Correzione Impossibile creare il gruppo home su Windows 10

Correzione Impossibile creare il gruppo home su Windows 10: quando due o più persone stanno lavorando su un progetto e sono seduti a una distanza molto piccola l'uno dall'altro, e se volessero condividere qualcosa tra loro, allora cosa dovrebbero fare? Windows offre in qualche modo modo che usando più PC nella stessa casa, puoi condividere in modo sicuro alcuni dati o contenuti tra loro o devi semplicemente inviare i dati individualmente a ciascun utente ogni volta che vuoi farlo?

Quindi, la risposta alla domanda sopra è SÌ. Windows offre un modo per condividere dati e contenuti in modo sicuro con persone che sono disponibili a una distanza molto ridotta l'una dall'altra o che possono trovarsi nella stessa casa. Il modo in cui viene eseguito in Windows è con l'aiuto di HomeGroup, è necessario configurare HomeGroup con tutti i PC con cui si desidera condividere i dati.

Gruppo Home: Il Gruppo Home è una funzione di condivisione della rete che consente di condividere facilmente i file sul PC tramite la stessa rete locale. È più adatto per una rete domestica per condividere file e risorse in esecuzione su Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7. Puoi anche usarlo per configurare altri dispositivi di streaming multimediale come riprodurre musica, guardare film, ecc. Dal tuo computer ad altri dispositivi sulla stessa rete locale.

$config[ads_text6] not found

Durante la configurazione di Windows HomeGroup ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente:

1.Spegnere tutti gli altri computer che si collegano alla stessa rete locale e mantenere aperto il computer sul quale si sta configurando HomeGroup per assicurarsi che tutto sia configurato correttamente.

2. Prima di impostare il gruppo HomeGroup assicurarsi che tutti i dispositivi di connessione siano in esecuzione su Internet Protocol Versione 6 (TCP / IPv6).

Dopo esserti accertato che le due condizioni precedenti siano soddisfatte, puoi iniziare a configurare il Gruppo Home. Il Gruppo Home è molto semplice da configurare se segui la guida passo-passo. Ma in Windows 10, la configurazione di Gruppo Home può portare a uno dei seguenti messaggi di errore:

  • Il gruppo home non può essere creato su questo computer
  • Gruppo Home Windows 10 non funzionante
  • Il gruppo home non può accedere ad altri computer
  • Impossibile connettersi al gruppo Home Windows10

Qui sopra ci sono alcuni problemi che generalmente si affrontano durante l'impostazione del Gruppo Home. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere Impossibile creare il gruppo home su Windows 10 con l'aiuto della guida elencata di seguito.

Correzione Impossibile creare il gruppo home su Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: Elimina file dalla cartella PeerNetworking

PeerNetworking è una cartella presente all'interno dell'unità C: in cui sono presenti alcuni file spazzatura e occupano spazio sul disco rigido che ostacolano anche quando si desidera impostare un nuovo gruppo home . Pertanto, l'eliminazione di tali file può risolvere il problema.

1. Passare alla cartella PeerNetworking tramite il percorso indicato di seguito:

C: \ Windows \ ServiceProfiles \ LocalService \ AppData \ Roaming \ PeerNetworking

2.Aprire la cartella PeerNetworking ed eliminare il nome del file idstore.sst . Fare clic con il tasto destro del mouse sui file e selezionare Elimina.

3. Vai su Impostazioni di rete e fai clic su Gruppo Home.

4. All'interno del gruppo home fare clic su Lascia il gruppo home.

5. Ripetere tutti i passaggi precedenti per i computer connessi alla rete locale e condividendo lo stesso gruppo home.

6.Spegnere tutti i computer dopo aver lasciato il gruppo home.

7. Basta lasciare acceso un computer e creare il gruppo home su di esso.

8.Accendi tutti gli altri computer e il gruppo Home creato sopra verrà ora riconosciuto in tutti gli altri computer.

9.Iscriviti nuovamente al gruppo home che risolverà il problema Impossibile creare il gruppo home su Windows 10.

9.Se il problema persiste, visita la stessa cartella PeerNetworking che hai visitato al passaggio 1. Ora invece di eliminare un singolo file, elimina tutti i file e le cartelle disponibili nella cartella PeerNetworking e ripeti tutti i passaggi.

Metodo 2: abilitare i servizi di raggruppamento di reti peer

A volte, è possibile che i servizi necessari per creare il Gruppo Home o per aderire al Gruppo Home siano disabilitati per impostazione predefinita. Quindi, per lavorare con il Gruppo Home, è necessario abilitarli.

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare services.msc e premere Invio.

2.Fare clic su OK o premere il pulsante Invio e verrà visualizzata la finestra di dialogo in basso.

3.Ora assicurarsi che i seguenti servizi siano configurati come segue:

$config[ads_text6] not found
Nome di ServizioInizia a digitareAccedi come
Host provider di rilevamento funzioniManualeSERVIZIO LOCALE
Pubblicazione delle risorse di rilevamento funzioniManualeSERVIZIO LOCALE
Listener del gruppo homeManualeSISTEMA LOCALE
Fornitore del gruppo homeManuale: attivatoSERVIZIO LOCALE
Servizio elenco retiManualeSERVIZIO LOCALE
Protocollo di risoluzione dei nomi peerManualeSERVIZIO LOCALE
Raggruppamento di reti peerManualeSERVIZIO LOCALE
Peer Networking Identity ManagerManualeSERVIZIO LOCALE

4.Per fare ciò, fare doppio clic uno sopra uno sui servizi sopra indicati e quindi dal menu a discesa Tipo di avvio selezionare Manuale.

5.Ora passa alla scheda Accesso e in Accedi come segno di spunta Account di sistema locale.

6.Fare clic su Applica seguito da OK.

7.Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Protocollo risoluzione nome peer e quindi selezionare Avvia.

8.Una volta avviato il servizio precedente, torna indietro e vedi se riesci a risolvere Windows non può impostare un gruppo home su questo errore del computer.

Se non è possibile avviare il servizio di raggruppamento di reti peer, è necessario seguire questa guida: Risoluzione dei problemi Impossibile avviare il servizio protocollo di risoluzione dei nomi peer

Metodo 3: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi del gruppo home

1. Digitare il controllo in Ricerca di Windows, quindi fare clic su Pannello di controllo.

2. Digitare risoluzione dei problemi nella ricerca del Pannello di controllo, quindi fare clic su Risoluzione dei problemi.

3.Dal pannello di sinistra fare clic su Visualizza tutto.

4.Fare clic su Gruppo home dall'elenco e seguire le istruzioni visualizzate per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi.

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 4: consentire il controllo completo alle cartelle MachineKeys e PeerNetworking

A volte, alcune cartelle che richiedono il Gruppo Home per funzionare non dispongono dell'autorizzazione appropriata da Windows. Quindi, fornendo loro il pieno controllo, puoi risolvere il tuo problema.

1. Sfoglia la cartella MachineKeys seguendo il percorso seguente:

C: \ ProgramData \ Microsoft \ Crypto \ RSA \ MachineKeys

2.Fare clic con il tasto destro sulla cartella MachineKeys e selezionare Proprietà.

3. Apparirà la finestra di dialogo sotto.

4.Vai alla scheda Sicurezza e appariranno un gruppo di utenti.

5.Seleziona il nome utente appropriato (nella maggior parte dei casi sarà Everyone ) dal gruppo, quindi fai clic sul pulsante Modifica .

6. Dall'elenco delle autorizzazioni per Tutti selezionare il controllo completo.

7.Fare clic sul pulsante OK .

8. Quindi accedere alla cartella PeerNetworking seguendo il percorso indicato di seguito:

C: \ Windows \ ServiceProfiles \ LocalService \ AppData \ Roaming \ PeerNetworking

9.Fare clic con il tasto destro sulla cartella PeerNetworking e selezionare Proprietà.

10. Passa alla scheda Sicurezza e lì troverai il nome del gruppo o dell'utente.

11.Seleziona Sistema quindi fai clic sul pulsante Modifica.

12.Controllare nell'elenco di opzioni se è consentito il controllo completo . Se non consentito, fare clic su Consenti, quindi su OK.

13. Eseguire i passaggi precedenti in tutti i computer che si desidera connettere al gruppo Home.

Metodo 5 - Rinomina Directory MachineKeys

Se non riesci a impostare il Gruppo Home, potrebbe esserci un problema con la cartella MachineKeys. Prova a risolvere il tuo problema cambiando il suo nome.

1. Sfoglia la cartella MachineKeys seguendo il percorso seguente:

C: \ ProgramData \ Microsoft \ Crypto \ RSA \ MachineKeys

2.Fare clic con il tasto destro sulla cartella MachineKeys e selezionare l'opzione Rinomina .

$config[ads_text6] not found

3. Cambiare il nome di MachineKeys in MachineKeysold o qualsiasi altro nome che si desidera dare.

4.Ora crea una nuova cartella con il nome MachineKeys e fornisci il controllo completo.

Nota: se non sai come dare il pieno controllo alla cartella MachineKeys, segui il metodo sopra.

5. Eseguire i passaggi precedenti per tutti i computer collegati alla rete locale e con i quali è necessario condividere il Gruppo Home.

Verifica se riesci a risolvere il problema Impossibile creare il gruppo home su Windows 10, in caso contrario continua con il metodo successivo.

Metodo 6: spegnere tutti i computer e creare un nuovo gruppo home

Se non riesci a configurare il Gruppo Home, è possibile che non ci siano problemi con il tuo PC, ma gli altri computer collegati alla tua rete hanno un problema e, pertanto, non sono in grado di unirsi al Gruppo Home.

1.Prima di tutto interrompi tutti i servizi in esecuzione sul tuo computer a partire dal nome Home e Peer visitando il Task Manager, selezionando quell'attività e facendo clic su Termina.

2. Eseguire il passaggio precedente per tutti i computer connessi alla rete.

3. Quindi accedere alla cartella PeerNetworking seguendo il percorso indicato di seguito:

C: \ Windows \ ServiceProfiles \ LocalService \ AppData \ Roaming \ PeerNetworking

4.Aprire la cartella PeerNetworking ed eliminare tutti i file e le cartelle disponibili al suo interno e farlo per tutti i computer collegati alla rete.

5.Ora spento completamente tutti i computer.

6.Accendi un computer qualsiasi e crea un nuovo gruppo home su questo computer.

7. Riavvia tutti gli altri computer della tua rete e unisciti a loro con il Gruppo Home appena creato che hai creato nel passaggio precedente.

Consigliato:

  • Come controllare le specifiche del tuo PC su Windows 10
  • Fix Startup Repair Infinite Loop su Windows 10/8/7
  • 2 modi per creare un account ospite in Windows 10
  • Che cos'è un file CSV e come aprire un file .csv?

Spero che questo articolo sia stato utile e ora puoi risolvere facilmente Impossibile creare il gruppo home su Windows 10 , ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati