Porte USB non funzionanti in Windows 10

Correggi le porte USB che non funzionano in Windows 10: se hai recentemente aggiornato da una versione precedente di Windows a Windows 10, potresti riscontrare questo problema in cui le porte USB non funzionano sul tuo PC. Sembra che la porta USB non riconosca più alcun dispositivo USB e il dispositivo USB non funzionerà. Nessuno dei tuoi dispositivi USB funzionerà con mouse, tastiera, stampante o pendrive USB, quindi il problema è sicuramente legato alle porte USB piuttosto che al dispositivo stesso. E non solo questo, ma il problema sarà correlato a tutte le porte USB del tuo sistema, il che è abbastanza frustrante se me lo chiedi.

Ad ogni modo, l'utente ha provato e testato diverse soluzioni funzionanti per risolvere il problema delle porte USB non funzionanti in Windows 10. Ma prima di questo discutiamo quali sono alcune cause a causa delle quali le porte USB non funzionano:

  • Problemi di alimentazione
  • Dispositivo difettoso
  • Impostazioni di risparmio energia
  • Driver USB obsoleti o danneggiati
  • Porte USB danneggiate

Ora che sai quali sono le varie cause, possiamo continuare a fornire la soluzione o la soluzione per questi problemi. Questi sono metodi provati e testati che sembrano funzionare per un numero di utenti, ma non c'è garanzia che ciò che ha funzionato per gli altri funzionerà anche per te poiché i diversi utenti hanno configurazione e ambiente diversi. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere effettivamente questo problema con la guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

Porte USB non funzionanti in Windows 10 [RISOLTO]

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: eseguire risoluzione dei problemi hardware e dispositivo

1.Premere il tasto Windows + X e fare clic su Pannello di controllo.

2. Cerca Risoluzione dei problemi e fai clic su Risoluzione dei problemi.

3.Avanti, fare clic su Visualizza tutto nel riquadro a sinistra.

4.Fare clic su ed eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi per hardware e dispositivo.

5. Lo strumento di risoluzione dei problemi sopra riportato potrebbe essere in grado di correggere le porte USB che non funzionano in Windows 10.

Metodo 2: verificare se il dispositivo stesso è difettoso

Ora è possibile che il dispositivo che stai tentando di utilizzare sia difettoso e quindi non sia riconoscibile da Windows. Per verificare che non sia così, basta collegare il dispositivo USB a un altro PC funzionante e vedere se funziona. Quindi, se il dispositivo funziona su un altro PC, puoi essere sicuro che il problema è legato alle porte USB e possiamo continuare con il metodo successivo.

Metodo 3: controlla l'alimentazione del laptop

Se per qualche motivo il tuo laptop non riesce a fornire alimentazione alle porte USB, è possibile che le porte USB potrebbero non funzionare affatto. Per risolvere il problema con l'alimentazione del laptop, è necessario arrestare completamente il sistema. Quindi rimuovere il cavo di alimentazione e quindi rimuovere la batteria dal laptop. Ora tieni premuto il pulsante di accensione per 15-20 secondi, quindi inserisci nuovamente la batteria e collega l'alimentatore. Accendi il sistema e controlla se riesci a risolvere il problema delle porte USB non funzionanti in Windows 10.

Metodo 4: disabilitare la funzionalità di sospensione selettiva

Windows per impostazione predefinita cambia i controller USB per risparmiare energia (in genere quando il dispositivo non è in uso) e una volta che il dispositivo è necessario, Windows accenderà nuovamente il dispositivo. Ma a volte è possibile a causa di alcune impostazioni corrotte che Windows non è in grado di accendere il dispositivo e quindi è consigliabile rimuovere la modalità di risparmio energetico dai controller USB.

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

2.Espandi i controller Universal Serial Bus in Gestione dispositivi.

3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Hub principale USB e selezionare Proprietà.

4.Ora passa alla scheda Risparmio energia e deseleziona “ Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia.

5.Fare clic su Applica seguito da OK.

6. Ripetere i passaggi 3-5 per ciascun dispositivo Hub USB principale nell'elenco precedente.

7. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 5: correzione del registro

Se le impostazioni di cui sopra sono disattivate o se manca la scheda Risparmio energia, è possibile modificare l'impostazione sopra tramite l'Editor del Registro di sistema. Se hai già seguito il passaggio precedente, non è necessario continuare, passa al metodo successivo.

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare regedit e premere Invio.

2. Navigare alla seguente chiave di registro:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ System \ CurrentControlSet \ Services \ USB

3.Trova DisableSelectiveSuspend nel riquadro della finestra a destra, se non è presente , fai clic con il pulsante destro del mouse in un'area vuota e seleziona Nuovo> Valore DWORD (32 bit).

4.Nominare la chiave sopra come DisableSelectiveSuspend e quindi fare doppio clic su di essa per modificarne il valore.

5. Nel campo Dati valore, digitare 1 per disabilitare la funzione di sospensione selettiva, quindi fare clic su OK.

6. Riavviare il PC per salvare le modifiche e questo dovrebbe risolvere il problema delle porte USB non funzionanti, ma in caso contrario, continuare con il metodo successivo.

Metodo 6: disabilitare e riattivare il controller USB

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

2.Espandi i controller Universal Serial Bus in Gestione dispositivi.

3. Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sul primo controller USB, quindi fai clic su Disinstalla.

4. Ripetere il passaggio precedente per ciascuno dei controller USB presenti nei controller Universal Serial Bus.

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche. E dopo il riavvio Windows reinstallerà automaticamente tutti i controller USB che hai disinstallato.

6. Controllare il dispositivo USB per vedere se funziona o meno.

Metodo 7: aggiorna i driver per tutti i controller USB

.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare devmgmt.msc e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

2.Espandi i controller Universal Serial Bus in Gestione dispositivi.

3. Ora fare clic con il pulsante destro del mouse sul primo controller USB, quindi fare clic su Aggiorna software driver.

4. Selezionare Cerca automaticamente il software driver aggiornato e fare clic su Avanti.

5. Ripetere il passaggio precedente per ciascuno dei controller USB presenti nei controller Universal Serial Bus.

6. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

L'aggiornamento dei driver sembra risolvere il problema delle porte USB non funzionanti nella maggior parte dei casi, ma se sei ancora bloccato, potrebbe essere possibile che la porta USB del tuo PC possa essere danneggiata, continua con il metodo successivo per saperne di più.

Metodo 8: la porta USB potrebbe essere danneggiata

Se nessuno dei metodi sopra elencati sembra risolvere il tuo problema, è probabile che le tue porte USB possano essere danneggiate. Devi portare il tuo laptop in un negozio di riparazioni di PC e chiedere loro di controllare le tue porte USB. Se sono danneggiati, il riparatore dovrebbe essere in grado di sostituire le porte USB disponibili a un prezzo piuttosto basso.

Raccomandato per te:

  • Correggi dispositivo USB non riconosciuto. Richiesta descrittore dispositivo non riuscita
  • Come risolvere il dispositivo USB che non funziona Windows 10
  • Come risolvere il dispositivo USB non riconosciuto da Windows
  • Correggi il codice di errore del dispositivo USB non riconosciuto 43

Ecco perché hai risolto con successo le porte USB che non funzionano in Windows 10 ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiederle nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati