Modifica le impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo in Windows 10

Modifica le impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo in Windows 10: è necessario essere consapevoli delle impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo che consentono a Microsoft di raccogliere informazioni sulle prestazioni e sull'utilizzo che aiutano Microsoft a risolvere i problemi con Windows e migliorare i propri prodotti e servizi e risolvere i bug non appena possibile. Ma la parte migliore di questa funzionalità è che puoi effettivamente controllare la quantità di dati diagnostici e di utilizzo inviati a Microsoft dal tuo sistema.

È possibile selezionare di inviare solo le informazioni di diagnostica di base che contengono informazioni sul dispositivo, le sue impostazioni e funzionalità oppure è possibile selezionare le informazioni di diagnostica complete che contengono tutte le informazioni sul sistema. Puoi anche eliminare i dati di diagnostica di Windows che Microsoft ha raccolto dal tuo dispositivo. Comunque, senza perdere tempo, vediamo come modificare le impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo in Windows 10 con l'aiuto dell'esercitazione elencata di seguito.

$config[ads_text6] not found

Modifica le impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Le impostazioni iniziali possono essere configurate durante l'installazione di Windows quando si arriva a Scegli le impostazioni di privacy per il dispositivo semplicemente abilitare l'interruttore per Diagnostica per selezionare "Completo" e lasciarlo disabilitato se si desidera impostare i criteri di raccolta dei dati di Diagnostica e utilizzo su "Base" .

Metodo 1: modifica delle impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo nell'app Impostazioni

1.Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni quindi fare clic sull'icona Privacy.

2.Dal menu di sinistra selezionare Diagnostica e feedback.

3.Ora selezionare Base o Completo per i dati diagnostici e di utilizzo.

Nota: per impostazione predefinita, l'impostazione è “Completo”.

4.Una volta terminato, chiudere l'impostazione e riavviare il PC.

Metodo 2: modificare le impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo nell'editor del Registro di sistema

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio per aprire l' Editor del Registro di sistema.

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

 HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies \ DataCollection 

3.Assicurarsi di selezionare DataCollection quindi nel riquadro di finestra a destra fare doppio clic su AllowTelemetry DWORD.

4.Ora assicurarsi di modificare il valore di AllowTelemetry DWORD in base a:

0 = Sicurezza (solo edizioni Enterprise ed Education)

1 = Base

2 = Migliorato

3 = Completo (consigliato)

5.Una volta fatto, assicurarsi di fare clic su OK e chiudere l'editor del registro.

Metodo 3: modificare le impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo nell'editor Criteri di gruppo

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare gpedit.msc e premere Invio per aprire l'Editor criteri di gruppo.

2. Navigare al seguente percorso:

 Configurazione computer \ Modelli amministrativi \ Componenti di Windows \ Raccolta dati e build di anteprima 

3.Assicurati di selezionare Raccolta dati e Anteprima build quindi nel riquadro di finestra a destra fai doppio clic su Consenti criteri di telemetria.

4. Ora per ripristinare le impostazioni predefinite di raccolta dei dati di diagnostica e utilizzo è sufficiente selezionare Non configurato o Disabilitato per Consenti criterio di telemetria e fare clic su OK.

5.Se si desidera forzare un'impostazione di raccolta dati di diagnostica e utilizzo, selezionare Abilitato per Consenti criterio di telemetria e quindi in Opzioni selezionare Sicurezza (solo Enterprise), Base, Avanzato o Completo.

6.Fare clic su Applica seguito da OK.

7.Al termine, riavviare il PC per salvare le modifiche.

Consigliato:

  • Abilita o disabilita Credential Guard in Windows 10
  • Consentire o impedire ai dispositivi di riattivare il computer in Windows 10
  • Abilita messaggi di stato dettagliati o altamente dettagliati in Windows 10
  • Abilita o disabilita la modalità sviluppatore in Windows 10

Ecco perché hai imparato con successo come modificare le impostazioni dei dati di diagnostica e di utilizzo in Windows 10 ma se hai ancora domande su questo tutorial, sentiti libero di chiedere nella sezione del commento.

$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati