Modifica impostazioni timeout schermata di blocco in Windows 10

Modifica impostazioni di timeout dello schermo di blocco in Windows 10: è possibile che si desideri modificare le impostazioni di timeout dello schermo di blocco perché il tempo è impostato su un valore troppo basso o alto per consentire a Windows di bloccare lo schermo quando il PC è inattivo. Questa è una buona funzionalità quando si desidera proteggere il PC quando non lo si utilizza. Quindi quello che fa Windows è che blocca automaticamente lo schermo dopo che il PC è rimasto inattivo per un certo periodo di tempo e visualizza lo screensaver o spegne il display.

In precedenza i salvaschermi venivano utilizzati per prevenire il burn out sui monitor CRT ma al giorno d'oggi è più una funzionalità di sicurezza. Ad esempio, se sei lontano dal tuo computer per alcune ore, è probabile che qualcuno possa accedere ai tuoi file, password ecc. Se il PC non è bloccato o spento da te. Ma se hai impostato correttamente il timeout della schermata di blocco, il display si spegne automaticamente dopo che il PC è rimasto inattivo per alcuni minuti e se qualcuno tenta di accedervi, Windows farà riferimento alla password di accesso.

L'unico problema con questa funzione di sicurezza è che a volte il timeout della schermata di blocco è impostato su 5 minuti, il che significa che il computer bloccherà la schermata dopo che il PC è rimasto inattivo per 5 minuti. Ora, questa impostazione infastidisce molti utenti poiché il loro PC può bloccarsi frequentemente e devono inserire la password ogni volta che perdono il loro tempo. Per evitare che ciò accada, è necessario aumentare l'impostazione di timeout della schermata di blocco in Windows 10 per evitare di spegnere frequentemente il display.

Modifica impostazioni timeout schermata di blocco in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: aumentare le impostazioni di timeout dello schermo dalle impostazioni di Windows

1.Premere i tasti Windows + I per aprire Impostazioni quindi fare clic su Personalizzazione.

2. Dal menu a sinistra selezionare Blocca schermo.

3.Ora scorrere verso il basso fino a trovare le impostazioni di timeout dello schermo e, una volta trovato, fare clic su di esso.

4.Impostare l'impostazione del tempo su Schermo su un po 'più alto se si desidera evitare di spegnere lo schermo ogni ora e oltre.

5.Se desideri disabilitare completamente l'impostazione, scegli Mai dal menu a discesa.

6.Inoltre, assicurarsi che il tempo di sospensione sia impostato su un valore superiore a quello di spegnimento dello schermo, altrimenti il ​​PC andrà in sospensione e lo schermo non sarà bloccato.

7. È preferibile se la modalità di sospensione è disabilitata o almeno è impostata su 30 minuti o più, in questo caso, avrai molto tempo per tornare al tuo PC, altrimenti passerà in modalità di sospensione.

8. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 2: Modifica l'impostazione Timeout schermata di blocco dal Pannello di controllo

Nota: questa è solo un'alternativa al metodo sopra, se lo hai seguito, salta questo passaggio.

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Pannello di controllo.

2.Fare clic su Sistema e sicurezza, quindi fare clic su Opzioni risparmio energia.

3.Ora fai clic su Modifica impostazioni piano accanto al piano di risparmio energia attualmente attivo.

4. Di nuovo, impostare le stesse impostazioni dei consigli nel metodo precedente.

5.Assicurarsi di impostare le impostazioni sia per la batteria che per l'opzione collegata.

Metodo 3: utilizzo del registro

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.

$config[ads_text6] not found

2. Navigare nel seguente percorso nel registro:

HKEYLOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ idroguida \ PowerSettings \ 7516b95f-f776-4464-8c53-06167f40cc99 \ 8EC4B3A5-6868-48c2-BE75-4F3044BE88A7

3. Nella finestra di destra fare doppio clic su Attributi DWORD.

4.Se non riesci a trovarlo, devi creare il DWORD, fai clic con il pulsante destro del mouse in un'area vuota della finestra a destra e seleziona Nuovo> Valore DWORD (32 bit).

5.Nominalo come Attributi e fai doppio clic su di esso.

6.Ora cambia il suo valore da 1 a 2 e fai clic su OK.

7. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

8. Ora fai clic con il tasto destro sull'icona di alimentazione nella barra delle applicazioni e seleziona Opzioni risparmio energia.

9.Fare clic su Modifica impostazioni piano accanto al piano attualmente attivo.

10. Quindi fare clic su Modifica impostazioni di risparmio energia avanzate.

11. Scorri verso il basso fino a visualizzare Visualizza, quindi fai clic su di esso per espandere le sue impostazioni.

12.Fare doppio clic su Timeout display blocco console, quindi modificarne il valore da 1 minuto all'ora desiderata.

13.Fare clic su Applica seguito da OK.

14. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 4: modificare le impostazioni di timeout dello schermo di blocco utilizzando il prompt dei comandi

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il comando seguente e premere Invio:

powercfg.exe / SETACVALUEINDEX SCHEME_CURRENT SUB_VIDEO VIDEOCONLOCK 60

powercfg.exe / SETDCVALUEINDEX SCHEME_CURRENT SUB_VIDEO VIDEOCONLOCK 60

Nota: è necessario sostituire "60" nel comando precedente con l'impostazione di timeout dello schermo desiderata (in secondi), ad esempio se si desidera 5 minuti, quindi impostarlo su 300 secondi.

3. Digitare nuovamente il comando seguente e premere Invio:

powercfg.exe / SETACTIVE SCHEME_CURRENT

4. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Raccomandato per te:

  • Correzione dell'errore DPC_WATCHDOG_VIOLATION 0x00000133
  • Risolto il problema con Windows: impossibile rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete
  • Risolvi Windows 10 si blocca in modo casuale
  • Correzione Si è verificato un problema durante la reimpostazione dell'errore del PC

Ecco perché hai imparato con successo Come modificare l'impostazione di timeout dello schermo di blocco in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione del commento.

Articoli Correlati