Correzione non riuscita per enumerare gli oggetti nell'errore del contenitore

Potresti aver visualizzato " Impossibile enumerare gli oggetti nell'errore del contenitore " sullo schermo durante la modifica dell'autorizzazione di qualsiasi file o cartella. Che cos'è e come si presenta? In Windows, le autorizzazioni disponibili ci consentono di mantenere il contenuto privato o pubblico. In questo modo ci assicuriamo che vogliamo mantenere una determinata cartella privata o pubblica alla quale chiunque può accedere a quel dispositivo. È una funzione utile. Tuttavia, molti utenti non riescono a enumerare gli oggetti nell'errore del contenitore durante la modifica dell'autorizzazione di un determinato file o cartella. Il motivo più comune di questo problema potrebbe essere che non sei il proprietario del file o della cartella, di cui stai tentando di modificare l'autorizzazione. Nessun problema, siamo qui con la soluzione per risolvere quel problema. Tutto quello che devi fare è seguire i passaggi elencati di seguito.

$config[ads_text6] not found

Correzione non riuscita per enumerare gli oggetti nell'errore del contenitore

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Cambia la proprietà del file o della cartella

1.Scegli la cartella o il file, di cui stai tentando di modificare l' autorizzazione e fai clic con il tasto destro del mouse su di essa.

2. Selezionare l'opzione Proprietà dal menu contestuale.

3. Qui verrà aperta una finestra pop-up con più opzioni. Qui è necessario passare alla sezione Sicurezza e fare clic sul pulsante Avanzate .

4.Ora devi fare clic sul collegamento Cambia accanto all'attuale proprietario del file o della cartella. Quindi fare nuovamente clic sul pulsante Avanzate nella schermata successiva.

5.Quando si apre la nuova finestra, è necessario fare clic su Trova, popolerà alcune opzioni sulla stessa schermata. Ora devi selezionare l' account utente desiderato dall'elenco e fare clic su OK come mostrato nell'immagine qui sotto.

6.Una volta selezionato l'account utente, quindi fare clic su OK per tornare alla finestra Impostazioni di sicurezza avanzate.

7.Ora nella finestra Impostazioni di sicurezza avanzate, è necessario selezionare " Sostituisci proprietario su subcontenitori e oggetti " e " Sostituisci tutte le voci delle autorizzazioni degli oggetti figlio con le voci delle autorizzazioni ereditabili da questo oggetto ". Una volta terminato questo passaggio, devi solo fare clic su Applica seguito da OK.

Infine, è riuscito con successo il processo di correzione dell'enumerazione degli oggetti nell'errore contenitore . Sei autorizzato a modificare l'autorizzazione dell'utente per la cartella o il file di tua scelta. Tuttavia, ora è necessario iniziare con la modifica dell'autorizzazione di qualsiasi cartella per verificare se il problema è stato finalmente risolto o meno.

8.Ora devi fornire pieno accesso al file o alla cartella per il tuo account. Fare nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella, fare clic su Proprietà, passare alla scheda Sicurezza e quindi fare clic sul pulsante Avanzate .

9.Fare clic sul pulsante Aggiungi . Sullo schermo verrà visualizzata la finestra " Immissione autorizzazione ".

10.Fare clic su " Seleziona un'entità " e selezionare il proprio account.

11.Seguire nuovamente i passaggi da 4 a 6 per selezionare l'account utente desiderato.

12.Impostare le autorizzazioni su " Controllo completo " e fare clic su OK.

13. Selezionare " Sostituisci tutte le autorizzazioni ereditabili esistenti su tutti i discendenti con autorizzazioni ereditabili da questo oggetto " nella finestra "Impostazioni di sicurezza avanzate".

14.Fare clic su Applica seguito da OK.

Ecco fatto, hai appena cambiato la proprietà e hai ottenuto l'accesso completo al file o alla cartella in Windows 10. Ora non devi affrontare Impossibile enumerare gli oggetti nell'errore contenitore.

Cosa succede se ancora non riesci a cambiare la proprietà?

Idealmente, seguendo i passaggi sopra indicati, si sarebbe in grado di cambiare la proprietà. Tuttavia, se non si è ancora in grado di modificarlo, è necessario controllare le impostazioni UAC. Sì, c'è un'altra soluzione che possiamo fare. È necessario disabilitare l'impostazione UAC su “Non avvisare mai” . Prova questo metodo solo se non puoi modificare l'autorizzazione dell'utente dopo aver seguito il metodo sopra.

Passaggio 1: premere Windows + S e cercare Impostazioni controllo account utente e avviarlo.

$config[ads_text6] not found

Passaggio 2: ora è necessario trascinare il dispositivo di scorrimento sullo schermo fino in fondo su Non avvisare e infine fare clic su OK.

Passaggio 3: riavviare il sistema e provare nuovamente a modificare la proprietà del file o della cartella utilizzando il metodo sopra.

Spero che, adottando questi metodi, sarai sicuramente in grado di apportare le modifiche alle autorizzazioni di una particolare cartella o file del tuo sistema. Tuttavia, devi essere sicuro dell'idea di modificare l'autorizzazione perché è un aspetto importante per la sicurezza del tuo PC.

Nota: un aspetto vitale che devi tenere a mente mentre cambi l'autorizzazione della cartella o del file è che renderà il tuo PC un po '“meno sicuro”. In effetti, stai modificando l'autorizzazione di una cartella che può ostacolare la sicurezza dei file. Pertanto, è necessario essere molto chiari durante l'esecuzione di questa attività sul dispositivo.

Consigliato:

  • Disinstallare Internet Explorer da Windows 10
  • 5 modi per estrarre immagini da file PDF
  • Come attivare la modalità Dark di YouTube
  • Disabilita permanentemente Cortana su Windows 10

Spero che i passaggi precedenti siano stati utili e ora puoi facilmente correggere gli errori nell'enumerazione degli oggetti nell'errore contenitore , ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati