Correggi lo schermo nero con il cursore all'avvio

Correggi lo schermo nero con il cursore all'avvio: gli utenti stanno segnalando un nuovo problema con il loro sistema in cui quando si avviano il PC, si avvia normalmente, arriva allo schermo del BIOS quindi viene visualizzato lo schermo con il logo di Windows ma dopo, ottengono uno schermo nero con un cursore del mouse nel mezzo. Non possono accedere allo schermo poiché sono bloccati sullo schermo nero con il cursore del mouse. Gli utenti sono in grado di spostare il mouse ma il clic sinistro o destro non risponde, inoltre la tastiera non funziona. E premendo Ctrl + Alt + Canc o Ctrl + Maiusc + Esc non si fa nulla, fondamentalmente, nulla funziona e si rimane bloccati sullo schermo nero. A questo punto l'unica opzione che l'utente ha è di forzare l'arresto del PC e spegnerlo.

La causa principale di questo errore sembra essere i driver di visualizzazione, ma non è limitato a quello. Poiché i file Windows danneggiati o i residui della batteria a volte causano anche questo problema. Inoltre, se proverai ad avviare in modalità provvisoria, è possibile che rimarrai bloccato al caricamento dei file e ti troverai di nuovo di fronte allo schermo nero con il cursore del mouse. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere effettivamente lo schermo nero con il cursore all'avvio con la guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

Nota: assicurarsi di scollegare tutti i dispositivi esterni o gli allegati collegati al PC e provare questi passaggi prima di continuare.

1.Avvia Windows come di consueto e nella schermata nera dove vedi il cursore premi Ctrl + Maiusc + Esc insieme per aprire Task Manager di Windows.

2. Ora nella scheda processi fare clic con il pulsante destro del mouse su Esplora risorse o Explorer.exe e selezionare Termina attività.

3. Successivamente, dal menu Task Manager fare clic su File> Esegui nuova attività.

4. Digitare Explorer.exe e fare clic su OK. Vedresti di nuovo il desktop di Windows senza alcun problema.

5.Ora riavviare il PC per salvare le modifiche e potrebbe essere che la schermata nera con il cursore non venga più visualizzata.

Correggi lo schermo nero con il cursore all'avvio

Metodo 1: estrarre la batteria e inserirla nuovamente

La prima cosa che dovresti provare è rimuovere la batteria dal laptop e quindi scollegare tutti gli altri accessori USB, cavo di alimentazione, ecc. Dopo averlo fatto, tieni premuto il pulsante di accensione per 10 secondi, quindi inserisci nuovamente la batteria e prova a ricaricare nuovamente la batteria, vedere se si è in grado di riparare lo schermo nero con il cursore all'avvio in Windows 10.

Metodo 2: Esegui avvio / riparazione automatica

1.Inserire il DVD di installazione o il disco di ripristino di avvio di Windows 10 e riavviare il PC.

2. Quando viene richiesto di premere un tasto qualsiasi per l'avvio da CD o DVD, premere un tasto qualsiasi per continuare.

3.Seleziona le tue preferenze di lingua e fai clic su Avanti. Fai clic su Ripristina il computer in basso a sinistra.

$config[ads_text6] not found

4.Selezionare una schermata delle opzioni, fare clic su Risoluzione dei problemi.

5.Sulla schermata di risoluzione dei problemi, fare clic sull'opzione Avanzate.

6.Sulla schermata Opzioni avanzate, fare clic su Riparazione automatica o Ripristino all'avvio.

7. Attendere il completamento delle riparazioni automatiche / all'avvio di Windows.

8.Riavvia e hai risolto con successo lo schermo nero con il cursore all'avvio.

Inoltre, leggi Come riparare la riparazione automatica non può riparare il tuo PC.

Metodo 3: eseguire Ripristino configurazione di sistema

1.Inserire il supporto di installazione di Windows o Disco di ripristino / Disco di riparazione del sistema e selezionare le preferenze di lingua, quindi fare clic su Avanti

2.Fare clic su Ripara il computer in basso.

3.Ora seleziona Risoluzione dei problemi e quindi Opzioni avanzate.

4 .. Infine, fai clic su " Ripristino configurazione di sistema " e segui le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.

5. Riavvia il PC per salvare le modifiche.

Metodo 4: eseguire SFC e CHKDSK

1.Andare di nuovo al prompt dei comandi usando il metodo 1, basta fare clic sul prompt dei comandi nella schermata Opzioni avanzate.

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere invio dopo ognuno:

 sfc / scannow / offbootdir = c: \ / offwindir = c: \ windows chkdsk C: / f / r / x 

Nota: assicurarsi di utilizzare la lettera di unità in cui Windows è attualmente installato. Anche nel comando sopra C: è l'unità su cui vogliamo eseguire check disk, / f sta per un flag che chkdsk ha il permesso di riparare eventuali errori associati all'unità, / r lascia che chkdsk cerchi settori danneggiati ed esegua il ripristino e / x indica al disco di controllo di smontare l'unità prima di iniziare il processo.

3. Uscire dal prompt dei comandi e riavviare il PC.

Metodo 5: eseguire DISM

1.Aprire nuovamente il prompt dei comandi dal metodo sopra specificato.

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere invio dopo ognuno:

 a) Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth b) Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth c) Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

3.Consentire l'esecuzione del comando DISM e attendere che termini.

4. Se il comando sopra non funziona, prova quanto segue:

 Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess 

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con l'ubicazione dell'origine di riparazione (disco di installazione o ripristino di Windows).

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche e questo dovrebbe risolvere il problema della schermata nera con il cursore all'avvio.

Metodo 6: abilita video a bassa risoluzione

1.Prima di tutto, assicurarsi di rimuovere tutti gli allegati esterni, quindi rimuovere eventuali CD o DVD dal PC e quindi riavviare.

2.Premere e tenere premuto il tasto F8 per visualizzare la schermata delle opzioni di avvio avanzate. Per Windows 10 è necessario seguire la guida di seguito.

3. Riavvia Windows 10.

4.Al riavvio del sistema, accedere alla configurazione del BIOS e configurare il PC per l'avvio da CD / DVD.

5.Inserire il DVD di installazione avviabile di Windows 10 e riavviare il PC.

6.Quando viene richiesto di premere un tasto qualsiasi per l'avvio da CD o DVD, premere un tasto qualsiasi per continuare.

7.Seleziona le tue preferenze di lingua e fai clic su Avanti. Fai clic su Ripristina il computer in basso a sinistra.

$config[ads_text6] not found

8.Selezionare una schermata delle opzioni, fare clic su Risoluzione dei problemi .

9.Sulla schermata di risoluzione dei problemi, fare clic sull'opzione Avanzate .

10.Sulla schermata Opzioni avanzate, fare clic su Prompt dei comandi .

11.Quando il Prompt dei comandi (CMD) apre digitare C: e premere invio.

12.Ora digita il seguente comando:

 BCDEDIT / SET {DEFAULT} LEGACY BOOTMENUPOLICY 

13.E premi Invio per abilitare il menu di avvio avanzato legacy.

14.Chiudi il prompt dei comandi e torna alla schermata Scegli un'opzione, fai clic su continua per riavviare Windows 10.

15.Infine, non dimenticare di espellere il tuo DVD di installazione di Windows 10, al fine di ottenere le opzioni di avvio.

16. Nella schermata Opzioni di avvio avanzate, utilizzare i tasti di direzione per evidenziare Abilita video a bassa risoluzione (640 × 480), quindi premere Invio.

Se il problema non viene visualizzato nella modalità a bassa risoluzione, il problema è correlato ai driver video / display. È possibile risolvere il problema dello schermo nero con il cursore all'avvio semplicemente scaricando il driver della scheda video dal sito Web del produttore e installandolo in modalità provvisoria.

Metodo 7: provare la modalità provvisoria per disinstallare Display Driver

Innanzitutto utilizzando la guida sopra dall'opzione di avvio avanzato selezionare Modalità provvisoria, quindi seguire i passaggi seguenti:

1.In Modalità provvisoria premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

2.Espandi l'adattatore dello schermo, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull'adattatore dello schermo integrato e seleziona disinstalla.

3.Ora se si dispone di una scheda grafica dedicata, fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare Disabilita.

4.Nel menu Gestione dispositivi, fare clic su Azione, quindi su Cerca modifiche hardware.

5. Riavviare il PC e vedere se si è in grado di risolvere il problema dello schermo nero con il cursore all'avvio.

Metodo 8: risolvere i problemi relativi alle autorizzazioni

1.Aprire il prompt dei comandi accedendo alla Modalità provvisoria o tramite Installazione di Windows o Disco di ripristino.

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio dopo ognuno. Assicurati anche di sostituire C: con la lettera dell'unità del tuo sistema.

percorso% percorso%; C: \ Windows \ System32

cacls C: \ Windows \ System32 / E / T / C / G tutti: F

Nota: l'esecuzione dei comandi sopra richiederà del tempo, quindi sii paziente.

3. Riavviare il PC e se lo schermo nero con problemi di cursore è stato causato da autorizzazioni inadeguate, Windows dovrebbe ora funzionare normalmente.

4.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

5. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio:

cacls C: \ Windows \ System32 / E / T / C / G Sistema: F Amministratori: R

cacls C: \ Windows \ System32 / E / T / C / G tutti: R

6. Riavviare nuovamente il PC per salvare le modifiche.

Raccomandato per te:

  • Correggi l'utilizzo elevato della CPU da parte di WmiPrvSE.exe
  • Risolto Windows rilevato un problema del disco rigido
  • 6 modi per risolvere Windows Store non si aprono
  • Risolto il problema con Windows Store non funzionante

Ecco perché hai risolto con successo lo schermo nero con il cursore all'avvio, ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati