Cos'è Sync Center e come utilizzarlo in Windows?

Cos'è Sync Center: nel mondo moderno di oggi, le tecnologie stanno cambiando così rapidamente a causa dell'evoluzione di Internet che si finisce con un gran numero di file importanti sul PC. Adesso Sync Center ti consente di sincronizzare le informazioni tra il tuo computer e i file memorizzati sui server di rete. Questi file sono chiamati file offline in quanto è possibile accedervi offline, anche se il sistema o il server non è connesso alla rete.

Se il tuo sistema esegue Windows 10 ed è impostato per sincronizzare i file con il server di rete, esiste un programma di sincronizzazione integrato in Windows 10 chiamato Sync Center che ti consentirà di controllare le informazioni di sincronizzazione recenti. Questo strumento ti dà accesso a una replica dei file di rete del tuo sistema anche quando il sistema non è collegato a nessuna rete. Il programma Sync Center di Windows ti consente di mantenere le informazioni accessibili durante la sincronizzazione tra il tuo sistema e quei file che si trovano nei tuoi server di rete o unità cloud. In questo articolo, imparerai tutto su Sync Center e su come configurare i file offline in Windows 10 Sync Center.

Cos'è Sync Center e come utilizzarlo in Windows?

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Passaggio 1: Come accedere a Sync Center in Windows 10

1.Premere il tasto Windows + S per visualizzare Ricerca di Windows, quindi digitare control e fare clic su " Pannello di controllo " dal risultato della ricerca.

2. Ora assicurati di selezionare " Icone grandi " dal menu a discesa " Visualizza per: " nell'angolo in alto a destra del Pannello di controllo.

3. Cerca l'opzione " Centro sincronizzazione ", quindi fai clic su di essa.

Passaggio 2: abilitare i file offline nel Centro sincronizzazione di Windows 10

1.Il passo molto preliminare che devi fare prima di sincronizzare le tue cartelle in rete è abilitare i " File non in linea ".

2. Per fare ciò, è necessario fare clic sul collegamento " Gestisci file offline " dal riquadro della finestra di sinistra.

3. Verrà visualizzata la finestra " File non in linea ". Passa a " Scheda Generale ", quindi controlla se i file offline sono abilitati o disabilitati.

4.Se stai visitando questa prima volta, non sarà abilitato per impostazione predefinita. Quindi fai clic sul pulsante " Abilita file offline " e fai clic su Applica seguito da OK.

5. Verrà visualizzato un popup che richiede un riavvio, assicurarsi di salvare il lavoro, quindi riavviare il PC per salvare le modifiche.

6. Dopo il riavvio, vai nuovamente alla finestra " File non in linea " e vedrai varie altre schede per configurare le Impostazioni di sincronizzazione in Windows 10.

Passaggio 3: configura i file nel Centro sincronizzazione di Windows 10

Ora sei pronto per configurare i file offline sul tuo sistema che esegue Windows 10. Nella finestra "File offline", vedrai altre 3 schede disponibili, che sono - Uso del disco, Crittografia e Rete che ti aiuteranno a configurare offline file migliori.

Modifica l'utilizzo del disco dei file offline di Windows

L'opzione Utilizzo disco mostrerà lo spazio su disco disponibile sul sistema e la quantità di spazio su disco utilizzata per conservare i file offline.

1. Passa alla scheda Utilizzo dati nella finestra " File non in linea ", quindi fai clic sul pulsante " Modifica limiti " per modificare il limite dati.

2. Verrà visualizzata una nuova finestra denominata " Limiti di utilizzo del disco di file non in linea ".

3.Ci saranno 2 opzioni: la prima sarà per i file offline e la seconda per i file temporanei.

4. Trascina il cursore per impostare il limite richiesto.

5.Una volta apportate tutte le modifiche ai limiti, fare clic sul pulsante OK.

Configurare le impostazioni di crittografia dei file offline di Windows

Come suggerisce il nome, puoi crittografare i tuoi file offline per fornire loro maggiore sicurezza. Per crittografare, è sufficiente passare alla scheda Crittografia, quindi fare clic sul pulsante " Crittografa ".

Configurare le impostazioni di rete dei file offline di Windows

È possibile impostare l'orario preferito per verificare la connettività lenta e una volta che si verifica una connessione lenta, Windows inizierà a funzionare offline automaticamente.

Consigliato:

  • Come trasferire file da Android a PC
  • 7 modi per spegnere rapidamente lo schermo di Windows
  • Come ripristinare l'icona del volume nella barra delle applicazioni di Windows?
  • Come abilitare la presentazione dello sfondo in Windows 10

Spero che questo articolo sia stato utile e tu abbia una risposta a questa domanda: Cos'è Sync Center e come utilizzarlo in Windows, ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di farle nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati