Correggi l'errore ERR_CACHE_MISS in Google Chrome

Se usi regolarmente Chrome, potresti riscontrare un errore ERR_CACHE_MISS in Google Chrome con un messaggio che dice Conferma reinvio modulo. L'errore sembra dannoso ma può essere un problema fastidioso per le persone che stanno solo cercando di navigare in Internet. Quando proverai a caricare un sito Web, il sito non verrà caricato ma verrà visualizzato un messaggio di errore " Impossibile caricare questo sito dalla cache, ERR_CACHE_MISS ".

Cosa causa l'errore Err_Cache_Miss?

Come suggerisce il nome, l'errore ha a che fare con la cache. Bene, non esiste alcun problema diretto con il browser, ma il problema è con la memorizzazione nella cache dei dati del sito Web sul computer. L'errore può anche essere causato da una codifica errata del sito Web, ma in tal caso non è possibile eseguire alcuna operazione. Come vedi ci possono essere numerose cause, quindi proviamo ad elencarne alcune:

$config[ads_text6] not found
  • Codifica errata del sito Web
  • Impossibile memorizzare nella cache i dati sul computer locale
  • Il browser non dispone dell'autorizzazione per caricare la cache dal computer
  • È necessario confermare il reinvio del modulo per motivi di sicurezza
  • Un'estensione del browser obsoleta o danneggiata
  • Configurazione del browser errata

Potresti incontrare l'errore Err Cache Miss durante il tentativo di visitare qualsiasi sito Web in Chrome durante il tentativo di accedere agli strumenti dello sviluppatore o utilizzare qualsiasi sito Web basato su flash per giochi o musica, ecc. Dato che ora sei dotato delle varie cause dell'errore Err_Cache_Miss, possiamo continuare con il tutorial per risolvere i vari problemi passo dopo passo. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere l'errore ERR_CACHE_MISS in Google Chrome con l'aiuto della guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

6 modi per correggere l'errore ERR_CACHE_MISS in Google Chrome

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: Cancella i dati di navigazione

Per cancellare l'intera cronologia di navigazione, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire Google Chrome e premere Ctrl + H per aprire la cronologia.

2. Successivamente, fai clic su Cancella i dati di navigazione dal pannello di sinistra.

3.Assicurati che " Inizio del tempo " sia selezionato in Cancella i seguenti elementi da.

4.Seleziona inoltre quanto segue:

  • Cronologia di navigazione
  • Cookie e altri dati del sito
  • Immagini e file memorizzati nella cache

5.Ora fai clic su Cancella dati e attendi che finisca.

6.Chiudere il browser e riavviare il PC.

Metodo 2: disabilitare la cache utilizzando gli strumenti di sviluppo

1.Apri Google Chrome, quindi premi Ctrl + Maiusc + I contemporaneamente sulla tastiera per accedere agli Strumenti per gli sviluppatori.

2.Ora passa alla scheda Rete e seleziona " Disabilita cache ".

3.Rispira di nuovo la tua pagina ( non chiudere la finestra Strumenti per gli sviluppatori ) e vedi se riesci a visitare la pagina web.

4.Se non all'interno della finestra Strumenti per sviluppatori, premere il tasto F1 per aprire il menu Preferenze .

5.Selezionare il segno di spunta " Disabilita cache (mentre DevTools è aperto) ".

6.Una volta terminato, aggiorna semplicemente la pagina in cui ti trovi e vedi se questo risolve il problema.

Metodo 3: svuota la cache DNS e reimposta TCP / IP

1.Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Windows e selezionare “ Prompt dei comandi (amministratore).

fix

2. Adesso digita il seguente comando e premi invio dopo ognuno:

 ipconfig / release ipconfig / flushdns ipconfig / rinnova 

3.Aprire Apri prompt dei comandi di amministrazione e digitare quanto segue e premere invio dopo ognuno:

 ipconfig / flushdns nbtstat –r netsh int reset reset IP c: \ resetlog.txt netsh reset reset 

4. Riavviare per applicare le modifiche. Lo svuotamento del DNS sembra correggere l'errore ERR_CACHE_MISS in Chrome.

Metodo 4: disabilitare le estensioni del browser di terze parti

Le estensioni sono una funzione molto utile in Chrome per estenderne le funzionalità, ma dovresti sapere che queste estensioni occupano risorse di sistema mentre vengono eseguite in background. In breve, anche se l'estensione particolare non è in uso, utilizzerà comunque le risorse di sistema. Quindi è una buona idea rimuovere tutte le estensioni di Chrome indesiderate / indesiderate che potresti aver installato in precedenza. Se hai troppe estensioni non necessarie o indesiderate, bloccherà il tuo browser e creerà problemi come ERR_CACHE_MISS Error.

$config[ads_text6] not found

1. Fare clic con il tasto destro sull'icona dell'estensione che si desidera rimuovere.

2.Fare clic sull'opzione " Rimuovi da Chrome " dal menu visualizzato.

Dopo aver eseguito i passaggi precedenti, l'estensione selezionata verrà rimossa da Chrome.

Se l'icona dell'estensione che si desidera rimuovere non è disponibile nella barra degli indirizzi di Chrome, è necessario cercare l'estensione nell'elenco delle estensioni installate:

1.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra di Chrome.

2.Fare clic sull'opzione Altri strumenti dal menu che si apre.

3. In Altri strumenti, fai clic su Estensioni.

4.Ora si aprirà una pagina che mostrerà tutte le estensioni attualmente installate.

5.Ora disabilitare tutte le estensioni indesiderate disattivando la levetta associata a ciascuna estensione.

6.Successivamente, eliminare quelle estensioni che non sono in uso facendo clic sul pulsante Rimuovi.

9. Eseguire lo stesso passaggio per tutte le estensioni che si desidera rimuovere o disabilitare.

Verifica se la disabilitazione di una determinata estensione risolve il problema, quindi questa è la causa e deve essere rimossa dall'elenco delle estensioni in Chrome.

Dovresti provare a disabilitare tutte le barre degli strumenti o gli strumenti di blocco degli annunci che hai, poiché in molti casi questi sono i principali responsabili nel causare l' errore ERR_CACHE_MISS in Chrome.

Metodo 5: ripristina Google Chrome

Se dopo aver provato tutti i passaggi precedenti, il tuo problema non viene ancora risolto, significa che c'è un problema serio con Google Chrome. Quindi, prima prova a ripristinare Chrome nella sua forma originale, cioè rimuovi tutte le modifiche che hai apportato a Google Chrome come l'aggiunta di eventuali estensioni, account, password, segnalibri, tutto. Farà apparire Chrome come una nuova installazione e anche senza reinstallare.

Per ripristinare le impostazioni predefinite di Google Chrome, procedi nel seguente modo:

1.Fare clic sull'icona a tre punti disponibile nell'angolo in alto a destra.

2.Fare clic sul pulsante Impostazioni dal menu si apre.

3. Scorri verso il basso nella parte inferiore della pagina Impostazioni e vedrai l' opzione Avanzate lì.

4.Fare clic sul pulsante Avanzate per mostrare tutte le opzioni.

5.Nella scheda Reimposta e pulisci, troverai l'opzione Ripristina le impostazioni predefinite originali .

6. Fare clic su Ripristina impostazioni predefinite originali.

7.Si aprirà la finestra di dialogo che ti fornirà tutti i dettagli su ciò che farà il ripristino delle impostazioni di Chrome.

Nota: prima di procedere, leggere attentamente le informazioni fornite, poiché ciò potrebbe comportare la perdita di alcune informazioni o dati importanti.

8.Dopo esserti assicurato di voler ripristinare le impostazioni originali di Chrome, fai clic sul pulsante Ripristina impostazioni .

Metodo 6: assicurarsi che Google Chrome sia aggiornato

1.Aprire Google Chrome, quindi fare clic sui tre punti verticali (Menu) nell'angolo in alto a destra.

2.Dal menu selezionare Guida, quindi fare clic su " Informazioni su Google Chrome ".

3.Questo aprirà una nuova pagina, in cui Chrome verificherà la presenza di eventuali aggiornamenti.

4.Se vengono trovati aggiornamenti, assicurarsi di installare il browser più recente facendo clic sul pulsante Aggiorna .

5.Al termine, riavviare il PC per salvare le modifiche.

Nel caso in cui ritieni che non abbia incluso un metodo alternativo che è stato utile per risolvere l'errore ERR_CACHE_MISS, sentiti libero di farmelo sapere e includerò tale metodo nella guida sopra.

ERR_CACHE_MISS L'errore non è dannoso come alcuni degli altri errori di cui abbiamo parlato in passato relativi a Google Chrome, quindi se il problema riguarda solo uno del sito Web o della pagina Web che stai tentando di visitare, puoi provare a risolvere il problema o puoi semplicemente andare avanti, la scelta è tua.

$config[ads_text6] not found

Consigliato:

  • Rimuovi facilmente la password di accesso da Windows 10
  • Consenti o blocca app tramite Windows Firewall
  • Correggi il riavvio del computer Windows senza preavviso
  • Problemi relativi al driver della scheda di rete, cosa fare?

Spero che i passaggi precedenti siano stati in grado di aiutarti a correggere l'errore ERR_CACHE_MISS in Google Chrome ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati