Consentire o impedire ai dispositivi di riattivare il computer in Windows 10

Consentire o impedire ai dispositivi di riattivare il computer in Windows 10: in genere gli utenti tendono a mettere il PC in sospensione per risparmiare energia e consente anche di riprendere facilmente il lavoro quando necessario. Ma sembra che alcuni hardware o dispositivi siano in grado di riattivare automaticamente il PC dalla sospensione, interferendo così con il lavoro e consumando più energia che può facilmente scaricare la batteria. Quindi ciò che accade quando si mette il PC in modalità di sospensione è che entra in una modalità di risparmio energetico in cui interrompe l'alimentazione a dispositivi di interfaccia umana (HID) come mouse, dispositivi Bluetooth, lettore di impronte digitali, ecc.

Una delle funzionalità offerte da Windows 10 è che puoi scegliere manualmente quali dispositivi possono riattivare il PC dalla modalità di sospensione e quali no. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come consentire o impedire ai dispositivi di riattivare il computer in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

Consentire o impedire ai dispositivi di riattivare il computer in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: consentire o impedire a un dispositivo di riattivare il computer nel prompt dei comandi

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio.

powercfg -devicequery wake_from_any

Nota: questo comando fornisce un elenco di tutti i dispositivi che supportano la riattivazione del PC dalla modalità di sospensione. Assicurati di annotare il nome del dispositivo che si desidera consentire di riattivare il computer.

3. Digitare il comando seguente in cmd per consentire al particolare dispositivo di riattivare il PC dalla modalità di sospensione e premere Invio:

powercfg -deviceenablewake “Device_Name”

Nota: sostituire Device_Name con il nome effettivo del dispositivo annotato al passaggio 2.

4.Una volta terminato il comando, il dispositivo sarà in grado di riattivare il computer dallo stato di sospensione.

5.Ora per impedire al dispositivo di riattivare il computer digitare il comando seguente in cmd e premere Invio:

powercfg -devicequery wake_armed

Nota: questo comando ti fornirà un elenco di tutti i dispositivi che sono attualmente autorizzati a riattivare il PC dalla modalità di sospensione. Annotare il nome del dispositivo che si desidera impedire di riattivare il computer.

6. Digitare il comando seguente nel prompt dei comandi e premere Invio:

powercfg -devicedisablewake “Device_Name”

Nota: sostituire Device_Name con il nome effettivo del dispositivo annotato al passaggio 5.

$config[ads_text6] not found

7.Al termine, chiudere il prompt dei comandi e riavviare il PC.

Metodo 2: consentire o impedire a un dispositivo di riattivare il computer in Gestione dispositivi

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio.

2. Espandere la categoria del dispositivo (ad esempio Tastiere) per cui si desidera consentire o impedire la riattivazione del computer. Quindi fare doppio clic sul dispositivo, ad esempio Dispositivo tastiera HID.

3. Nella finestra Proprietà dispositivo selezionare o deselezionare " Consenti a questo dispositivo di riattivare il computer " e fare clic su Applica seguito da OK.

4.Una volta terminato, chiudi tutto e riavvia il PC.

Consigliato:

  • Abilita o disabilita Credential Guard in Windows 10
  • Consenti o impedisce ai temi di Windows 10 di modificare le icone del desktop
  • Abilita messaggi di stato dettagliati o altamente dettagliati in Windows 10
  • Abilita o disabilita la modalità sviluppatore in Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo come consentire o impedire ai dispositivi di riattivare il computer in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati