Correggi gli arresti di Regedit.exe durante la ricerca nel registro

Correggi gli arresti di Regedit.exe durante la ricerca nel Registro di sistema: se hai recentemente aggiornato o aggiornato a Windows 10, durante la ricerca tramite l'Editor del Registro di sistema, ci vorrà un'eternità per eseguire la ricerca e quando fai clic su Annulla, il regedit.exe si arresta in modo anomalo. E quando l'Editor del Registro di sistema si arresta in modo anomalo, viene visualizzato un messaggio di errore che dice " L'editor del Registro di sistema ha smesso di funzionare ". Il problema principale sembra essere la lunghezza della chiave delle chiavi del Registro di sistema che è impostata al massimo a 255 byte. Ora quando questo valore viene superato durante la ricerca, Regedit.exe si arresta in modo anomalo.

Ora durante la ricerca del registro, uno o più valori devono avere una lunghezza superiore ai 255 byte e una volta trovata la sottochiave, l'editor del registro continua a funzionare in un ciclo infinito. Quando si tenta di annullare la ricerca, regedit.exe si arresta in modo anomalo perché in realtà non ha altre opzioni. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere gli arresti Regedit.exe durante la ricerca nel registro con l'aiuto della guida elencata di seguito.

Correggi gli arresti di Regedit.exe durante la ricerca nel registro

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: eseguire lo strumento SFC e DISM

1.Premere il tasto Windows + X, quindi fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita quanto segue nel cmd e premi invio:

 Sfc / scannow sfc / scannow / offbootdir = c: \ / offwindir = c: \ windows (Se sopra fallisce, prova questo) 

3. Attendere il completamento del processo sopra descritto e, una volta terminato, riavviare il PC.

4.Aprire cmd aperto e digitare il comando seguente e premere invio dopo ognuno:

 a) Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth b) Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth c) Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

5.Consentire l'esecuzione del comando DISM e attendere che termini.

6. Se il comando sopra non funziona, prova quanto segue:

 Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess 

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con l'ubicazione dell'origine di riparazione (disco di installazione o ripristino di Windows).

7. Riavviare il PC per salvare le modifiche e vedere se è possibile correggere gli arresti Regedit.exe durante la ricerca nel registro.

Metodo 2: sostituire regedit.exe

1.Prima, vai alla cartella C: \ Windows.old, se la cartella non esiste, continua.

2.Se non si dispone della cartella sopra, è necessario scaricare regedit_W10-1511-10240.zip.

3.Estrarre il file sopra sul desktop, quindi premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

4. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio:

takeown / f "C: \ Windows \ regedit.exe"

icacls “C: \ Windows \ regedit.exe” / concedi “% username%”: F

5.Premere il tasto Windows + E per aprire Esplora file, quindi passare alla cartella C: \ Windows .

$config[ads_text6] not found

6.Trovare regedit.exe quindi rinominarlo in regeditOld.exe e chiudere Esplora file.

7.Ora se si dispone della cartella C: \ Windows.old \ Windows, copiare il regedit.exe da esso nella cartella C: \ Windows . In caso contrario, copiare regedit.exe dal file zip estratto sopra nella cartella C: \ Windows.

8. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

9.Avviare l'Editor del Registro di sistema e cercare stringhe con dimensioni superiori a 255 byte.

Metodo 3: utilizzare l'editor del registro di terze parti

Se non si desidera seguire passaggi così complessi, è possibile utilizzare facilmente l'Editor del Registro di sistema di terze parti che sembra funzionare correttamente e non ha un limite di 255 byte. Di seguito sono riportati alcuni dei più popolari editor di registro di terze parti:

RegScanner

O&O RegEditor

Consigliato:

  • Come risolvere Stampante non attivata Codice errore 20
  • Correzione del tastierino numerico non funzionante in Windows 10
  • Correzione dell'unità CD / DVD non in grado di leggere i dischi
  • Pianifica l'arresto del computer utilizzando l'Utilità di pianificazione

Ecco perché hai risolto con successo gli arresti Regedit.exe durante la ricerca nel Registro di sistema, ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati