Correzione del controllo ortografico non funzionante in Microsoft Word

Risolto il problema con il correttore ortografico di Microsoft Word: oggi il computer svolge un ruolo cruciale nella vita di tutti. Usando i computer puoi svolgere così tante attività come usare Internet, modificare documenti, giocare, archiviare dati e file e molti altri. Diverse attività vengono eseguite utilizzando software diversi e nella guida di oggi, parleremmo di Microsoft Word che utilizziamo per creare o modificare qualsiasi documento su Windows 10.

Microsoft Word: Microsoft Word è un elaboratore di testi sviluppato da Microsoft. È in uso da molti decenni ed è l'applicazione per ufficio più utilizzata tra le altre applicazioni Microsoft disponibili come Microsoft Excel, Microsoft PowerPoint, ecc. In tutto il mondo. Microsoft Word ha molte funzionalità che rendono molto facile per gli utenti creare qualsiasi documento. E una delle sue caratteristiche più importanti è il correttore ortografico, che controlla automaticamente l'ortografia delle parole in un documento di testo. Controllo ortografico è un programma per computer che controlla l'ortografia del testo confrontandolo con un elenco di parole memorizzato.

Poiché nulla è perfetto, lo stesso è il caso di Microsoft Word. Gli utenti segnalano che Microsoft Word sta affrontando il problema in cui il correttore ortografico non funziona più. Ora che il controllo ortografico è una delle sue caratteristiche principali, questo è un problema molto serio. Se provi a scrivere del testo all'interno del documento di Word e, per errore, hai scritto qualcosa di sbagliato, il correttore ortografico di Microsoft Word lo rileverà automaticamente e ti mostrerà immediatamente una linea rossa sotto il testo o la frase errati per avvisarti che hai scritto qualcosa di sbagliato.

Poiché il controllo ortografico non funziona in Microsoft Word, anche se scrivi qualcosa di sbagliato, non riceverai alcun tipo di avviso sullo stesso. Quindi non sarai in grado di correggere automaticamente le tue ortografie o errori grammaticali. È necessario scorrere manualmente il documento parola per parola per trovare eventuali problemi. Spero che tu abbia capito l'importanza di Spell Checker in Microsoft Word poiché aumenta l'efficienza della scrittura degli articoli.

Perché il mio documento Word non mostra errori di ortografia?

Il correttore ortografico non riconosce le parole errate in Microsoft Word a causa dei seguenti motivi:

  • Gli strumenti di correzione mancano o non sono installati.
  • Componente aggiuntivo Speller EN-US disabilitato.
  • La casella "Non controllare l'ortografia o la grammatica" è selezionata.
  • Un'altra lingua è impostata come predefinita.
  • La seguente sottochiave esiste nel registro:

    HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Strumenti condivisi \ ProofingTools \ 1.0 \ Override \ en-US

Quindi, se stai affrontando il problema del controllo ortografico che non funziona in Microsoft Word, non preoccuparti, poiché in questo articolo discuteremo di diversi metodi con cui puoi risolvere questo problema.

$config[ads_text6] not found

Correzione del controllo ortografico non funzionante in Microsoft Word

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Di seguito sono riportati alcuni dei diversi metodi che consentono di risolvere il problema del controllo ortografico di Microsoft Word che non funziona. Questo non è un grosso problema e può essere facilmente risolto regolando alcune impostazioni. Assicurati di seguire i metodi in ordine gerarchico.

Metodo 1: deseleziona "Non controllare l'ortografia o la grammatica" in Lingua

Microsoft Word ha una funzione speciale in cui rileva automaticamente la lingua utilizzata per scrivere il documento e tenta di correggere il testo di conseguenza. Sebbene questa sia una funzione molto utile ma a volte invece di risolvere il problema, crea più problemi.

Per verificare la lingua e controllare le opzioni di ortografia, seguire i passaggi elencati di seguito:

1.Aprire Microsoft Word oppure è possibile aprire qualsiasi documento Word sul PC.

2.Seleziona tutto il testo utilizzando il tasto di scelta rapida Windows + A.

3.Fare clic sulla scheda Revisione disponibile nella parte superiore dello schermo.

4.Ora fai clic su Lingua in Revisione e quindi fai clic sull'opzione Imposta lingua di prova .

4.Ora nella finestra di dialogo che si apre, assicurati di selezionare la lingua corretta.

6.Successivamente, deseleziona la casella accanto a " Non controllare l'ortografia o la grammatica " e " Rileva lingua automaticamente ".

7.Una volta fatto, fare clic sul pulsante OK per salvare le modifiche.

8. Riavviare Microsoft Word per applicare le modifiche.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, ora controlla se riesci a correggere il controllo ortografico non funzionante in Microsoft Word.

Metodo 2: verifica le eccezioni di correzione

In Microsoft Word è disponibile una funzionalità che consente di aggiungere eccezioni a tutti i controlli di correzione e ortografia. Questa funzione è utilizzata dagli utenti che non desiderano eseguire il controllo ortografico del proprio lavoro mentre lavorano con un linguaggio personalizzato. Anche in questo caso, se vengono aggiunte le eccezioni sopra riportate, è possibile che si verifichino problemi e si potrebbe riscontrare un problema di controllo ortografico in Word.

Per rimuovere le eccezioni, attenersi alla seguente procedura:

1.Aprire Microsoft Word oppure è possibile aprire qualsiasi documento Word sul PC.

2.Dal menu Word, fare clic su File, quindi selezionare Opzioni.

3. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni di Word. Ora fai clic su Prova dalla finestra di sinistra.

4. Nell'opzione Prova, scorrere verso il basso per raggiungere Eccezioni per.

5.Dal menu a discesa "Eccezioni per" selezionare Tutti i documenti.

6. Ora deseleziona la casella di controllo accanto a "Nascondi errori di ortografia solo in questo documento" e "Nascondi errori grammaticali in questo documento".

7.Una volta fatto, fare clic su OK per salvare le modifiche.

8.Riavviare Microsoft Word per applicare le modifiche.

Dopo aver riavviato l'applicazione, controlla se riesci a correggere il controllo ortografico che non funziona in Word.

Metodo 3: Disabilita Non controllare l'ortografia o la grammatica

Questa è un'altra opzione in Microsoft Word che può interrompere l'ortografia o il controllo grammaticale. Questa opzione è utile quando si desidera ignorare determinate parole dal controllo ortografico. Ma se questa opzione è configurata in modo errato, il controllo ortografico potrebbe non funzionare correttamente.

$config[ads_text6] not found

Per ripristinare questa impostazione, procedere come segue:

1.Aprire qualsiasi documento Word salvato sul PC.

2.Seleziona la parola particolare che non viene mostrata nel controllo ortografico.

3. Dopo aver selezionato quella parola, premi Maiusc + tasto F1 .

4.Fare clic sull'opzione Lingua in Formattazione della finestra di testo selezionata.

5. Ora assicurati di deselezionareNon controllare l'ortografia o la grammatica ” e “ Rileva lingua automaticamente “.

6.Fare clic sul pulsante OK per salvare le modifiche e riavviare Microsoft Word.

Dopo aver riavviato l'applicazione, controlla se il correttore ortografico di Microsoft Word funziona correttamente o meno.

Metodo 4: rinominare la cartella Strumenti di correzione in Editor del Registro di sistema

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio per aprire il registro.

2.Fare clic sul pulsante nella finestra di dialogo Controllo dell'account utente e si aprirà la finestra Editor del registro.

3. Navigare nel seguente percorso nel registro:

HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Shared Tools \ Proofing Tools

4. In Strumenti di correzione, fare clic con il tasto destro del mouse sulla cartella 1.0.

5. Ora dal menu contestuale del tasto destro selezionare l'opzione Rinomina .

6. Rinominare la cartella da 1.0 a 1PRV.0

7.Dopo aver rinominato la cartella, chiudere il registro e riavviare il PC per salvare le modifiche.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, controlla se riesci a correggere il controllo ortografico non funzionante nel problema di Microsoft Word.

Metodo 5: avviare Microsoft Word in modalità provvisoria

La modalità provvisoria è uno stato di funzionalità ridotta in cui Microsoft Word viene caricato senza componenti aggiuntivi. A volte il correttore ortografico di Word potrebbe non funzionare a causa del conflitto derivante dai componenti aggiuntivi di Word. Quindi, se avvii Microsoft Word in modalità provvisoria, questo potrebbe risolvere il problema.

Per avviare Microsoft Word in modalità provvisoria, tieni premuto il tasto CTRL, quindi fai doppio clic su un documento Word per aprirlo. Fare clic su per confermare che si desidera aprire il documento di Word in modalità provvisoria. In alternativa, puoi anche tenere premuto il tasto CTRL, quindi fare doppio clic sul collegamento di Word sul desktop o fare clic singolo se il collegamento di Word si trova nel menu Start o sulla barra delle applicazioni.

Una volta aperto il documento, premi F7 per eseguire il controllo ortografico.

In questo modo, la Modalità provvisoria di Microsoft Word può aiutarti a risolvere il problema di controllo ortografico non funzionante.

Metodo 6: Rinomina il tuo modello Word

Se il modello globale o normal.dot o normal.dotm è danneggiato, è possibile che il problema del controllo ortografico di Word non funzioni . Il modello globale si trova in genere nella cartella Modelli Microsoft che si trova nella cartella AppData. Per risolvere questo problema dovrai rinominare il file modello di Word Global. Ciò ripristinerà Microsoft Word alle impostazioni predefinite.

Per rinominare il modello Word, attenersi alla seguente procedura:

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare quanto segue e premere Invio:

% appdata% \ Microsoft \ Modelli

2.Questo aprirà la cartella Modelli di Microsoft Word, dove puoi vedere il file normal.dot o normal.dotm .

5.Fare clic con il tasto destro sul file Normal.dotm e selezionare Rinomina dal menu contestuale.

6. Cambiare il nome del file da Normal.dotm a Normal_old.dotm.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, il modello di parola verrà rinominato e le impostazioni di Word verranno ripristinate ai valori predefiniti.

Consigliato:

  • 5 modi per aprire l'Editor criteri di gruppo locali in Windows 10
  • Correggi l'errore del servizio criteri di diagnostica
  • Fix Accesso negato durante la modifica del file hosts in Windows 10
  • 3 modi per dimenticare una rete Wi-Fi su Windows 10

Speriamo che, usando uno dei metodi sopra, sarai in grado di risolvere il problema del controllo ortografico di Microsoft Word non funzionante . Se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati