File Explorer di Windows 10 si arresta in modo anomalo

[RISOLTO] Arresti di Esplora file di Windows 10: se stai affrontando il problema in cui Esplora file si arresta in modo anomalo in Windows 10 o Esplora risorse continua a bloccarsi (nella versione precedente di Windows), non preoccuparti perché semplicemente modificando le impostazioni di Esplora file sembra risolvere questo problema. Esistono più soluzioni per questo problema e devi provarle tutte prima di poter risolvere questo problema perché ciò che potrebbe funzionare per un utente potrebbe non funzionare necessariamente per un altro.

Ogni volta che apri Esplora file in Windows 10, noterai che continua a bloccarsi e non sarai in grado di accedere a Esplora file di Windows 10. Questo problema sembra essere un problema comune a coloro che hanno recentemente eseguito l'aggiornamento a Windows 10. In alcuni casi, Esplora file si arresta in modo anomalo solo quando si utilizza la funzione di ricerca, mentre in altri il semplice clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi file o cartella sembra fare il trucco.

Non ci sono cause particolari che sembrano portare a questo problema, ma ci sono varie possibili ragioni come un recente aggiornamento software o hardware potrebbe avere un conflitto con Esplora file, le impostazioni di Windows 10 potrebbero essere danneggiate, i file di sistema potrebbero essere danneggiati, malfunzionamento di Shell Estensioni ecc. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere i crash di Esplora file di Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

[RISOLTO] Arresti di Esplora file di Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: eseguire SFC e DISM

1.Premere il tasto Windows + X, quindi fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita quanto segue nel cmd e premi invio:

 Sfc / scannow sfc / scannow / offbootdir = c: \ / offwindir = c: \ windows (Se sopra fallisce, prova questo) 

3. Attendere il completamento del processo sopra descritto e, una volta terminato, riavviare il PC.

4.Aprire cmd aperto e digitare il comando seguente e premere invio dopo ognuno:

 Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

5.Consentire l'esecuzione del comando DISM e attendere che termini.

6. Se il comando sopra non funziona, prova quanto segue:

 Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess 

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con l'ubicazione dell'origine di riparazione (disco di installazione o ripristino di Windows).

7. Riavviare il PC per salvare le modifiche e vedere se si è in grado di risolvere il problema di crash di Esplora file di Windows 10.

Metodo 2: cancellare la cronologia di Esplora file

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare control e premere Invio per aprire il Pannello di controllo.

2. Cerca Esplora file, quindi fai clic su Opzioni Esplora file.

3.Ora nella scheda Generale fai clic su Cancella accanto a Cancella cronologia Esplora file.

4. Riavvia il PC per salvare le modifiche.

Questo metodo dovrebbe essere in grado di risolvere il problema degli arresti anomali di Esplora file di Windows 10, altrimenti continuare con quello successivo.

Metodo 3: trova la causa del problema usando il Visualizzatore eventi

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare eventvwr e premere Invio per aprire il Visualizzatore eventi o digitare Evento nella ricerca di Windows, quindi fare clic su Visualizzatore eventi.

2. Ora dal menu a sinistra fare doppio clic su Registri di Windows, quindi selezionare Sistema.

3. Nel riquadro destro della finestra cercare l'errore con il punto esclamativo rosso e una volta trovato, fare clic su di esso.

4.Questo ti mostrerà i dettagli del programma o del processo che causa l'arresto anomalo di Explorer.

5.Se l'app di cui sopra è di terze parti, assicurati di disinstallarla dal Pannello di controllo.

Metodo 4: Correzione del problema di arresto dell'arresto anomalo di Esplora file

Digitare Affidabilità in Ricerca di Windows, quindi fare clic su Monitoraggio cronologia affidabilità.

2. Ci vorrà del tempo per generare un rapporto in cui troverai la causa principale del problema di crash di Explorer.

3. Nella maggior parte dei casi, sembra essere IDTNC64.cpl che è il software fornito da IDT (software audio) che non è compatibile con Windows 10.

4.Premere il tasto Windows + Q per visualizzare la ricerca e digitare cmd.

5.Fare clic con il tasto destro sul cmd e selezionare Esegui come amministratore.

6. Digitare il comando seguente nel cmd e premere Invio:

ren IDTNC64.CPL IDTNC64.CPL.old

7.Chiudi il prompt dei comandi e riavvia il PC.

8.Se non si è in grado di rinominare il file sopra, è necessario disinstallare IDT Audio Manager dal pannello di controllo.

9.Se il pannello di controllo si chiude automaticamente, è necessario disabilitare il servizio di segnalazione errori di Windows.

10.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare services.msc e premere Invio.

11.Trova Windows Error Reporting Service, quindi fai clic con il tasto destro del mouse su di esso e seleziona Proprietà.

12.Assicurati che Tipo di avvio sia impostato su Disabilita e che il servizio non sia in esecuzione, altrimenti fai clic su Stop.

13.Ora digitare il controllo in Ricerca di Windows, quindi fare clic su Pannello di controllo dal risultato della ricerca.

14. Disinstallare IDT Audio dal pannello di controllo per risolvere finalmente il problema di arresto di Esplora file di Windows 10.

15. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Nota: impostare nuovamente il tipo di avvio del servizio di segnalazione errori di Windows su Manuale.

Metodo 5: avviare la cartella Windows in un processo separato

1.Aprire Esplora file, quindi fare clic su Visualizza, quindi su Opzioni.

Nota : se non riesci ad accedere a Esplora file, apri il Pannello di controllo e cerca le opzioni di Esplora file.

2. Passare alla scheda Visualizza e quindi selezionare “ Avvia le finestre delle cartelle in un processo separato.

3.Fare clic su Applica seguito da OK.

4. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 6: eseguire netsh e reimpostare Winsock

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il comando seguente in cmd uno per uno e premere Invio dopo ognuno:

 ipconfig / flushdns netsh winsock ripristina catalogo netsh int ipv4 reset reset.log netsh int ipv6 reset reset.log pause shutdown / r 

3. Riavvia il PC e verifica se riesci a risolvere il problema di arresto anomalo di Esplora file di Windows 10.

Metodo 7: modifica le dimensioni di testo, app e altri elementi

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, quindi fare clic su Sistema.

2.Dal menu di sinistra passare alla scheda Display.

3.Ora Assicurati di modificare le dimensioni di testo, app e altri elementi al 150% o al 100%.

Nota: assicurati solo che l'impostazione sopra non sia impostata al 175%, il che sembra causare questo problema.

4. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 8: disabilitare tutte le estensioni della shell

Quando si installa un programma o un'applicazione in Windows, viene aggiunto un elemento nel menu contestuale del tasto destro. Gli elementi si chiamano estensioni della shell, ora se si aggiunge qualcosa che potrebbe essere in conflitto con Windows ciò potrebbe causare l'arresto anomalo di Esplora file. Poiché l'estensione Shell fa parte di Esplora file di Windows, qualsiasi programma corrotto potrebbe facilmente causare problemi di arresto di Esplora file di Windows 10.

1.Ora per verificare quale di questi programmi sta causando l'arresto anomalo è necessario scaricare un software di terze parti chiamato ShexExView.

2.Fare doppio clic sull'applicazione shexview.exe nel file zip per eseguirlo. Attendere qualche secondo come quando si avvia per la prima volta, ci vuole del tempo per raccogliere informazioni sulle estensioni della shell.

3.Ora fai clic su Opzioni, quindi fai clic su Nascondi tutte le estensioni Microsoft.

4.Ora Premi Ctrl + A per selezionarli tutti e premi il pulsante rosso nell'angolo in alto a sinistra.

5.Se richiede conferma selezionare Sì.

6.Se il problema viene risolto, c'è un problema con una delle estensioni della shell ma per scoprire quale è necessario accenderle una per una selezionandole e premendo il pulsante verde in alto a destra. Se dopo aver abilitato una particolare estensione della shell Windows File Explorer si arresta in modo anomalo, è necessario disabilitare quella particolare estensione o meglio se è possibile rimuoverla dal sistema.

Metodo 9: disabilita l'accesso rapido

1.Aprire Esplora file, quindi fare clic su Visualizza, quindi su Opzioni.

Nota: se non riesci ad accedere a Esplora file, apri il Pannello di controllo e cerca le opzioni di Esplora file.

2. Ora nella scheda Generale deselezionaMostra i file utilizzati di recente in Accesso rapido ” e “ Mostra le cartelle utilizzate di frequente in Accesso rapido ” in Privacy.

3.Fare clic su Applica seguito da Ok.

4. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 10: concediti l'autorizzazione completa per accedere al contenuto della cartella

Questo metodo è utile solo se si sta affrontando il problema di arresto anomalo di Esplora file con alcuni file o cartelle particolari.

1.Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella che presenta un problema e selezionare Proprietà.

2. Passare alla scheda Sicurezza e quindi fare clic su Avanzate.

3.Fare clic su Cambia accanto a Proprietario, quindi immettere il nome dell'account utente e fare clic su Controlla nomi.

4.Se non conosci il nome dell'account utente, fai clic su Avanzate nella finestra sopra.

5.Ora fai clic su Trova ora che ti mostrerà il tuo account utente. Seleziona il tuo account e fai doppio clic su di esso per aggiungerlo alla finestra del proprietario.

6.Fare clic su OK per aggiungere il proprio account utente all'elenco.

7.Successivamente, nella finestra Impostazioni di sicurezza avanzate selezionare " sostituisci proprietario su subcontenitori e oggetti.

8. Quindi fare clic su OK e aprire nuovamente la finestra Impostazioni avanzate di Seucity.

9.Fare clic su Aggiungi e quindi fare clic su Seleziona un'entità .

10.Aggiunta aggiungi il tuo account utente e fai clic su OK.

11.Una volta impostato il principale, impostare il Tipo su Consenti.

12.Assicurarsi di selezionare il segno Controllo completo e quindi fare clic su OK.

13.Fare clic su Applica seguito da OK.

Metodo 11: eseguire un avvio parziale

A volte il software di terze parti può entrare in conflitto con Esplora file di Windows e quindi con l'arresto di Esplora file di Windows 10. Per risolvere il problema di arresto anomalo di Esplora file di Windows 10, è necessario eseguire un avvio pulito nel PC e diagnosticare il problema passo dopo passo.

Metodo 12: assicurarsi che Windows sia aggiornato

1.Premere il tasto Windows + I, quindi selezionare Aggiornamento e sicurezza.

2.Allora in Stato aggiornamento fare clic su " Cerca aggiornamenti.

3.Se viene trovato un aggiornamento per il PC, installare l'aggiornamento e riavviare il PC.

Metodo 13: disabilitare temporaneamente antivirus e firewall

1.Fare clic con il tasto destro sull'icona del programma antivirus dalla barra delle applicazioni e selezionare Disabilita.

2. Successivamente, selezionare l'intervallo di tempo per il quale l' Antivirus rimarrà disabilitato.

Nota: scegliere il minor tempo possibile, ad esempio 15 minuti o 30 minuti.

3.Al termine, riprovare ad avviare l'app o il programma e verificare se l'errore si risolve o meno.

4.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare control e premere Invio per aprire il Pannello di controllo.

5.Avanti, fare clic su Sistema e sicurezza.

6. Quindi fare clic su Windows Firewall.

7.Ora dal riquadro di sinistra fare clic su Attiva o disattiva Windows Firewall.

8. Selezionare Disattiva Windows Firewall e riavvia il PC . Di nuovo prova ad avviare il programma e vedi se riesci a risolvere il problema di arresto anomalo di Esplora file di Windows 10.

Metodo 14: reinstallare il driver della scheda grafica

1.In Modalità provvisoria premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

2.Espandi l'adattatore dello schermo, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull'adattatore dello schermo integrato e seleziona disinstalla.

3.Ora se si dispone di una scheda grafica dedicata, fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare Disabilita.

4.Nel menu Gestione dispositivi, fare clic su Azione, quindi su Cerca modifiche hardware.

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Consigliato:

  • Correggi l'errore del driver non trovato del dispositivo periferico Bluetooth
  • Schermo nero di Windows 10 con cursore [100% funzionante]
  • Correzione dello scorrimento con due dita non funzionante in Windows 10
  • Correggi l'errore di timeout del watchdog su Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo come si verifica l'arresto anomalo di Esplora file di Windows 10 ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati