Crittografa file e cartelle con Encrypting File System (EFS) in Windows 10

Crittografa file e cartelle con Encrypting File System (EFS) in Windows 10: potresti aver sentito parlare della crittografia dell'unità BitLocker disponibile in Windows 10 ma non è l'unico metodo di crittografia disponibile, poiché Windows Pro ed Enterprise Edition offre anche Crittografia file system o EFS. La differenza principale tra BitLocker e la crittografia EFS è che BitLocker crittografa un'intera unità mentre EFS consente di crittografare singoli file e cartelle.

BitLocker è molto utile se si desidera crittografare l'intera unità per proteggere i dati personali o sensibili e la crittografia non è legata a nessun account utente, in breve, una volta che BitLocker è abilitato su un'unità da un amministratore, ogni singolo account utente su quel PC avrà quell'unità crittografata. L'unico inconveniente di BitLocker è che dipende dal modulo di piattaforma affidabile o dall'hardware TPM che deve essere fornito con il PC per poter utilizzare la crittografia BitLocker.

La crittografia del file system (EFS) è utile per coloro che desiderano proteggere solo i loro singoli file o cartelle anziché l'intera unità. EFS è legato al particolare account utente, ovvero i file crittografati sono accessibili solo dal particolare account utente che ha crittografato tali file e cartelle. Ma se viene utilizzato un account utente diverso, quei file e cartelle diventeranno completamente inaccessibili.

La chiave di crittografia di EFS è memorizzata all'interno di Windows anziché nell'hardware TPM del PC (utilizzato in BitLocker). Lo svantaggio dell'utilizzo di EFS è che la chiave di crittografia può essere estratta da un utente malintenzionato dal sistema mentre BitLocker non ha questo difetto. Tuttavia, EFS è un modo semplice per proteggere rapidamente i tuoi singoli file e cartelle su PC, che è condiviso da diversi utenti. In ogni caso, senza perdere tempo, vediamo come crittografare file e cartelle con Encrypting File System (EFS) in Windows 10 con l'aiuto dell'esercitazione elencata di seguito.

$config[ads_text6] not found

Crittografa file e cartelle con Encrypting File System (EFS) in Windows 10

Nota: Crittografia file system (EFS) è disponibile solo con Windows 10 Pro, Enterprise ed Education Edition.

Metodo 1: Come abilitare la crittografia del file system (EFS) in Windows 10

1.Premere il tasto Windows + E per aprire Esplora file, quindi accedere al file o alla cartella che si desidera crittografare.

2. Fare clic con il tasto destro su questo file o cartella, quindi selezionare Proprietà.

3. Nella scheda Generale, fare clic sul pulsante Avanzate.

4.Seleziona ora " Crittografa contenuti per proteggere i dati ", quindi fai clic su OK.

6.Successivamente, fai clic su Applica e si aprirà una finestra pop-up che chiede Applica modifiche solo a questa cartella o Applica modifiche a questa cartella, sottocartelle e file.

7.Seleziona ciò che desideri, quindi fai clic su OK per continuare.

8.Ora i file o le cartelle crittografati con EFS avranno una piccola icona nell'angolo in alto a destra della miniatura.

Se in futuro è necessario disabilitare la crittografia su file o cartelle, deselezionare semplicemente la casella " Crittografa contenuti per proteggere i dati " sotto la proprietà della cartella o del file e fare clic su OK.

Metodo 2: Come crittografare file e cartelle con Crittografia file system (EFS) nel prompt dei comandi

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2.Ora digita il seguente comando in cmd e premi Invio:

Applica le modifiche a questa cartella, sottocartelle e file: cipher / e / s: "percorso completo della cartella"

Applica modifiche solo a questa cartella: cipher / e "percorso completo della cartella o del file con estensione"

Nota: Sostituisci il percorso completo della cartella o del file con l'estensione con il file o la cartella che desideri crittografare, ad esempio cifratura / e "C: \ Users \ Aditya \ Desktop \ Risoluzione dei problemi" o cifratura / e "C: \ Users \ Aditya \ Desktop \ Troubleshooter \ File.txt”.

3.Chiudi prompt dei comandi al termine.

Ecco come crittografare file e cartelle con Encrypting File System (EFS) in Windows 10 ma il tuo lavoro non è ancora completo, poiché è ancora necessario eseguire il backup della chiave di crittografia EFS.

Come eseguire il backup della chiave di crittografia EFS (Encrypting File System)

Dopo aver abilitato EFS per qualsiasi file o cartella, nella barra delle applicazioni verrà visualizzata una piccola icona, probabilmente accanto alla batteria o all'icona WiFi. Basta fare clic sull'icona EFS nella barra delle applicazioni per aprire la Procedura guidata esportazione certificati. Se desideri un'esercitazione dettagliata su come eseguire il backup del certificato e della chiave EFS in Windows 10, vai qui.

1. Innanzitutto, assicurarsi di collegare l'unità USB al PC.

2. Ora fai clic sull'icona EFS dal sistema e prova ad avviare l' Esportazione guidata certificati.

Nota: Oppure premere il tasto Windows + R, quindi digitare certmgr.msc e premere Invio per aprire Gestione certificati.

3.Una volta aperta la procedura guidata, fare clic su Esegui backup ora (consigliato).

4.Fare clic su Avanti e fare nuovamente clic su Avanti per continuare.

5. Nella schermata Sicurezza, selezionare la casella " Password ", quindi digitare una password nel campo.

6. Digitare nuovamente la stessa password per confermarla e fare clic su Avanti.

7.Ora fai clic sul pulsante Sfoglia, quindi passa all'unità USB e in Nome file digita qualsiasi nome.

Nota: questo sarebbe il nome del backup della chiave di crittografia.

8.Fare clic su Salva, quindi fare clic su Avanti.

9.Infine, fare clic su Fine per chiudere la procedura guidata e fare clic su OK.

$config[ads_text6] not found

Questo backup della chiave di crittografia ti sarà molto utile se perdi l'accesso al tuo account utente, poiché questo backup può essere utilizzato per accedere al file o alle cartelle crittografate sul PC.

Consigliato:

  • Abilita o disabilita il pannello Emoji in Windows 10
  • 7 modi per aprire Windows PowerShell con privilegi elevati in Windows 10
  • Abilita o disabilita l'indicizzazione dei file crittografati in Windows 10
  • Eseguire il backup del certificato e della chiave EFS in Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo come crittografare file e cartelle con Encrypting File System (EFS) in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione del commento.

Articoli Correlati