Correggi l'errore interno dell'utilità di pianificazione video

Correggi errore interno dell'utilità di pianificazione video: VIDEO_SCHEDULER_INTERNAL_ERROR si verifica se hai recentemente installato un nuovo hardware o software che causa conflitti tra i driver video e Windows 10. L' errore interno dell'utilità di pianificazione video è un errore Blue Screen of Death (BSOD) che indica che il video lo scheduler ha rilevato una violazione fatale. L'errore è principalmente causato dalla scheda grafica e dal problema dei driver e ha un codice di errore di arresto 0x00000119.

Quando vedrai VIDEO_SCHEDULER_INTERNAL_ERROR, il PC si riavvierà di solito e prima che si verifichi questo errore, molto probabilmente il PC si bloccherà per alcuni minuti. Il display sembra andare in crash ogni tanto e ciò sembra frustrare molti utenti. Ma prima di passare alla soluzione di questo problema, dobbiamo capire completamente cosa sta causando questo VIDEO_SCHEDULER_INTERNAL_ERROR e quindi saremo pronti a correggere questo errore.

Varie cause dell'errore interno dell'utilità di pianificazione video:

  • Driver grafici incompatibili, danneggiati o obsoleti
  • Registro di Windows corrotto
  • Infezione da virus o malware
  • File di sistema di Windows danneggiati
  • Problemi hardware

L'errore interno dell'utilità di pianificazione video può verificarsi in qualsiasi momento mentre si lavora su qualcosa di importante o si guarda un film casualmente, ma quando si verifica questo errore non sarà possibile salvare alcun lavoro sul sistema poiché si dovrà affrontare direttamente questo errore BSOD e dopo di che si ha per riavviare il PC perdendo tutto il lavoro. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere effettivamente questo errore con la guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

Correggi l'errore interno dell'utilità di pianificazione video

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: Esegui Controllo file di sistema (SFC) e Controlla disco (CHKDSK)

1.Premere il tasto Windows + X, quindi fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita quanto segue nel cmd e premi invio:

 Sfc / scannow sfc / scannow / offbootdir = c: \ / offwindir = c: \ windows 

3. Attendere il completamento del processo sopra descritto e, una volta terminato, riavviare il PC.

4.Avanti, eseguire CHKDSK da qui Correggere gli errori del file system con Verifica utilità disco (CHKDSK).

5.Seleziona il processo sopra descritto e riavvia nuovamente il PC per salvare le modifiche.

Metodo 2: Esegui DISM (Gestione e manutenzione immagini distribuzione)

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Prova questi comandi sin sequenza:

Dism / Online / Cleanup-Image / StartComponentCleanup

Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth

3.Se il comando sopra non funziona, prova quanto segue:

Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows

Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con l'ubicazione dell'origine di riparazione (disco di installazione o ripristino di Windows).

4.Non eseguire SFC / scannow per verificare l'integrità del comando DISM del sistema:

Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 3: disinstallare il driver della scheda grafica

1.Fare clic con il tasto destro sulla scheda grafica NVIDIA in Gestione dispositivi e selezionare Disinstalla.

2.Se viene richiesta la conferma, selezionare Sì.

3.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Pannello di controllo.

4. Dal pannello di controllo, fare clic su Disinstalla un programma.

5.Successivamente, disinstallare tutto ciò che riguarda Nvidia.

6. Riavviare il sistema per salvare le modifiche e scaricare nuovamente l'installazione dal sito Web del produttore.

5.Una volta sicuro di aver rimosso tutto, provare a installare nuovamente i driver . L'installazione dovrebbe funzionare senza problemi.

Metodo 4: aggiorna i driver della scheda grafica

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " devmgmt.msc " (senza virgolette) e premere invio per aprire Gestione dispositivi.

2. Successivamente, espandi Schede video e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda grafica Nvidia e seleziona Abilita.

3.Una volta eseguito nuovamente l'operazione, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda grafica e selezionare “ Aggiorna software driver.

4.Seleziona " Cerca automaticamente il software del driver aggiornato " e lascia che finisca il processo.

5.Se il passaggio precedente è stato in grado di risolvere il tuo problema, allora molto bene, se non poi continuare.

6. Ancora selezionare " Aggiorna software driver " ma questa volta nella schermata successiva selezionare " Cerca il software del driver nel mio computer.

7.Ora seleziona " Fammi scegliere da un elenco di driver di dispositivo sul mio computer ".

8. Infine, selezionare il driver compatibile dall'elenco per la scheda grafica Nvidia e fare clic su Avanti.

9.Lascia terminare la procedura sopra descritta e riavvia il PC per salvare le modifiche. Dopo aver aggiornato la scheda grafica, potresti essere in grado di correggere l'errore interno dell'utilità di pianificazione video.

Metodo 5: Esegui pulizia disco

1. Vai su Questo PC o Il mio PC e fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità C: per selezionare Proprietà.

3.Ora dalla finestra Proprietà, fare clic su Pulizia disco sotto capacità.

4. Ci vorrà del tempo per calcolare la quantità di spazio che Disk Cleanup sarà in grado di liberare.

5.Ora fai clic su Pulisci file di sistema nella parte inferiore in Descrizione.

6. Nella finestra successiva che si apre assicurarsi di selezionare tutto in File da eliminare, quindi fare clic su OK per eseguire Pulizia disco. Nota: Stiamo cercando " Installazione / i precedente / i di Windows " e " File di installazione temporanea di Windows " se disponibili, assicurati che siano selezionati.

7.Consentire che Pulizia disco sia completa, quindi riavviare il PC per salvare le modifiche. Provare di nuovo a eseguire l'installazione e questo potrebbe essere in grado di correggere l'errore interno dell'utilità di pianificazione video.

Metodo 6: assicurarsi che Windows sia aggiornato

1.Premere il tasto Windows + I, quindi selezionare Aggiornamento e sicurezza.

2. Successivamente, fai clic su Verifica aggiornamenti e assicurati di installare eventuali aggiornamenti in sospeso.

3.Dopo aver installato gli aggiornamenti, riavviare il PC per correggere l'errore interno dell'utilità di pianificazione video.

Raccomandato per te:

  • Fix Il driver di visualizzazione ha smesso di rispondere e ha recuperato l'errore
  • Come correggere l'opzione degli attributi nascosti in grigio
  • Correzione della webcam non funzionante in Windows 10
  • Il servizio Correggi ora di Windows non si avvia automaticamente

Ecco perché hai risolto con successo l' errore interno di Scheduler video ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati