Correggi l'errore di Windows Store Il server è inciampato

Correggi l'errore di Windows Store Il server è inciampato: la causa principale di questo errore sono i file del sistema operativo danneggiati, il registro non valido, il virus o il malware e i driver obsoleti o danneggiati. L'errore "The Server Stumbled or Error Code 0x801901F7" viene visualizzato quando si tenta di aprire l'archivio di Windows 10 e non consente di accedere all'archivio, il che sembra un problema serio. A volte questo può essere solo a causa del server sovraccarico di Microsoft, ma se si continua a riscontrare questo tipo di problema, seguire i passaggi di risoluzione dei problemi indicati di seguito per risolvere il problema.

Correggi l'errore di Windows Store Il server è inciampato

Si consiglia di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: ripristinare la cache di Windows Store

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " Wsreset.exe " e premere invio .

2.Una volta terminato il processo, riavviare il PC.

Metodo 2: rimuovere i file di database di Windows Store

1. Navigare nella seguente directory:

 C: \ Windows \ SoftwareDistribution \ DataStore \ 

2. Individuare il file DataStore.edb ed eliminarlo.

3. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

4. Ancora controllare Windows Store per vedere se si è in grado di risolvere l'errore di Windows Store Il server è inciampato.

Metodo 3: disabilitare il proxy

1.Premere il tasto Windows + I, quindi fare clic su Rete e Internet.

2.Dal menu di sinistra, selezionare Proxy.

3.Assicurati di disattivare il proxy in "Usa un server proxy".

'

4. Controllare di nuovo se il problema è stato risolto o meno.

5.Se l'archivio di Windows visualizza di nuovo l'errore " Il server è inciampato ", premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

6. Digitare il comando ' netsh winhttp reset proxy ' (senza virgolette) e premere invio .

7.Seleziona la procedura sopra descritta e riavvia il PC per salvare le modifiche.

Metodo 4: assicurarsi che Windows sia aggiornato.

1.Premere il tasto Windows + I, quindi selezionare Aggiornamento e sicurezza.

2. Successivamente, fai clic su Verifica aggiornamenti e assicurati di installare eventuali aggiornamenti in sospeso.

3.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare services.msc e premere invio.

4. Trova Windows Update nell'elenco e fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona Proprietà.

5.Assicurarsi che il tipo di avvio sia impostato su Automatico o Automatico (Avvio ritardato).

6.Avanti, fare clic su Start, quindi fare clic su Applica seguito da OK.

$config[ads_text6] not found

Ancora una volta controlla se riesci a correggere l'errore di Windows Store. Il server è inciampato.

Metodo 5: disattiva le impostazioni automatiche dell'ora

1.Premere il tasto Windows + I, quindi selezionare Ora e lingua.

2. Disattiva " Imposta ora automaticamente ", quindi imposta la data, l'ora e il fuso orario corretti.

3. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 6: registrare nuovamente l'app Store

1.Aprire il comando Richiedi come amministratore.

2. Esegui sotto il comando PowerShell

 PowerShell -ExecutionPolicy Unrestricted -Command “& {$ manifest = (Get-AppxPackage Microsoft.WindowsStore) .InstallLocation + '\ AppxManifest.xml'; Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $ manifest} ” 

3.Al termine, chiudere il prompt dei comandi e riavviare il sistema

Apri Windows Store e controlla se il problema è stato risolto.

Metodo 7: eseguire l'installazione di ripristino di Windows

Questo metodo è l'ultima risorsa perché se non funziona nulla, questo metodo risolverà sicuramente tutti i problemi con il tuo PC. Riparazione Installa semplicemente usando un aggiornamento sul posto per riparare i problemi con il sistema senza eliminare i dati utente presenti sul sistema. Quindi segui questo articolo per vedere Come riparare Installa Windows 10 facilmente.

Ecco fatto, hai risolto correttamente l' errore di Windows Store Il server è inciampato, ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati