Creazione di un backup completo dell'immagine del sistema in Windows 10

Creazione del backup completo dell'immagine del sistema in Windows 10: Immagina, se il tuo disco rigido si guasta improvvisamente o il tuo PC o desktop viene formattato? Come reagiresti se alcuni virus o malware attaccassero i tuoi file o eliminassi accidentalmente alcuni file importanti? Naturalmente, perderai tutti i tuoi dati, file e documenti importanti in modo imprevisto. Pertanto, il modo migliore per proteggere i dati in tali circostanze è eseguire un backup completo del sistema.

Che cos'è un backup?

Il backup del sistema implica la copia di dati, file e cartelle in una memoria esterna, ad esempio, sul cloud, dove è possibile ripristinare i dati in caso di smarrimento a causa di virus / malware o cancellazione accidentale. Per ripristinare i tuoi dati completi, è necessario il backup, altrimenti potresti perdere alcuni dati essenziali.

Riconoscimento del calibro di backup di Windows 10

Per ripristinare i dati completi, è necessario il backup di volta in volta; in caso contrario, potresti perdere alcuni dati rilevanti. Windows 10 ti offre modi salienti per ottenere il backup del tuo sistema che include la copia manuale dei file su alcuni dispositivi di archiviazione esterni, su cloud utilizzando lo strumento di backup dell'immagine del sistema integrato o qualsiasi app di terze parti.

Windows ha due tipi di backup:

Backup dell'immagine di sistema : il backup dell'immagine di sistema include il backup di tutto ciò che è disponibile sul disco, comprese app, partizioni dell'unità, impostazioni, ecc. Il backup dell'immagine del sistema impedisce il fastidio di reinstallare Windows e le applicazioni se, in ogni caso, il PC o il desktop viene formattato o qualsiasi virus / malware lo attacca. Si consiglia di creare il backup dell'immagine di sistema tre o quattro volte l'anno.

File Backup: File Backup include la copia di file di dati come documenti, foto e altri simili. Si consiglia di creare regolarmente il backup dei file per evitare la perdita di dati importanti.

In questo articolo, ci concentreremo solo sul backup delle immagini di sistema. Esistono diversi modi per creare il backup. È possibile creare un backup manualmente o utilizzando lo strumento Immagine di sistema. Ma la creazione di un backup mediante lo strumento Immagine di sistema è considerata il metodo migliore.

Creazione di un backup completo dell'immagine del sistema in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: creare manualmente il backup copiando i file

Per creare il backup, seguire manualmente i passaggi seguenti:

  • Collegare il dispositivo esterno (disco rigido, pen drive che dovrebbe avere spazio sufficiente).
  • Visita ogni cartella e unità di cui desideri creare il backup.
  • Copia il contenuto dell'unità sull'unità esterna.
  • Rimuovere l'unità esterna.

Contro di questo metodo:

$config[ads_text6] not found
  • Richiede tempo : è necessario visitare ogni cartella e guidare manualmente.
  • Richiede la tua completa attenzione : potresti perdere alcune cartelle che potrebbero portare alla perdita dei tuoi dati rilevanti.

Metodo 2: creare un backup completo utilizzando lo strumento Immagine di sistema

Per creare un backup completo utilizzando lo strumento Immagine di sistema, attenersi alla seguente procedura:

1.Collegare il dispositivo di archiviazione esterno (Pen Drive, disco rigido, ecc.) O che dovrebbe avere spazio sufficiente per contenere tutti i dati.

Nota: assicurarsi che disponga di spazio sufficiente per contenere tutti i dati. A tale scopo, si consiglia di utilizzare almeno un HDD da 4 TB.

2.Aprire il Pannello di controllo (cercandolo sotto la casella di ricerca disponibile nell'angolo in basso a sinistra).

3.Fare clic su Sistema e sicurezza nel Pannello di controllo.

4.Fare clic su Backup e ripristino (Windows 7 ). (Ignora l'etichetta "Windows 7")

5.Fare clic su " Crea un'immagine di sistema " nell'angolo in alto a sinistra.

6. Apparirà la finestra "cerca dispositivi di backup ...".

7.Sotto la finestra "Dove vuoi salvare il backup", scegli " Su un disco rigido ".

8. Scegliere l'unità appropriata in cui si desidera creare il backup utilizzando il menu a discesa. Mostrerà anche quanto spazio è disponibile in ogni unità.

9.Fare clic sul pulsante Avanti disponibile nell'angolo in basso a destra.

10. Sotto " Quale unità si desidera includere nel backup? " Scegli qualsiasi dispositivo aggiuntivo che potresti voler includere nel backup.

11.Fare clic sul pulsante Avanti.

12.Avanti, fare clic sul pulsante Avvia backup .

13. Il backup del dispositivo verrà avviato ora, inclusi disco rigido, partizioni dell'unità, applicazioni tutto.

14. Mentre è in corso il backup del dispositivo, verrà visualizzata la casella seguente, che assicurerà che il backup stia creando.

15.Se si desidera interrompere il backup in qualsiasi momento, fare clic su " Stop Backup ".

16.Il backup potrebbe richiedere alcune ore. Potrebbe anche rallentare il PC, quindi è sempre consigliabile creare un backup quando non si esegue alcuna operazione su PC o desktop.

17. Lo strumento Immagine di sistema utilizza la tecnologia " Copia shadow ". Questa tecnologia consente di creare un backup in background. Nel frattempo, puoi continuare a utilizzare il PC o il desktop.

18. Al termine del processo di backup, verrà richiesto se si desidera creare un disco di ripristino del sistema. Può essere utilizzato per ripristinare un backup nel caso in cui il dispositivo non sia in grado di avviarsi correttamente. Se il tuo PC o desktop ha un'unità ottica, crea il disco di ripristino del sistema. Ma puoi saltare questa opzione in quanto non è necessario.

19. Ora il tuo backup è finalmente creato. Ora non devi fare altro che rimuovere il dispositivo di archiviazione esterno.

Ripristina il PC da un'immagine di sistema

Per entrare nell'ambiente di recupero per ripristinare l'immagine che hai creato, i passaggi che devi seguire sono:

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic sull'icona " Aggiornamento e sicurezza ".

2.Ora dal menu a sinistra assicurarsi di selezionare Ripristino.

3.Successivamente, nella sezione Avvio avanzato, fare clic sul pulsante " Riavvia ora ".

4.Se non riesci ad accedere al tuo sistema, esegui l'avvio dal disco di Windows per ripristinare il PC utilizzando questa immagine di sistema.

$config[ads_text6] not found

5.Dalla schermata Scegli un'opzione, fare clic su Risoluzione dei problemi.

6.Fare clic su Opzioni avanzate nella schermata Risoluzione problemi.

7. Selezionare Ripristino immagine di sistema dall'elenco di opzioni.

8.Seleziona il tuo account utente e digita la password del tuo account Microsoft per continuare.

9.Il sistema si riavvierà e si preparerà per la modalità di ripristino.

10.Questo aprirà System Image Recovery Console, selezionare Annulla se si è presenti con un pop-up che dice che Windows non riesce a trovare un'immagine di sistema su questo computer.

11.Ora segno di spunta Selezionare un backup dell'immagine di sistema e fare clic su Avanti.

12.Inserire il DVD o il disco rigido esterno che contiene l' immagine del sistema e lo strumento rileverà automaticamente l'immagine del sistema, quindi fare clic su Avanti.

13.Ora fai clic su Fine, quindi fai clic su per continuare e attendere che il sistema ripristini il PC utilizzando questa immagine di sistema.

14. Attendere il completamento del restauro.

Perché System Image Backup è il De-Facto?

System Image Backup è molto utile per la sicurezza sia del tuo PC che dei dati richiesti da te. Come sappiamo, nuovi aggiornamenti quotidiani di Windows vengono rilasciati sul mercato. Non importa quanto ignoranti siamo verso l'aggiornamento del sistema, ad un certo punto diventa necessario per noi aggiornare il sistema. A quel tempo, System Image Backup ci aiuta a creare un backup della versione precedente. In questo modo, possiamo recuperare i nostri file se qualcosa va storto. Ad esempio: forse una nuova versione potrebbe non supportare il formato del file. Si consiglia inoltre di creare un backup se si desidera un rapido ripristino del sistema da guasti, malware, virus o qualsiasi altro problema che lo danneggi.

Consigliato:

  • Correzione dell'errore INTERNET DISCONNESSO di ERR in Chrome
  • Disabilita le impostazioni di sospensione selettiva USB in Windows 10
  • Correggi il calcolatore di Windows 10 mancante o scomparso
  • Non riesci a connetterti a Internet? Correggi la tua connessione Internet!

Così il gioco è fatto! Non avere mai problemi a creare un backup completo dell'immagine di sistema in Windows 10 con questa guida definitiva! Se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati