Correggi Windows Defender non si avvia

Correggi Windows Defender non si avvia: se non sei in grado di attivare Windows Defender in Windows 10, oggi sei nel posto giusto e vedremo come risolvere il problema. Il problema principale è che Windows Defender viene automaticamente disattivato e quando si tenta di abilitarlo, non sarà possibile avviare WindowsDefender. Quando fai clic sull'opzione "Attiva" riceverai un messaggio di errore "Questa app è stata spenta e non sta monitorando il tuo computer".

Inoltre, se vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Defender, vedrai che la protezione in tempo reale in Windows Defender è attivata ma è disattivata e anche tutto il resto è spento e non puoi fare nulla al riguardo impostazioni. A volte il problema principale è che se hai installato un servizio antivirus di terze parti, Windows Defender si spegnerà automaticamente. Se sono in esecuzione più servizi di sicurezza progettati per svolgere la stessa attività, ovviamente creeranno conflitti. Pertanto, è sempre consigliabile eseguire solo un'applicazione di sicurezza, Windows Defender o l'antivirus di terze parti.

In alcuni casi, il problema è causato a causa di data e ora errate del sistema. In questo caso, è necessario impostare la data e l'ora corrette, quindi riprovare ad attivare Windows Defender. Un altro problema importante è Windows Update, se Windows non è aggiornato, può facilmente causare problemi a Windows Defender. Se Windows non viene aggiornato, è possibile che Windows Update non sia in grado di scaricare l'aggiornamento di definizione per Windows Defender che causa il problema.

Ad ogni modo, ora hai familiarità con i problemi che causano il problema con Windows Defender. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere effettivamente Windows Defender non si avvia in Windows 10 con l'aiuto della guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

Correggi Windows Defender non si avvia

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: disabilitare i servizi antivirus di terze parti

1.Fare clic con il tasto destro sull'icona del programma antivirus dalla barra delle applicazioni e selezionare Disabilita.

2. Successivamente, selezionare l'intervallo di tempo per il quale l' Antivirus rimarrà disabilitato.

Nota: scegliere il minor tempo possibile, ad esempio 15 minuti o 30 minuti.

3.Una volta fatto, prova di nuovo ad accedere a Windows Defender e controlla se riesci a risolvere Windows Defender non avvia il problema.

Metodo 2: impostare la data e l'ora corrette

1.Fare clic su data e ora sulla barra delle applicazioni, quindi selezionare " Impostazioni data e ora ".

2.Se su Windows 10, imposta " Imposta ora automaticamente " su " on ".

3.Per altri, fare clic su "Ora Internet" e selezionare " Sincronizza automaticamente con Internet Time Server ".

4. Selezionare Server " time.windows.com " e fare clic su Aggiorna e "OK". Non è necessario completare l'aggiornamento. Basta fare clic su OK.

Controlla di nuovo se sei in grado di risolvere il problema con Windows Defender non si avvia o no, in caso contrario continua con il metodo successivo.

Metodo 3: avviare Windows Defender Services

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare services.msc e premere Invio.

2.Trova i seguenti servizi nella finestra Servizi:

Servizio di ispezione della rete di Windows Defender Antivirus

Servizio antivirus di Windows Defender

Servizio Windows Defender Security Center

3.Fare doppio clic su ciascuno di essi e assicurarsi che il tipo di avvio sia impostato su Automatico e fare clic su Avvia se i servizi non sono già in esecuzione.

4.Fare clic su Applica seguito da OK.

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 4: abilita Windows Defender dall'editor del registro

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ Windows Defender

3.Assicurati di aver evidenziato Windows Defender nel riquadro della finestra di sinistra, quindi fai doppio clic su DisableAntiSpyware DWORD nel riquadro della finestra di destra.

Nota: se non trovi la chiave di Windows Defender e DisableAntiSpyware DWORD, devi crearli entrambi manualmente.

4.Nella casella dati valore di DisableAntiSpyware DWORD, modificare il valore da 1 a 0.

1: disabilita Windows Defender

0: abilita Windows Defender

5. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci a risolvere Windows Defender non si avvia.

Metodo 5: eseguire lo strumento SFC e DISM

1.Premere il tasto Windows + X, quindi fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita quanto segue nel cmd e premi invio:

 Sfc / scannow sfc / scannow / offbootdir = c: \ / offwindir = c: \ windows (Se sopra fallisce, prova questo) 

3. Attendere il completamento del processo sopra descritto e, una volta terminato, riavviare il PC.

4.Aprire cmd aperto e digitare il comando seguente e premere invio dopo ognuno:

 a) Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth b) Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth c) Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

5.Consentire l'esecuzione del comando DISM e attendere che termini.

6. Se il comando sopra non funziona, prova quanto segue:

 Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess 

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con l'ubicazione dell'origine di riparazione (disco di installazione o ripristino di Windows).

7. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci a risolvere Windows Defender non si avvia.

Metodo 6: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

1. Ora digita "risoluzione dei problemi" nella barra di ricerca di Windows e fai clic su Risoluzione dei problemi.

2.Avanti, dal riquadro sinistro della finestra selezionare Visualizza tutto.

3. Quindi dall'elenco Risoluzione dei problemi del computer selezionare App di Windows Store.

4. Seguire le istruzioni sullo schermo e consentire l'esecuzione della risoluzione dei problemi di Windows Update.

5. Riavvia il PC e potresti essere in grado di correggere Windows Defender non si avvia.

Metodo 7: deseleziona Proxy

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " inetcpl.cpl " e premere Invio per aprire Proprietà Internet.

2.Avanti, vai alla scheda Connessioni e seleziona Impostazioni LAN.

3. Deseleziona Usa un server proxy per la tua LAN e assicurati che l'opzione " Rileva automaticamente impostazioni " sia selezionata.

4.Fare clic su OK, quindi su Applica e riavviare il PC.

Metodo 8: prova a eseguire Windows Update

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic su Aggiornamento e sicurezza.

2.Dal menu di sinistra selezionare Windows Update.

3.Ora sotto Impostazioni aggiornamento nel riquadro destro della finestra fai clic su Opzioni avanzate.

4. Deseleziona l'opzione " Dammi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft quando aggiorno Windows.

5. Riavvia Windows e verifica nuovamente la disponibilità di aggiornamenti.

6. Potrebbe essere necessario eseguire Windows Update più di una volta per completare correttamente il processo di aggiornamento.

7.Ora appena viene visualizzato il messaggio " Il dispositivo è aggiornato ", tornare di nuovo a Impostazioni quindi fare clic su Opzioni avanzate e selezionare "Darmi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft quando aggiorno Windows".

8. Cerca nuovamente gli aggiornamenti e dovresti essere in grado di installare Windows Defender Update.

Metodo 9: aggiorna manualmente Windows Defender

Se Windows Update non è in grado di scaricare l'aggiornamento delle definizioni per Windows Defender, è necessario aggiornare manualmente Windows Defender per correggere l'avvio di Windows Defender.

Metodo 10: eseguire CCleaner e Malwarebytes

1.Scarica e installa CCleaner & Malwarebytes.

2. Esegui Malwarebytes e lascia che scansiona il tuo sistema alla ricerca di file dannosi.

3. Se viene rilevato malware, li rimuoverà automaticamente.

4.Ora avvia CCleaner e nella sezione "Cleaner", sotto la scheda Windows, ti suggeriamo di controllare le seguenti selezioni da pulire:

5.Una volta verificato il controllo dei punti corretti, fai semplicemente clic su Esegui Cleaner e lascia che CCleaner esegua il suo corso.

6.Per pulire il sistema, selezionare ulteriormente la scheda Registro e assicurarsi che sia selezionato quanto segue:

7.Seleziona Scansione per problemi e consenti a CCleaner di eseguire la scansione, quindi fai clic su Risolvi problemi selezionati.

8.Quando CCleaner chiede " Vuoi le modifiche di backup al registro? "Selezionare Sì.

9.Una volta completato il backup, selezionare Correggi tutti i problemi selezionati.

10. Riavvia il PC per salvare le modifiche e vedere se riesci a risolvere Windows Defender non si avvia.

Metodo 11: Aggiorna o ripristina il PC

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni quindi selezionare Aggiornamento e sicurezza.

2. Dal menu a sinistra selezionare Ripristino e fare clic su " Inizia " in Ripristina questo PC.

3.Seleziona l'opzione per conservare i miei file .

4. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo.

5. Questo richiederà del tempo e il computer verrà riavviato.

Metodo 12: Ripristina Installa Windows 10

Questo metodo è l'ultima risorsa perché se non funziona nulla, questo metodo risolverà sicuramente tutti i problemi con il tuo PC. L'installazione di riparazione utilizza solo un aggiornamento sul posto per riparare i problemi con il sistema senza eliminare i dati utente presenti sul sistema. Quindi segui questo articolo per vedere Come riparare Installa Windows 10 facilmente.

Raccomandato per te:

  • Disabilita la schermata di blocco in Windows 10
  • Correggi l'errore Window Defender 0x800705b4
  • Correggi ERR_INTERNET_DISCONNECTED in Chrome
  • 5 modi per avviare il PC in modalità provvisoria

Ecco perché hai risolto con successo Windows Defender non si avvia in Windows 10 ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati