Correggi l'errore di archivio di Windows 10 0x80073cf9

Correggi l'errore 0x80073cf9 di Windows 10 Store: quando tenti di installare app su Windows Store potresti riscontrare un codice di errore 0x80073cf9 che può essere molto frustrante poiché Windows Store è una fonte affidabile per l'installazione di app. Se si tenta di installare app di terze parti da qualsiasi altra fonte, si rischia il computer di malware o infezioni ma quale altra opzione si ha se non si è in grado di installare app da Windows Store. Bene, è qui che sbagli che questo errore può essere corretto ed è esattamente quello che ti insegneremo in questo articolo.

È successo qualcosa e non è stato possibile installare questa app. Per favore riprova. Codice errore: 0x80073cf9

Non esiste una sola causa per cui si verifica questo errore, quindi esistono vari metodi per correggere questo errore. La maggior parte delle volte dipende completamente dalla configurazione della macchina dell'utente su quale metodo potrebbe funzionare per loro, quindi senza perdere tempo vediamo come correggere questo errore.

Correggi l'errore di archivio di Windows 10 0x80073cf9

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: Creare un AppReadiness cartella

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " C: \ Windows \ " e premere Invio.

2.Trova la cartella AppReadniess nella cartella Windows, se non riesci a seguire il passaggio successivo.

3.Fare clic con il tasto destro in un'area vuota e selezionare Nuovo> Cartella.

4. Denominare la cartella appena creata come AppReadiness e premere Invio.

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche. Cerca di nuovo di accedere allo Store e questa volta potrebbe funzionare perfettamente.

Metodo 2: reinstallare Windows Store

1.Aprire il prompt dei comandi come amministratore.

2. Esegui sotto il comando PowerShell

 Get-AppxPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$ ($ _. InstallLocation) \ AppXManifest.xml”} 

3..Una volta fatto, chiudere il prompt dei comandi e riavviare il PC.

Questo passaggio registra nuovamente le app di Windows Store che dovrebbero correggere automaticamente l' errore di Windows 10 Store 0x80073cf9.

Metodo 3: Creare una cartella AUInstallAgent

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare "C: \ Windows \" e premere Invio.

2.Trova la cartella AUInstallAgent nella cartella Windows, se non riesci a seguire il passaggio successivo.

3.Fare clic con il tasto destro in un'area vuota e selezionare Nuovo> Cartella.

4. Denominare la cartella appena creata come AAUInstallAgent e premere Invio.

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche. Questo passaggio potrebbe essere in grado di correggere l'errore di archivio di Windows 10 0x80073cf9 ma se non lo fa, continua.

$config[ads_text6] not found

Metodo 4: consentire l'accesso completo al sistema ai pacchetti in AppRepository

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " C: \ ProgramData \ Microsoft \ Windows \ " e premere Invio.

2.Ora fai doppio clic sulla cartella AppRepository per aprirla ma riceverai un errore:

Ti è stato negato il permesso di accedere a questa cartella.

3.Questo significa che devi diventare proprietario di questa cartella prima di poter accedervi.

4.Puoi assumere la proprietà della cartella con il seguente metodo: Come correggere l'errore di accesso negato alla cartella di destinazione.

5.Ora devi dare il pieno controllo all'account SYSTEM e all'APPLICAZIONE PACCHETTI sulla cartella C: \ ProgramData \ Microsoft \ Windows \ AppRepository \ Packages. A tal fine, seguire il passaggio successivo.

6.Fare clic con il tasto destro sulla cartella Pacchetti e selezionare Proprietà.

7. Selezionare la scheda Sicurezza e quindi fare clic su Avanzate.

8.In Impostazioni di sicurezza avanzate fai clic su Aggiungi e fai clic su Seleziona un'entità.

9.Successivamente, digitare " TUTTI I PACCHETTI DI APPLICAZIONE " (senza virgolette) nel campo Immettere il nome dell'oggetto da selezionare e fare clic su OK.

10.Ora nella finestra successiva selezionare Controllo completo e quindi fare clic su OK.

11.Fare lo stesso con l'account SYSTEM. Riavvia il PC per salvare le modifiche.

Metodo 5: Rinomina cartella di distribuzione software

1.Premere il tasto Windows + Q per aprire la barra degli accessi e digitare cmd.

2.Fare clic con il tasto destro su cmd e selezionare Esegui come amministratore.

3. Digitare questi comandi e premere invio:

 net stop wuauserv ren c: \ windows \ SoftwareDistribution softwaredistribution.old net start wuauserv exit 

4. Riavviare il PC per salvare le modifiche e provare nuovamente a scaricare gli aggiornamenti.

Metodo 6: Esegui DISM (Gestione e manutenzione immagini distribuzione)

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2.Immettere il comando seguente in cmd e premere invio:

Importante: quando si DISM è necessario disporre di supporti di installazione di Windows pronti.

 DISM.exe / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: C: \ RepairSource \ Windows / LimitAccess 

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con il percorso della fonte di riparazione

2.Premere invio per eseguire il comando precedente e attendere il completamento del processo, in genere sono necessari 15-20 minuti.

 NOTA: se il comando precedente non funziona, provare quanto segue: Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Fonte: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess 

3.Dopo il processo DISM, se completo, digitare quanto segue nel cmd e premere Invio: sfc / scannow

4.Esegui Controllo file di sistema e, una volta completato, riavvia il PC.

Metodo 7: eseguire CCleaner e Malwarebytes

Esegui una scansione antivirus completa per assicurarti che il tuo computer sia sicuro. Oltre a questo, esegui CCleaner e Malwarebytes Anti-malware.

1.Scarica e installa CCleaner & Malwarebytes.

2. Esegui Malwarebytes e lascia che scansiona il tuo sistema alla ricerca di file dannosi.

3. Se viene rilevato malware, li rimuoverà automaticamente.

$config[ads_text6] not found

4.Ora avvia CCleaner e nella sezione "Cleaner", sotto la scheda Windows, ti suggeriamo di controllare le seguenti selezioni da pulire:

5.Una volta verificato il controllo dei punti corretti, fai semplicemente clic su Esegui Cleaner e lascia che CCleaner esegua il suo corso.

6.Per pulire il sistema, selezionare ulteriormente la scheda Registro e assicurarsi che sia selezionato quanto segue:

7.Seleziona Scansione per problemi e consenti a CCleaner di eseguire la scansione, quindi fai clic su Risolvi problemi selezionati.

8.Quando CCleaner chiede " Vuoi le modifiche di backup al registro? "Selezionare Sì.

9.Una volta completato il backup, selezionare Correggi tutti i problemi selezionati.

10. Riavvia il PC e potresti essere in grado di correggere l'errore di archivio di Windows 10 0x80073cf9.

Metodo 8: svuota la cache di Windows Store

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " Wsreset.exe " e premere invio .

2.Una volta terminato il processo, riavviare il PC.

Metodo 9: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update e delle app di Windows Store

1. Digitare "risoluzione dei problemi" nella barra di ricerca di Windows e fare clic su Risoluzione dei problemi.

2.Avanti, dal riquadro sinistro della finestra selezionare Visualizza tutto.

3. Quindi dall'elenco Risoluzione dei problemi del computer selezionare Windows Update.

4. Seguire le istruzioni sullo schermo e consentire l'esecuzione della risoluzione dei problemi di Windows Update.

5. Ora torna alla finestra Visualizza tutto ma questa volta seleziona App di Windows Store . Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi e segui le istruzioni sullo schermo.

6. Riavvia il PC e prova nuovamente a installare app da Windows Store.

Raccomandato per te:

  • Correggi il codice di errore di attivazione di Office 0xC004F074
  • Eseguire l'avvio pulito in Windows
  • Correggi l'errore di aggiornamento di Windows 10 0x8000ffff
  • Windows Explorer ha smesso di funzionare [RISOLTO]

Ecco perché hai risolto con successo l' errore di archivio di Windows 10 0x80073cf9 ma se hai ancora domande su questo post sentiti libero di chiedere nella sezione commenti.

Articoli Correlati