Correggi CPU alta Desktop Window Manager (DWM.exe)

Desktop Window Manager Utilizzo elevato della CPU? Desktop Window Manager è sostanzialmente responsabile della gestione degli effetti visivi del desktop. Quando si tratta dell'ultimo Windows 10, gestisce il supporto ad alta risoluzione, l'animazione 3D e tutto il resto. Questo processo continua in background e consuma una certa quantità di utilizzo della CPU. Tuttavia, ci sono alcuni utenti che hanno riscontrato un elevato utilizzo della CPU da questo servizio. Tuttavia, ci sono diverse condizioni della configurazione del sistema che causano questo elevato utilizzo della CPU. In questo articolo, ti guideremo attraverso alcuni metodi per risolvere il problema di utilizzo elevato della CPU di Desktop Window Manager.

Cosa fa questo DWM.EXE?

DWM.EXE è un servizio di Windows che consente a Windows di riempire effetti visivi come trasparenza e icone del desktop. Questa utility aiuta anche a visualizzare anteprime live quando l'utente utilizza vari componenti di Windows. Questo servizio viene utilizzato anche quando gli utenti collegano i loro schermi esterni ad alta risoluzione.

C'è un modo per disabilitare DWM.EXE?

Nel vecchio sistema operativo come Windows XP e Windows Vista, c'era un modo semplice per disattivare i servizi visivi del sistema. Tuttavia, i moderni sistemi operativi Windows hanno un servizio visivo molto integrato nel sistema operativo che non può essere eseguito senza Desktop Window Manager.

Da Windows 7 a Windows 10, ci sono vari effetti visivi che utilizzano questo servizio DWM per una migliore interfaccia utente e effetti piacevoli; quindi non c'è modo di disabilitare questo servizio. Questa è una parte integrante del tuo sistema operativo e una parte cruciale nel rendering della GUI (Graphical User Interface).

Correggi CPU alta Desktop Window Manager (DWM.exe)

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1 - Cambia tema / sfondo

Desktop Window Manager gestisce i tuoi effetti visivi che include anche lo sfondo e il suo tema. Pertanto, potrebbe essere possibile che le impostazioni del tema corrente causino un elevato utilizzo della CPU. Pertanto, il primo modo per risolvere questo problema è iniziare con la modifica del tema e dello sfondo.

Passaggio 1: premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic su Personalizzazione.

Passaggio 2: dal menu a sinistra, fare clic su Sfondo.

Passaggio 3: qui è necessario modificare il tema e lo sfondo correnti e quindi verificare se si è in grado di risolvere il problema di utilizzo della CPU desktop DWM.exe (Desktop Window Manager).

Metodo 2 - Disabilita Screensaver

Lo screensaver è inoltre controllato e gestito dal gestore di Windows Desktop. È stato notato che negli ultimi aggiornamenti di Windows 10, molti utenti hanno riferito che le impostazioni dello screensaver stanno consumando un elevato utilizzo della CPU. Pertanto, in questo metodo, proveremo a disabilitare lo screensaver per verificare se l'utilizzo della CPU è ridotto o meno.

Passaggio 1: digitare le impostazioni della schermata di blocco nella barra di ricerca di Windows e aprire l'impostazione della schermata di blocco.

Passaggio 2: ora dalla finestra di impostazione della schermata di blocco, fare clic sul collegamento Impostazioni salvaschermo in basso.

Passaggio 3: è possibile che sul tuo sistema sia attivato lo screensaver predefinito. Molti utenti hanno riferito che esisteva uno screensaver con un'immagine di sfondo nero che era già stata attivata, ma non si sono mai resi conto che si trattava di uno screensaver.

Passaggio 4 - Pertanto, è necessario disabilitare lo screensaver per correggere l'utilizzo elevato della CPU Desktop Window Manager (DWM.exe). Dal menu a discesa dello screen saver selezionare (Nessuno).

Passaggio 5: fare clic su Applica seguito da OK per salvare le modifiche.

Metodo 3 - Scansione malware

Se si verifica questo problema, potrebbe essere dovuto al problema del malware sul dispositivo. Se il tuo PC è infetto da malware o virus, il malware potrebbe eseguire alcuni script in background causando un problema per i programmi del tuo sistema. Pertanto, si consiglia di eseguire una scansione antivirus completa del sistema.

Passaggio 1: digitare Windows Defender nella barra di ricerca di Windows e aprirlo.

Passaggio 2: una volta aperto, dal riquadro destro noterai l' opzione Scansione . Qui troverai alcune opzioni: scansione completa, scansione personalizzata e scansione rapida. Devi scegliere l'opzione di scansione completa. Ci vorrà del tempo per scansionare completamente il tuo sistema.

Passaggio 3: al termine della scansione, riavviare il sistema per verificare se l' utilizzo di CPU Window Desktop Manager (DWM.exe) elevata è stato risolto o meno.

Metodo 4: Elimina applicazioni specifiche

Se le soluzioni sopra menzionate non hanno funzionato, puoi provare questo metodo. È importante assicurarsi di verificare quale applicazione sta causando problemi al dispositivo. Alcune delle applicazioni sono OneDrive, SitePoint e Dropbox. Puoi provare a eliminare o disabilitare temporaneamente Onedrive, SitePoint o alcune di queste applicazioni per correggere l'utilizzo di CPU Window Desktop Manager (DWM.exe).

Metodo 5: disabilitare l'accelerazione hardware per i prodotti MS Office

Alcuni utenti hanno riferito di aver risolto questo problema semplicemente disabilitando l'accelerazione hardware per i prodotti MS Office. La funzionalità di accelerazione hardware viene utilizzata da Windows per eseguire varie funzioni in modo più efficiente.

Passaggio 1: aprire qualsiasi prodotto MS Office (PowerPoint, MS Office, ecc.) E fare clic sull'opzione File nell'angolo sinistro.

Passaggio 2: nel menu File, è necessario scorrere verso il basso per selezionare Opzioni.

Passaggio 3: una volta aperto il nuovo riquadro della finestra, è necessario fare clic sull'opzione Avanzate . Dopo aver fatto clic su di esso, sul lato destro otterrai più opzioni, qui è necessario individuare l'opzione di visualizzazione . Qui è necessario selezionare l'opzione " Disabilita accelerazione grafica hardware ". Ora salva tutte le impostazioni.

Passaggio 4: Successivamente, riavviare / riavviare il sistema per applicare le modifiche.

Metodo 6: modifica della modalità app predefinita

L'ultimo aggiornamento di Windows include alcune funzionalità avanzate. Avrai la possibilità di modificare la modalità app predefinita in due opzioni disponibili: Scuro e Chiaro. È anche una delle cause dell'utilizzo elevato della CPU in Windows 10.

Passaggio 1: premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic su Personalizzazione.

Passaggio 2: dalla finestra di sinistra, fare clic su Colori in Personalizzazione.

Passaggio 3: scorri verso il basso fino alla fine dello schermo fino a individuare Scegli l' intestazione della modalità app predefinita .

Passaggio 4: qui è necessario scegliere l' opzione Luce.

Passaggio 5: riavviare il computer per applicare le impostazioni.

Metodo 7: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni

1. Digitare powershell nella Ricerca di Windows, quindi fare clic con il tasto destro su Windows PowerShell e selezionare Esegui come amministratore.

2. Digitare il comando seguente in PowerShell e premere Invio:

msdt.exe -id MaintenanceDiagnostic

3.Questo aprirà lo strumento di risoluzione dei problemi di manutenzione del sistema, fare clic su Avanti.

4.Se si riscontra un problema, assicurarsi di fare clic su Ripara e seguire le istruzioni visualizzate per completare il processo.

5. Digitare nuovamente il comando seguente nella finestra di PowerShell e premere Invio:

msdt.exe / id PerformanceDiagnostic

6.Questo aprirà lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni, è sufficiente fare clic su Avanti e seguire le istruzioni visualizzate per terminare.

Metodo 8 - Aggiorna driver della scheda grafica

Aggiorna manualmente i driver grafici utilizzando Gestione dispositivi

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere invio per aprire Gestione dispositivi.

2. Successivamente, espandi Schede video e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda grafica e seleziona Abilita.

3.Una volta fatto nuovamente questo tasto destro del mouse sulla scheda grafica e selezionare " Aggiorna driver ".

4.Seleziona " Cerca automaticamente il software del driver aggiornato " e lascia che finisca il processo.

5.Se i passaggi precedenti sono stati utili per risolvere il problema, allora molto bene, se non poi continuare.

6.Richiedi di fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda grafica e seleziona " Aggiorna driver ", ma questa volta nella schermata successiva seleziona " Cerca il software del driver nel mio computer.

7.Ora seleziona " Fammi scegliere da un elenco di driver disponibili sul mio computer ".

8. Infine, selezionare il driver più recente dall'elenco e fare clic su Avanti.

9.Lascia terminare la procedura sopra descritta e riavvia il PC per salvare le modifiche.

Seguire gli stessi passaggi per la scheda grafica integrata (che in questo caso è Intel) per aggiornare i suoi driver. Verifica se riesci a risolvere il problema della CPU elevata (DWM.exe) di Desktop Window Manager, in caso contrario continua con il passaggio successivo.

Aggiorna automaticamente i driver grafici dal sito Web del produttore

1.Premere il tasto Windows + R e nella finestra di dialogo digitare " dxdiag " e premere invio .

2.Dopo quella ricerca della scheda di visualizzazione (ci saranno due schede di visualizzazione una per la scheda grafica integrata e un'altra sarà di Nvidia) fare clic sulla scheda di visualizzazione e scoprire la scheda grafica.

3.Ora vai al sito Web di download del driver Nvidia e inserisci i dettagli del prodotto che abbiamo appena scoperto.

4. Cerca i driver dopo aver inserito le informazioni, fai clic su Accetto e scarica i driver.

5.Dopo aver scaricato correttamente, installa il driver e hai aggiornato manualmente i driver Nvidia.

Consigliato:

  • Non riesci a connetterti a WhatsApp Web? Risolto il problema con WhatsApp Web che non funzionava!
  • Cosa posso fare se ho dimenticato la mia password Instagram?
  • Correggi la ricerca sulla barra delle applicazioni non funziona in Windows 10
  • Come disabilitare il firewall di Windows 10

Spero che questo articolo sia stato utile e che ora sia possibile risolvere facilmente l' utilizzo di CPU High Window Desktop Manager (DWM.exe) , ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati