Risolto il problema con Windows: impossibile rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete

Correggi Windows non è riuscito a rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete: se il tuo WiFi non funziona e l'icona di rete ha un punto esclamativo giallo accanto ad essa sulla barra delle applicazioni, potresti riscontrare l'errore “Windows non è in grado di rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete. ” Non vedresti chiaramente questo errore, ma se provi a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di rete, il problema verrà diagnosticato ma non sarai in grado di risolverlo e ti lascerà questo messaggio di errore.

Se si verifica questo errore, è possibile che si verifichi una connessione Internet lenta da molto tempo. Inoltre, non sarai in grado di ottenere l'accesso a Internet e vedrai un problema di connettività limitato insieme all'errore sopra riportato. La causa principale di questo errore sembra essere cambiata nelle impostazioni del proxy in Windows ed è possibile che questa modifica sia causata da un'infezione da malware o dalla modifica del file di sistema o delle impostazioni di rete.

Sebbene non vi sia una singola causa di questo errore ma sembra che gli utenti siano molto frustrati da questo errore in quanto non sono in grado di risolverlo. In ogni caso, senza perdere tempo, vediamo come risolvere effettivamente Windows non è riuscito a rilevare automaticamente l'errore delle impostazioni proxy di questa rete con la guida alla risoluzione dei problemi elencata di seguito.

Nota: assicurarsi innanzitutto di provare a riavviare il modem o il router WiFi e quindi riavviare il PC per risolvere il problema.

Risolto il problema con Windows: impossibile rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Metodo 1: deseleziona Proxy

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " inetcpl.cpl " e premere Invio per aprire Proprietà Internet.

2.Avanti, vai alla scheda Connessioni e seleziona Impostazioni LAN.

3. Deseleziona Usa un server proxy per la tua LAN e assicurati che l'opzione " Rileva automaticamente impostazioni " sia selezionata.

4.Fare clic su OK, quindi su Applica e riavviare il PC.

Metodo 2: Svuota DNS e Reimposta TCP / IP

1.Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Windows e selezionare “ Prompt dei comandi (amministratore).

2. Adesso digita il seguente comando e premi invio dopo ognuno:

(a) ipconfig / release

(b) ipconfig / flushdns

(c) ipconfig / rinnova

3.Aprire Apri prompt dei comandi di amministrazione e digitare quanto segue e premere invio dopo ognuno:

  • ipconfig / flushdns
  • nbtstat –r
  • netsh int ip reset
  • netsh winsock ripristinato

4. Riavviare per applicare le modifiche. Lo svuotamento del DNS sembra risolvere Windows non è riuscito a rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete.

Metodo 3: disabilitare temporaneamente antivirus e firewall

1.Fare clic con il tasto destro sull'icona del programma antivirus dalla barra delle applicazioni e selezionare Disabilita.

2. Successivamente, selezionare l'intervallo di tempo per il quale l' Antivirus rimarrà disabilitato.

Nota: scegliere il minor tempo possibile, ad esempio 15 minuti o 30 minuti.

3.Una volta fatto, prova nuovamente a connetterti alla rete WiFi e controlla se l'errore si risolve o meno.

4.Premere il tasto Windows + I, quindi selezionare Pannello di controllo.

5.Avanti, fare clic su Sistema e sicurezza.

6. Quindi fare clic su Windows Firewall.

7.Ora dal riquadro di sinistra fare clic su Attiva o disattiva Windows Firewall.

8. Selezionare Disattiva Windows Firewall e riavvia il PC. Di nuovo prova a connetterti alla rete WiFi e vedi se riesci a risolvere Windows non è in grado di rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete.

Se il metodo sopra non funziona, assicurati di seguire esattamente gli stessi passaggi per riattivare il firewall.

Metodo 4: eseguire il comando netsh winsock reset

1.Premere il tasto Windows + X, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore).

2. Digitare il comando seguente in cmd e premere Invio dopo ognuno:

netsh winsock ripristinato

netsh int ip reset reset.log hit

3.Verrà visualizzato il messaggio “ Ripristinare correttamente il catalogo Winsock.

4. Riavviare il PC e questo risolverà Windows non è riuscito a rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete.

Metodo 5: eseguire CCleaner e Malwarebytes

1.Scarica e installa CCleaner & Malwarebytes.

2. Esegui Malwarebytes e lascia che scansiona il tuo sistema alla ricerca di file dannosi.

3. Se viene rilevato malware, li rimuoverà automaticamente.

4.Ora avvia CCleaner e nella sezione "Cleaner", sotto la scheda Windows, ti suggeriamo di controllare le seguenti selezioni da pulire:

5.Una volta verificato il controllo dei punti corretti, fai semplicemente clic su Esegui Cleaner e lascia che CCleaner esegua il suo corso.

6.Per pulire il sistema, selezionare ulteriormente la scheda Registro e assicurarsi che sia selezionato quanto segue:

7.Seleziona Scansione per problemi e consenti a CCleaner di eseguire la scansione, quindi fai clic su Risolvi problemi selezionati.

8.Quando CCleaner chiede " Vuoi le modifiche di backup al registro? "Selezionare Sì.

9.Una volta completato il backup, selezionare Correggi tutti i problemi selezionati.

10. Riavvia il PC per salvare le modifiche.

Metodo 6: eseguire Ripristino configurazione di sistema

Ripristino configurazione di sistema funziona sempre nella risoluzione dell'errore, pertanto Ripristino configurazione di sistema può sicuramente aiutarti a correggere l'errore. Quindi, senza perdere tempo, eseguire il ripristino del sistema per correggere Windows non è in grado di rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete.

Metodo 7: disinstallare i driver di rete

1.Premere il tasto Windows + R, quindi digitare " devmgmt.msc " e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

2. Espandi Schede di rete e trova il nome della tua scheda di rete.

3.Assicurati di annotare il nome dell'adattatore nel caso in cui qualcosa vada storto.

4.Fare clic con il tasto destro sulla scheda di rete e disinstallarla.

5. Se chiedi conferma, seleziona Sì.

6. Riavvia il PC e prova a riconnetterti alla rete.

Metodo 8: aggiorna i driver di rete

1.Premere il tasto Windows + R e digitare " devmgmt.msc " nella finestra di dialogo Esegui per aprire Gestione dispositivi.

2. Espandi Schede di rete, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul controller Wi-Fi (ad esempio Broadcom o Intel) e seleziona Aggiorna software driver.

3.In Windows Aggiorna software del driver, selezionare “ Cerca il software del driver nel mio computer.

4.Ora seleziona " Fammi scegliere da un elenco di driver di dispositivo sul mio computer.

5. Prova ad aggiornare i driver dalle versioni elencate.

6. Se quanto sopra non ha funzionato, visitare il sito Web del produttore per aggiornare i driver: //downloadcenter.intel.com/

7. Installare il driver più recente dal sito Web del produttore e riavviare il PC.

Raccomandato per te:

  • Correzione dell'errore DPC_WATCHDOG_VIOLATION 0x00000133
  • Come risolvere il codice di errore di Windows Store 0x803F8001
  • Risolvi Windows 10 si blocca in modo casuale
  • Correzione Si è verificato un problema durante la reimpostazione dell'errore del PC

Ecco perché hai risolto con successo Windows non è riuscito a rilevare automaticamente le impostazioni proxy di questa rete, ma se hai ancora domande su questo post, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati