Riavvia e seleziona il problema relativo al dispositivo di avvio corretto

Riavvio e selezione del dispositivo di avvio corretto Problema [RISOLTO]: questo errore è causato da file di sistema danneggiati, ordine di avvio errato o errore del disco rigido. Queste sono solo alcune delle cause più comuni dovute a questo errore in Windows. Questo errore viene visualizzato all'avvio di Windows e anche se riavvii il computer non sarai in grado di avviarlo poiché ti troverai di fronte a una schermata nera con messaggio di errore:

Riavviare e selezionare il corretto dispositivo di avvio

Oppure Inserisci il supporto di avvio nel dispositivo di avvio selezionato e premi un tasto

In alcuni casi anche la sostituzione del disco rigido difettoso non sembra risolvere il problema ma non preoccuparti qui allo strumento di risoluzione dei problemi, abbiamo elencato alcune possibili soluzioni che ti aiuteranno a risolvere facilmente questo problema.

Riavvia e seleziona il problema relativo al dispositivo di avvio corretto [RISOLTO]

Metodo 1: imposta l'ordine di avvio corretto

È possibile che venga visualizzato l'errore " Riavvia e seleziona il dispositivo di avvio corretto " perché l'ordine di avvio non è impostato correttamente, il che significa che il computer sta provando ad avviarsi da un'altra fonte che non ha un sistema operativo, quindi non riesce a farlo. Per risolvere questo problema, è necessario impostare il disco rigido come priorità assoluta nell'ordine di avvio. Vediamo come impostare l'ordine di avvio corretto:

1. All'avvio del computer (prima della schermata di avvio o della schermata di errore), premere ripetutamente il tasto Canc o F1 o F2 (a seconda del produttore del computer) per accedere alla configurazione del BIOS .

2.Una volta impostato il BIOS, selezionare la scheda Boot dall'elenco di opzioni.

3.Accertarsi ora che il disco rigido del computer o SSD sia impostato come priorità assoluta nell'ordine di avvio. In caso contrario, utilizzare i tasti freccia su o giù per impostare il disco rigido in alto, il che significa che il computer verrà avviato da esso anziché da qualsiasi altra fonte.

4.Infine, premere F10 per salvare questa modifica ed uscire. Questo deve avere Fix Reboot e selezionare il corretto problema di avvio del dispositivo, se non poi continuare.

Metodo 2: verificare se il disco rigido è danneggiato / non funzionante

Se il metodo sopra indicato non è stato affatto utile, è possibile che il disco rigido sia danneggiato o danneggiato. In ogni caso, è necessario sostituire il precedente HDD o SSD con uno nuovo e installare nuovamente Windows. Ma prima di eseguire qualsiasi conclusione, è necessario eseguire uno strumento di diagnostica per verificare se è davvero necessario sostituire HDD / SSD.

Per eseguire Diagnostics, riavviare il PC e all'avvio del computer (prima della schermata di avvio), premere il tasto F12 e quando viene visualizzato il menu Boot, evidenziare l'opzione Boot to Utility Partition o l'opzione Diagnostics e premere Invio per avviare Diagnostics. Questo controllerà automaticamente tutto l'hardware del tuo sistema e riporterà una risposta in caso di problemi.

Consigliato: correggi i problemi del settore danneggiato con l'HDD utilizzando Hiren's Boot

Metodo 3: verificare che il disco rigido sia collegato correttamente

Nel 50% dei casi, questo problema è causato a causa della connessione difettosa o allentata del disco rigido e per assicurarsi che non sia così, è necessario controllare il PC per qualsiasi tipo di errore nella connessione.

Importante: non è consigliabile aprire l'involucro del PC se è coperto da garanzia poiché annullerà la garanzia, un approccio migliore, in questo caso, porterà il PC al centro di assistenza. Inoltre, se non hai alcuna conoscenza tecnica, non scherzare con il PC e assicurati di cercare un tecnico esperto che può aiutarti a verificare la connessione difettosa o allentata del disco rigido.

Dopo aver verificato che sia stata stabilita la connessione corretta del disco rigido, riavviare il PC e questa volta potresti essere in grado di risolvere il riavvio e selezionare il problema di avvio corretto del dispositivo.

Metodo 4: eseguire l'avvio / Ripristino automatico

1.Inserire il DVD di installazione avviabile di Windows 10 e riavviare il PC.

2. Quando viene richiesto di premere un tasto qualsiasi per l'avvio da CD o DVD, premere un tasto qualsiasi per continuare.

3.Seleziona le tue preferenze di lingua e fai clic su Avanti. Fai clic su Ripristina il computer in basso a sinistra.

4.Selezionare una schermata delle opzioni, fare clic su Risoluzione dei problemi.

5.Sulla schermata di risoluzione dei problemi, fare clic sull'opzione Avanzate.

6.Sulla schermata Opzioni avanzate, fare clic su Riparazione automatica o Ripristino all'avvio.

7. Attendere il completamento delle riparazioni automatiche / all'avvio di Windows.

8.Riavvia e hai risolto con successo il riavvio e seleziona il problema di avvio corretto del dispositivo, in caso contrario, continua.

Inoltre, leggi Come riparare la riparazione automatica non può riparare il tuo PC.

Metodo 5: abilitare l'avvio UEFI

1. Riavvia il PC e tocca F2 o CANC a seconda del PC per aprire Boot Setup.

2. Apportare le seguenti modifiche:

 Cambia l'opzione Elenco di avvio in UEFI Disabilita l'opzione di caricamento ROM legacy Abilita avvio protetto 

3. Successivamente, toccare F10 per salvare ed uscire dalla configurazione di avvio.

Metodo 6: modificare la partizione attiva in Windows

1.Accedere ad aprire cmd utilizzando il disco di installazione di Windows.

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere invio dopo ognuno:

Nota: contrassegnare sempre la partizione riservata di sistema (generalmente 100mb) attiva e se non si dispone di una partizione riservata di sistema, selezionare C: Drive come partizione attiva.

 Elenco DiskPart selezione disco selezione disco 0 elenco partizione selezione partizione 1 uscita attiva 

3.Chiudi il prompt dei comandi e riavvia il PC. In molti casi, questo metodo è stato in grado di correggere il riavvio e selezionare il problema di avvio corretto del dispositivo.

Inoltre, vedi Come risolvere BOOTMGR manca Windows 10

Metodo 7: Ripristina Installa Windows 10

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra funziona per te, puoi essere sicuro che il tuo HDD sia a posto, ma potresti visualizzare l'errore " Riavvia e seleziona il dispositivo di avvio corretto o Inserisci il supporto di avvio nel dispositivo di avvio selezionato e premi un tasto " perché il sistema operativo oppure le informazioni BCD sull'HDD sono state in qualche modo cancellate. Bene, in questo caso, puoi provare a riparare l'installazione di Windows ma se anche questo fallisce, l'unica soluzione rimasta è installare una nuova copia di Windows (Installazione pulita).

Ecco perché hai risolto con successo il riavvio e seleziona il corretto problema del dispositivo di avvio, ma se hai ancora domande su questo post sentiti libero di chiedere nella sezione del commento.

Articoli Correlati