Risolto errore KMODE non gestito

Correzione dell'errore di eccezione KMODE non gestita: si tratta di un errore Blue Screen of Death (BSOD) che significa che Windows non funzionerà normalmente e non sarà possibile accedere al sistema. L'errore generalmente significa che l'eccezione prodotta da KMODE (Kernal Mode Program) non è gestita dal gestore degli errori e questo viene mostrato tramite l'errore STOP:

 KMODE_EXCEPTION_NOT_HANDLED (DRIVER.sys) 

L'errore di STOP sopra riportato fornisce informazioni su un determinato driver che causa l'errore e quindi è necessario correggere l'errore associato al driver di cui sopra. Per fare ciò, segui le esercitazioni elencate di seguito che possono facilmente correggere l'errore KMode Eccezione di Windows 10 non gestito.

Risolto errore KMODE non gestito

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: aggiorna i tuoi driver in modalità provvisoria

1.Avvia in modalità provvisoria, in Windows 10 devi abilitare l'opzione di avvio avanzata legacy per farlo.

2.Una volta effettuato l'accesso in modalità provvisoria, premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Gestione dispositivi.

3.Ora espandi Altri dispositivi e vedrai un Dispositivo sconosciuto nell'elenco.

4.Fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso, quindi fare clic su Aggiorna software driver.

5. Selezionare Cerca automaticamente per il software del driver aggiornato.

6.Se il passaggio precedente non aggiorna i driver, fare di nuovo clic su Aggiorna software driver.

7. Selezionare Cerca nel computer il software del driver.

8. Successivamente, fai clic su Fammi scegliere da un elenco di driver di dispositivo sul mio computer.

9. Nella schermata successiva, selezionare il driver dall'elenco e fare clic su Avanti.

10. Attendi che il processo aggiorni i driver e quindi riavvii normalmente il PC.

Metodo 2: disabilitare l'avvio rapido

Se riesci ad accedere a Windows normalmente dopo l'errore KMODE_EXCEPTION_NOT_HANDLED, continua, in caso contrario devi avviare Windows in modalità provvisoria come hai fatto con il metodo sopra.

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " powercfg.cpl " e premere invio per aprire Opzioni risparmio energia.

2.Fare clic su Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione nella colonna in alto a sinistra.

3.Successivamente, fare clic su Modifica impostazioni attualmente non disponibili.

4. Deseleziona Attiva avvio veloce in Impostazioni di spegnimento.

5.Ora fai clic su Salva modifiche e riavvia il PC.

La disabilitazione dell'avvio rapido sembra correggere l'errore KMODE non gestito poiché fornisce a Windows il tempo di caricare i driver necessari, ma se non riesci ancora a risolvere questo problema, continua con il passaggio successivo.

Metodo 3: aggiorna il driver manualmente

Se il problema persiste, prova ad aggiornare il driver menzionato nel testo dell'errore. L'errore sarà simile a "KMODE_EXCEPTION_NOT_HANDLED (DRIVER.sys)" Verrà visualizzato il nome del driver anziché (DRIVER.sys) che utilizzeremo per aggiornare i suoi driver.

Seguire il metodo 1 per aggiornare il software del driver sopra.

Metodo 4: Aggiorna BIOS (sistema di input / output di base)

L'esecuzione dell'aggiornamento del BIOS è un compito fondamentale e se qualcosa va storto può danneggiare seriamente il sistema, pertanto si consiglia una supervisione di esperti.

$config[ads_text6] not found

1. Il primo passo è identificare la versione del BIOS, per farlo premere il tasto Windows + R, quindi digitare " msinfo32 " (senza virgolette) e premere invio per aprire Informazioni di sistema.

2.Una volta visualizzata la finestra Informazioni di sistema, individuare Individua versione / data BIOS, quindi annotare la versione del BIOS e del produttore.

3.Avanti, visitare il sito Web del produttore, ad esempio nel mio caso è Dell, quindi andrò al sito Web Dell e quindi inserirò il numero di serie del mio computer o fare clic sull'opzione di rilevamento automatico.

4.Ora nell'elenco dei driver mostrati, farò clic sul BIOS e scaricherò l'aggiornamento consigliato.

Nota: non spegnere il computer o disconnettersi dalla fonte di alimentazione durante l'aggiornamento del BIOS o si potrebbe danneggiare il computer. Durante l'aggiornamento, il computer verrà riavviato e verrà visualizzata brevemente una schermata nera.

5.Una volta scaricato il file, fai doppio clic sul file Exe per eseguirlo.

6.Infine, hai aggiornato il BIOS e questo potrebbe anche risolvere l'errore.

Metodo 5: eseguire Diagnostica memoria di Windows

1. Digitare la memoria nella barra di ricerca di Windows e selezionare “ Diagnostica memoria di Windows.

2. Nel set di opzioni visualizzate selezionare “ Riavvia ora e verificare la presenza di problemi.

3.Dopodiché Windows si riavvierà per verificare la presenza di possibili errori RAM e, si spera, visualizzerà i possibili motivi per cui viene visualizzato il messaggio di errore Blue Screen of Death (BSOD).

4. Riavviare il PC e verificare se si è in grado di correggere l'errore KMODE non gestito o meno.

Metodo 6: eseguire Memtest86 +

Ora esegui Memtest86 +, che è un software di terze parti, ma elimina tutte le possibili eccezioni di errori di memoria mentre viene eseguito al di fuori dell'ambiente Windows.

Nota: prima di iniziare, assicurarsi di avere accesso a un altro computer in quanto sarà necessario scaricare e masterizzare il software sul disco o sull'unità flash USB. È meglio lasciare il computer durante la notte quando si esegue Memtest in quanto probabilmente richiederà del tempo.

1.Collegare un'unità flash USB al sistema.

2.Scarica e installa Windows Memtest86 Auto-installer per chiave USB.

3.Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file immagine appena scaricato e selezionare l'opzione " Estrai qui ".

4.Una volta estratto, apri la cartella ed esegui Memtest86 + USB Installer .

5.Scegli l'unità USB collegata per masterizzare il software MemTest86 (questo formatterà l'unità USB).

6.Una volta terminato il processo sopra descritto, inserire l'USB nel PC che sta dando l' errore KMODE Eccezione non gestita.

7. Riavviare il PC e assicurarsi che sia selezionato l'avvio dall'unità flash USB.

8.Memtest86 inizierà il test per il danneggiamento della memoria nel sistema.

9.Se hai superato tutti i test, puoi essere sicuro che la tua memoria funzioni correttamente.

10.Se alcuni dei passaggi non hanno esito positivo, Memtest86 rileverà un danneggiamento della memoria, il che significa che la schermata blu dell'errore di morte KMODE_EXCEPTION_NOT_HANDLED è dovuta a memoria danneggiata / danneggiata.

11.Per risolvere l'errore KMODE Eccezione non gestita, sarà necessario sostituire la RAM se vengono rilevati settori di memoria danneggiati.

Metodo 7: eseguire Driver Verifier

Questo metodo è utile solo se è possibile accedere a Windows normalmente non in modalità provvisoria. Quindi, assicurati di creare un punto di ripristino del sistema.

$config[ads_text6] not found

Per eseguire Driver Verifier per correggere l'errore di eccezione del servizio di sistema, vai qui.

Metodo 8: Ripristina Installa Windows 10

Questo metodo è l'ultima risorsa perché se non funziona nulla, questo metodo risolverà sicuramente tutti i problemi con il tuo PC. Riparazione Installa semplicemente usando un aggiornamento sul posto per riparare i problemi con il sistema senza eliminare i dati utente presenti sul sistema. Quindi segui questo articolo per vedere Come riparare Installa Windows 10 facilmente.

Raccomandato per te:

  • 7 modi per risolvere La batteria del computer portatile non è in carica
  • Riavvia e seleziona il problema relativo al dispositivo di avvio corretto
  • Risolto il problema con l'utilizzo elevato della CPU eseguibile del servizio antimalware
  • Correzione È necessario aggiornare Adobe Flash Player

Ecco perché hai corretto l'errore KMODE non gestito Errore ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati