Correggi il blocco dei file scaricati in Windows 10

Correggi il blocco dei file scaricati in Windows 10: quando provi ad aprire o eseguire i file che scarichi semplicemente su Internet potresti ricevere un avviso di sicurezza che afferma " L'editore non può essere verificato e il file potrebbe costituire una minaccia per la sicurezza ". Ciò accade quando Windows non può verificare la firma digitale del file, quindi il messaggio di errore. Windows 10 viene fornito con un gestore allegati che identifica un allegato sicuro o non sicuro, se il file non è sicuro, ti avvisa prima di aprire i file.

Windows Attachment Manager utilizza l'API (Application Programming Interface) IAttachmentExecute per trovare il tipo di file e l'associazione dei file. Quando scarichi alcuni file da Internet e li salvi sul tuo disco (NTFS), Windows aggiunge metadati specifici a questi file scaricati. Questi metadati vengono salvati come flusso di dati alternativo (ADS). Quando Windows aggiunge metadati ai file di download come allegato, è noto come Informazioni sulla zona. Queste informazioni sulla zona non sono visibili e vengono aggiunte al file di download come flusso di dati alternativo (ADS).

Quando si tenta di aprire il file scaricato, Esplora file di Windows controlla anche le informazioni sulla zona e verifica se il file proviene da una fonte sconosciuta. Una volta che Windows ha riconosciuto che il file non è riconosciuto o che proviene da fonti sconosciute, viene visualizzato l'avvertenza dello schermo intelligente di Windows che indica che "lo schermo intelligente di Windows ha impedito l'avvio di un'app non riconosciuta. L'esecuzione di questa app potrebbe mettere a rischio il tuo PC “.

Se si desidera sbloccare il file, è possibile farlo manualmente facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file scaricato e quindi selezionare Proprietà. Nella finestra delle proprietà selezionare "Sblocca", quindi fare clic su Applica seguito da OK. Ma gli utenti non preferiscono questo metodo in quanto è molto fastidioso farlo ogni volta che scarichi un file, ma potresti disabilitare le informazioni aggiuntive sulla zona, il che significa che non ci sarà alcun avviso di sicurezza dello schermo intelligente. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come correggere i file scaricati da essere bloccati in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

Correggi il blocco dei file scaricati in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: abilitare o disabilitare il blocco dei file scaricati nell'editor del Registro di sistema

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio.

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies \ Allegati

3.Se non riesci a trovare la cartella Allegati , fai clic con il pulsante destro del mouse su Politiche, quindi seleziona Nuovo> Chiave.

4. Denominare questa chiave come Allegati e premere Invio.

5. Ora fai clic con il pulsante destro del mouse su Allegati, quindi seleziona Nuovo> Valore DWORD (32 bit).

6. Denominare questo DWORD appena creato come SaveZoneInformation e premere Invio.

7.Fare doppio clic su SaveZoneInformation quindi modificare il valore su 1.

$config[ads_text6] not found

8.Se in futuro è necessario abilitare le informazioni sulla zona, fare semplicemente clic con il pulsante destro del mouse su SaveZoneInformation DWORD e selezionare Elimina .

9.Chiudi l'Editor del Registro di sistema, quindi riavvia il PC per salvare le modifiche.

Ecco come riparare i file scaricati da essere bloccati in Windows 10 ma se hai ancora qualche problema, segui il metodo successivo.

Metodo 2: abilitare o disabilitare il blocco dei file scaricati nell'editor Criteri di gruppo

Nota: questo metodo non funziona per gli utenti di Windows 10 Home Edition poiché funziona solo con Windows 10 Pro, Education ed Enterprise Edition.

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare gpedit.msc e premere Invio.

2. Accedere alla seguente politica:

Configurazione utente> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Gestione allegati

3.Assicurati di selezionare Gestione allegati, quindi nella finestra di destra fai doppio clic sul criterio " Non conservare le informazioni sulla zona negli allegati di file ".

4.Ora se è necessario abilitare o disabilitare le informazioni sulla zona, procedere come segue:

Per abilitare il blocco dei file scaricati: selezionare Non configurato o Disabilita

Per disabilitare il blocco dei file scaricati: Selezionare Abilitato

5.Fare clic su Applica seguito da OK.

6. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Consigliato:

  • Come creare un backup del tuo PC Windows 10
  • Controlla se il tuo PC utilizza UEFI o BIOS legacy
  • Come disabilitare le app in background in Windows 10
  • Come abilitare o disabilitare il risparmio batteria in Windows 10

Ecco fatto, hai risolto con successo i file scaricati da essere bloccati in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati