Correggi i Preferiti mancanti in Internet Explorer su Windows 10

Correggi i Preferiti mancanti in Internet Explorer su Windows 10: anche se ci sono molti browser moderni come Google Chrome, Microsoft Edge, Mozilla Firefox ecc., Ma ci sono ancora molti utenti che usano Internet Explorer forse per abitudine o forse probabilmente non conoscono altri browser. Ad ogni modo, ogni volta che aggiungi una pagina web ai segnalibri di Internet Explorer, vengono salvati in Preferiti perché invece di usare il termine segnalibro IE usa Preferiti. Ma gli utenti si lamentano di un nuovo problema in cui mancano i Preferiti o semplicemente scompaiono da Internet Explorer.

Sebbene non vi sia alcun motivo particolare che sembra causare questo problema, ma alcuni software di terze parti potrebbero essere in conflitto con IE o il valore del percorso della cartella Preferiti potrebbe essere stato modificato o potrebbe essere semplicemente causato dalla voce del Registro di sistema danneggiata. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come correggere effettivamente i Preferiti mancanti in Internet Explorer su Windows 10 con l'aiuto della guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

Correggi i Preferiti mancanti in Internet Explorer su Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: Ripristina funzionalità della cartella Preferiti

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare quanto segue e premere Invio:

%profilo utente%

2.Assicurati di vedere la cartella Preferiti elencata nella cartella del profilo utente.

3.Se non riesci a trovare la cartella Preferiti, fai clic con il pulsante destro del mouse in un'area vuota e seleziona Nuovo> Cartella.

4. Denominare questa cartella come Preferiti e premere Invio.

5.Fare clic con il pulsante destro del mouse su Preferiti e selezionare Proprietà.

6. Passare alla scheda Posizione, quindi fare clic sul pulsante Ripristina predefiniti.

$config[ads_text6] not found

7.Fare clic su Applica seguito da OK.

8. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci a correggere i Preferiti mancanti in Internet Explorer su Windows 10.

Metodo 2: correzione del registro

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ Shell Folders

3.Seleziona Cartelle Shell, quindi fai clic con il tasto destro del mouse su Preferiti e seleziona Modifica.

4. Nel campo dati valore per Preferiti digitare quanto segue e premere Invio:

% userprofile% \ Preferiti

6.Chiudi Regsitry Editor e riavvia il PC per salvare le modifiche.

Metodo 3: eseguire Ripristino configurazione di sistema

1.Premere il tasto Windows + R e digitare " sysdm.cpl ", quindi premere invio .

2. Selezionare la scheda Protezione sistema e selezionare Ripristino configurazione di sistema.

3.Fare clic su Avanti e selezionare il punto di ripristino del sistema desiderato.

4. Seguire le istruzioni visualizzate per completare il ripristino del sistema.

Consigliato:

  • Correggi i blocchi della riproduzione video su Windows 10
  • Risolto Nessun suono dalle cuffie in Windows 10
  • Come risolvere Sec_error_expired_certificate
  • Fix Windows Media Player Media Library è un errore danneggiato

Ecco perché hai risolto con successo i Preferiti mancanti in Internet Explorer su Windows 10 ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati