedere a qualsiasi file da qualsiasi dispositivo collegato all'account.

Passaggi per trasferire file da Android a PC utilizzando i servizi cloud

1. Innanzitutto, accedi al sito Web dei servizi cloud come Google Drive sul tuo browser web.

2.Ora, crea il tuo account nel servizio cloud con un account e-mail. Ciò fornirà tutto l'archiviazione gratuita dei dati per l'account. È possibile aumentare il limite di archiviazione dei dati acquistando un piano a pagamento.

$config[ads_text6] not found

3. Ad esempio, vai al sito Web di Google Drive e fai clic su " Vai a Google Drive ". Ciò fornirà tutti gli ID e-mail già collegati al PC. Qui puoi anche creare il tuo account.

4. Scarica la stessa applicazione del servizio cloud sul tuo cellulare e usa lo stesso ID e-mail per accedere al tuo account.

Ora puoi accedere facilmente agli stessi servizi di archiviazione cloud tramite il tuo telefono Android o PC. Tutti i file nell'archivio cloud verranno sincronizzati, il che significa che saranno disponibili su entrambi i dispositivi.

Metodo 2: Bluetooth

Il Bluetooth è un modo semplice e vecchio per trasferire file tra telefono e PC. Ma è ancora un modo utile per trasferire file se non si dispone di una connessione Internet attiva sul PC. Come nel metodo precedente, avrai bisogno di una connessione Wi-Fi per trasferire file da Android a PC, ma in questo metodo hai solo bisogno del tuo PC e cellulare con Bluetooth integrato. L'unico inconveniente dell'uso del Bluetooth è che ci vorrà più tempo per trasferire file tra i dispositivi e non è possibile condividere file di dimensioni molto grandi. Quindi puoi usare questo metodo se vuoi inviare file che non hanno dimensioni molto grandi senza problemi.

Passaggi per trasferire file tra Android e PC con Bluetooth

1. Innanzitutto, attiva il Bluetooth sul tuo dispositivo Android e PC. Quindi assicurati che il tuo PC Bluetooth sia visibile ad altri dispositivi.

2.Dalla ricerca di Windows (tasto Windows + S) digitare " Bluetooth " e quindi fare clic su " Bluetooth e altre impostazioni del dispositivo ".

3.Questo aprirà la schermata delle impostazioni Bluetooth da cui è necessario fare clic su " Aggiungi Bluetooth o un altro dispositivo ".

4. Verrà aperta una nuova finestra della procedura guidata " Aggiungi un dispositivo ", fare clic su " Bluetooth " dall'elenco di opzioni.

5.Una volta fatto clic sul dispositivo Bluetooth, inizierà la ricerca dei dispositivi abilitati Bluetooth nelle vicinanze. Ora, se il Bluetooth del tuo cellulare è abilitato e rilevabile, apparirà sullo schermo.

6. Ora, quando scegli il tuo dispositivo mobile, dovrai fornire un PIN di sicurezza. Questo pin di sicurezza apparirà sullo schermo del tuo cellulare.

7.Fare clic su " Invia o ricevi file tramite Bluetooth " per trasferire file tra PC e dispositivo Android.

8.Ora puoi facilmente inviare o ricevere file da Android a PC o viceversa.

Metodo 3: trasferire file da Android a PC utilizzando Droid Transfer

Puoi trasferire facilmente file da Android a PC utilizzando freeware di terze parti o servizi online. Uno di questi software gratuiti è fornito da Droid Transfer che utilizzeremo per trasferire file tra PC e dispositivo Android.

Droid Transfer è un software molto utile per trasferire file tra PC e Android. Oltre al trasferimento del file, gli utenti possono anche gestire e rimuovere i file del proprio sistema Android dal proprio PC. Gli utenti possono anche trasferire qualsiasi tipo di file come immagini, documenti, file audio, ecc. Dal proprio dispositivo Android. Di seguito sono riportati i passaggi da seguire per utilizzare l'applicazione Droid Transfer sul PC.

1. Innanzitutto, scarica il file di installazione dal sito Web Droid Transfer e installalo sul tuo PC.

2.Ora installa l'app Transfer Companion dal Google Play Store sul tuo telefono Android.

3.Per connettere il PC e Android, scansiona semplicemente il codice QR dell'applicazione Droid Transfer utilizzando l'app Transfer Companion sul tuo dispositivo Android.

4.Successivamente, troverai 2 opzioni “Copia su PC” e “Aggiungi file”. Per trasferire i file da Android a PC, selezionare l'opzione " Copia su PC ".

5.' Aggiungi file "è l'opzione che consente di aggiungere file dal PC a un dispositivo Android.

Consigliato:

  • La correzione del computer non andrà in modalità sospensione in Windows 10
  • 8 migliori consigli e trucchi per WhatsApp Web?
  • 7 modi per spegnere rapidamente lo schermo di Windows
  • 10 modi per liberare spazio sul disco rigido su Windows 10

Spero che questo articolo sia stato utile e ora puoi facilmente trasferire file da Android a PC, ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati