Protezione risorse di Windows ha rilevato file corrotti ma non è stato in grado di risolverne alcuni

Correggi protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stato possibile ripararne alcuni: Se stavi cercando di riparare i file danneggiati trovati nel tuo sistema utilizzando System File Checker (SFC), potresti avere riscontrato l'errore "Protezione risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stato in grado di risolverne alcuni. " Questo errore indica che System File Checker ha completato la scansione e trovato file di sistema danneggiati ma non è stato in grado di risolverli. La protezione delle risorse di Windows protegge le chiavi e le cartelle del Registro di sistema, nonché i file di sistema critici e se sono danneggiati SFC prova a sostituire quei file in orde per risolverli, ma quando SFC fallisce riscontrerai il seguente errore:

Protezione risorse di Windows ha rilevato file corrotti ma non è stato in grado di risolverne alcuni.

I dettagli sono inclusi in CBS.Log windir \ Logs \ CBS \ CBS.log. Ad esempio C: \ Windows \ Logs \ CBS \ CBS.log.

Si noti che la registrazione non è attualmente supportata negli scenari di manutenzione offline.

I file di sistema danneggiati dovrebbero essere riparati per mantenere l'integrità del sistema ma poiché SFC non è riuscito a farlo, non ti rimangono molte altre opzioni. Ma è qui che ti sbagli, non preoccuparti se SFC fallisce poiché abbiamo un'altra alternativa migliore per correggere i file corrotti rispetto a Controllo file di sistema. Quindi, senza perdere tempo, vediamo come risolvere effettivamente questo problema con l'aiuto dei passaggi di risoluzione dei problemi elencati di seguito.

Protezione risorse di Windows ha rilevato file corrotti ma non è stato in grado di risolverne alcuni [RISOLTO]

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: avviare in modalità provvisoria, quindi provare SFC

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare msconfig e premere Invio per aprire Configurazione di sistema.

2. Passare alla scheda di avvio e selezionare l' opzione di avvio sicuro.

3.Fare clic su Applica seguito da OK.

4. Riavvia il PC e il sistema si avvierà automaticamente in modalità provvisoria.

5.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

6. Digitare il comando seguente e premere Invio: sfc / scannow

Nota: assicurarsi solo che le cartelle PendingDeletes e PendingRenames siano presenti in C: \ WINDOWS \ WinSxS \ Temp.

Per accedere a questa directory, apri Esegui e digita% WinDir% \ WinSxS \ Temp.

Metodo 2: utilizzare lo strumento DISM

1.Premere il tasto Windows + X e fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare quanto segue e premere Invio:

 DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

3.Consentire l'esecuzione del comando DISM e attendere che termini.

4. Se il comando sopra non funziona, prova quanto segue:

 Dism / Image: C: \ offline / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: c: \ test \ mount \ windows / LimitAccess 

Nota: sostituire C: \ RepairSource \ Windows con l'ubicazione dell'origine di riparazione (disco di installazione o ripristino di Windows).

5. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Lo strumento DISM sembra correggere i file corrotti di Windows Resource Protection ma non è stato in grado di risolvere alcuni di questi problemi nella maggior parte dei casi, ma se sei ancora bloccato, prova il metodo successivo.

Metodo 3: provare a eseguire lo strumento SFCFix

SFCFix eseguirà la scansione del PC alla ricerca di file di sistema danneggiati e ripristinerà / riparerà questi file che System File Checker non è riuscito a fare.

1.Scarica lo strumento SFCFix da qui.

2.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

3. Digitare il comando seguente in cmd e premere invio: SFC / SCANNOW

4. Appena inizia la scansione SFC, avviare SFCFix.exe.

Una volta eseguito SFCFix, aprirà un file di blocco note con le informazioni su tutto il file di sistema corrotto / mancante trovato da SFCFix e se è stato riparato correttamente.

Metodo 4: controllare cbs.log manualmente

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare C: \ windows \ logs \ CBS e premere Invio.

2.Fare doppio clic sul file CBS.log e se si ottiene l'errore di accesso negato, continuare con il passaggio successivo.

3.Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file CBS.log e selezionare Proprietà.

4. Passare alla scheda Sicurezza e fare clic su Avanzate.

5.Fare clic su Modifica in Proprietario.

6. Digitare Everyone, quindi fare clic su Controlla nomi e fare clic su OK.

7.Ora fai clic su Applica seguito da OK per salvare le modifiche.

8.Accedere al file CBS.log con il pulsante destro del mouse e selezionare Proprietà.

9. Passa alla scheda Sicurezza, quindi seleziona Tutti in Nomi gruppo o utente, quindi fai clic su Modifica.

10.Assicurarsi di selezionare il segno Controllo completo, quindi fare clic su Applica seguito da OK.

11.Ancora prova ad accedere al file e questa volta avrai successo.

12.Premere Ctrl + F quindi digitare Corrupt e troverà tutto ciò che dice corrotto.

13.Tenere premuto F3 per trovare tutto ciò che dice corrotto.

14.Ora troverai ciò che è effettivamente corrotto che non può essere riparato da SFC.

15. Digitare la query in Google per scoprire come risolvere la cosa corrotta, a volte è semplice come ri-registrare un file DLL.

16. Riavviare il PC per salvare le modifiche.

Metodo 5: eseguire la riparazione automatica

1.Inserire il DVD di installazione avviabile di Windows 10 e riavviare il PC.

2. Quando viene richiesto di premere un tasto qualsiasi per l'avvio da CD o DVD, premere un tasto qualsiasi per continuare.

3.Seleziona le tue preferenze di lingua e fai clic su Avanti. Fai clic su Ripristina il computer in basso a sinistra.

4.Selezionare una schermata delle opzioni, fare clic su Risoluzione dei problemi .

5.Sulla schermata di risoluzione dei problemi, fare clic sull'opzione Avanzate .

6.Sulla schermata Opzioni avanzate, fare clic su Riparazione automatica o Ripristino all'avvio .

7. Attendere il completamento delle riparazioni automatiche / all'avvio di Windows .

8. Riavvia il PC e l'errore potrebbe essere risolto ormai.

Inoltre, leggi Come riparare la riparazione automatica non può riparare il tuo PC.

Metodo 6: eseguire l'installazione di ripristino di Windows 10

Questo metodo è l'ultima risorsa perché se non funziona nulla, questo metodo risolverà sicuramente tutti i problemi con il tuo PC. Riparazione Installa semplicemente usando un aggiornamento sul posto per riparare i problemi con il sistema senza eliminare i dati utente presenti sul sistema. Quindi segui questo articolo per vedere Come riparare Installa Windows 10 facilmente.

Raccomandato per te:

  • Correggi VIDEO_TDR_FAILURE (ATIKMPAG.SYS)
  • Come risolvere il codice di errore di Windows Store 0x80240437
  • Risolto Windows Media non riproduce file musicali Windows 10
  • Correggi l'errore 0x80073cf0 di Windows Store

Ecco perché hai risolto con successo Windows Resource Protection ha trovato file corrotti ma non sei riuscito a risolvere alcuni di questi problemi se hai ancora domande su questo post sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati