Correggi ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome

Correggi ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome: se stai riscontrando un errore ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome durante il tentativo di visitare una pagina Web, significa che la pagina che stai tentando di visitare non supporta SSLv3 (Secure Socket Layer). Inoltre, l'errore è causato a causa del programma di terze parti o delle estensioni potrebbero bloccare l'accesso al sito Web. L'errore err_connection_aborted afferma:

Questo sito non è raggiungibile

La pagina web potrebbe essere temporaneamente inattiva o potrebbe essere passata in modo permanente a un nuovo indirizzo web.

ERR_CONNECTION_ABORTED

In alcuni casi, significa semplicemente che il sito Web è inattivo, per verificarlo prova ad aprire la stessa pagina Web in un altro browser e vedi se riesci ad accedervi. Se la pagina Web si apre in un altro browser, c'è un problema con Chrome. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere effettivamente ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome con i passaggi di risoluzione dei problemi elencati di seguito.

Correggi ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: disabilitare temporaneamente antivirus e firewall

1.Fare clic con il tasto destro sull'icona del programma antivirus dalla barra delle applicazioni e selezionare Disabilita.

2. Successivamente, selezionare l'intervallo di tempo per il quale l' Antivirus rimarrà disabilitato.

Nota: scegliere il minor tempo possibile, ad esempio 15 minuti o 30 minuti.

3.Una volta fatto, prova di nuovo ad aprire Chrome e controlla se l'errore si risolve o meno.

4.Premere il tasto Windows + I, quindi selezionare Pannello di controllo.

5.Avanti, fare clic su Sistema e sicurezza.

6. Quindi fare clic su Windows Firewall.

7.Ora dal riquadro di sinistra fare clic su Attiva o disattiva Windows Firewall.

8. Selezionare Disattiva Windows Firewall e riavvia il PC. Di nuovo prova ad aprire Chrome e vedi se riesci a correggere ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome.

Se il metodo sopra non funziona, assicurati di seguire esattamente gli stessi passaggi per riattivare il firewall.

Metodo 2: disabilitare SSLv3 in Google Chrome

1.Assicurati che il collegamento di Google Chrome sia sul desktop, in caso contrario, vai alla seguente directory:

C: \ Programmi (x86) \ Google \ Chrome \ Application

2.Fare clic con il tasto destro su chrome.exe e selezionare Crea collegamento.

3.Non sarà in grado di creare il collegamento nella directory sopra, invece, chiederà di creare il collegamento sul desktop, quindi selezionare Sì.

4. Ora fai clic con il pulsante destro del mouse su chrome.exe - collegamento e passa alla scheda Collegamento.

5. Nel campo Destinazione, alla fine dopo l'ultimo ”aggiungere uno spazio e quindi aggiungere - ssl-version-min = tls1.

Ad esempio: "C: \ Programmi (x86) \ Google \ Chrome \ Application \ chrome.exe" –ssl-version-min = tls1

6.cliccare su Applica seguito da OK.

7.Questo disabiliterebbe SSLv3 in Google Chrome e quindi ripristinerebbe il tuo router.

Metodo 3: Esegui Controllo file di sistema

1.Premere il tasto Windows + X, quindi fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita quanto segue nel cmd e premi invio:

 Sfc / scannow sfc / scannow / offbootdir = c: \ / offwindir = c: \ windows (Se sopra fallisce, prova questo) 

3. Attendere il completamento del processo sopra descritto e, una volta terminato, riavviare il PC.

Metodo 4: ripristina Chrome

Nota: assicurati che Chrome sia completamente chiuso se non termina il suo processo da Task Manager.

$config[ads_text6] not found

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare quanto segue e premere Invio:

% USERPROFILE% \ AppData \ Local \ Google \ Chrome \ User Data

2.Now indietro la cartella predefinita in un'altra posizione e quindi eliminare questa cartella.

3.Questo eliminerebbe tutti i dati dell'utente di Chrome, i segnalibri, la cronologia, i cookie e la cache.

4.Aprire Google Chrome, quindi fare clic sui tre punti nell'angolo in alto a destra e fare clic su Impostazioni.

5.Ora nella finestra delle impostazioni scorrere verso il basso e fare clic su Avanzate in basso.

6.Scorrere nuovamente verso il basso e fare clic sulla colonna Ripristina.

7.Questo aprirà di nuovo una finestra pop chiedendo se si desidera ripristinare, quindi fare clic su Ripristina per continuare.

Verifica se riesci a correggere ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome, altrimenti prova il metodo successivo.

Metodo 5: reinstallare Google Chrome

Bene, se hai provato di tutto e non riesci ancora a correggere l'errore, devi reinstallare Chrome. Ma prima assicurati di disinstallare completamente Google Chrome dal tuo sistema, quindi scaricalo di nuovo da qui. Inoltre, assicurarsi di eliminare la cartella dei dati utente e quindi installarla nuovamente dall'origine sopra.

Raccomandato per te:

  • Correzione Impossibile regolare la luminosità dello schermo in Windows 10
  • Come correggere l'errore di BackgroundContainer.dll all'avvio
  • Correggi il codice di errore 31 della scheda di rete in Gestione dispositivi
  • Risolto Alcuni file di aggiornamento non sono firmati correttamente

Ecco perché hai risolto con successo ERR_CONNECTION_ABORTED in Chrome ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati