Vuoi modificare il file Hosts in Windows 10? Ecco come farlo!

Come modificare il file Hosts in Windows 10: Un file 'hosts' è un file di testo semplice, che mappa i nomi host su indirizzi IP. Un file host aiuta a indirizzare i nodi di rete in una rete di computer. Un nome host è un nome o un'etichetta a misura di uomo assegnato a un dispositivo (un host) su una rete e viene utilizzato per distinguere un dispositivo da un altro su una rete specifica o su Internet. Per individuare un host in una rete IP, abbiamo bisogno del suo indirizzo IP. Un file host serve abbinando l'etichetta host al suo attuale indirizzo IP.

Perché il file hosts è necessario nel tuo computer?

Il www.google.com che utilizziamo, ad esempio, è un nome host che utilizziamo per accedere al sito. Ma in una rete, i siti sono localizzati usando indirizzi numerici come 8.8.8.8 che sono chiamati indirizzi IP. I nomi host vengono utilizzati perché non è praticamente possibile ricordare gli indirizzi IP di tutti i siti. Pertanto, ogni volta che si digita un nome host nel browser, il file hosts viene prima utilizzato per mapparlo al suo indirizzo IP e quindi si accede al sito. Se questo nome host non ha una mappatura nel file hosts, il tuo computer recupera il suo indirizzo IP da un server DNS (domain name server). La disponibilità di un file hosts semplifica il tempo impiegato per eseguire una query su un DNS e ricevere la sua risposta ogni volta che si accede a un sito. Inoltre, i mapping contenuti nel file hosts per sovrascrivere i dati recuperati da un server DNS.

$config[ads_text6] not found

Come modificare il file hosts per uso personale?

La modifica di un file hosts è possibile e potrebbe essere necessario farlo per una serie di motivi.

  • È possibile creare collegamenti al sito Web aggiungendo una voce richiesta nel file hosts che associa l'indirizzo IP del sito Web a un nome host di propria scelta.
  • Puoi bloccare qualsiasi sito Web o pubblicità mappando il loro nome host sull'indirizzo IP del tuo computer, che è 127.0.0.1, chiamato anche indirizzo IP di loopback.

Come modificare il file Hosts in Windows 10

Assicurati di creare un punto di ripristino nel caso in cui qualcosa vada storto.

Il file hosts si trova in C: \ Windows \ system32 \ drivers \ etc \ hosts sul tuo computer. Poiché si tratta di un file di testo semplice, può essere aperto e modificato nel blocco note . Quindi, senza perdere tempo, vediamo come modificare il file host in Windows 10 con l'aiuto del tutorial elencato di seguito.

Modifica il file Hosts su Windows 8 e Windows 10

1. Premere il tasto Windows + S per visualizzare la casella di ricerca di Windows.

2. Digita notepad e nei risultati della ricerca, vedrai un collegamento per Notepad.

3. Fai clic con il pulsante destro del mouse su Blocco note e seleziona " Esegui come amministratore " dal menu di scelta rapida.

4. Apparirà un messaggio. Seleziona per continuare.

5. Apparirà la finestra del Blocco note. Selezionare l'opzione File dal menu e quindi fare clic su " Apri ".

6. Per aprire il file hosts, selezionare C: \ Windows \ system32 \ drivers \ etc.

7. Se non riesci a visualizzare il file hosts in questa cartella, seleziona " Tutti i file " nell'opzione seguente.

8. Selezionare il file hosts e quindi fare clic su Apri.

9. Ora puoi vedere il contenuto del file hosts.

10. Modificare o apportare le modifiche richieste nel file hosts.

11. Dal menu Blocco note, vai su File> Salva o premi Ctrl + S per salvare le modifiche.

Nota: se avessi aperto il blocco note senza selezionare " Esegui come amministratore ", riceveresti un messaggio di errore simile al seguente:

Modifica il file Hosts su Windows 7 e Vista

  • Fai clic sul pulsante Start.
  • Vai su " Tutti i programmi " e poi su " Accessori ".
  • Fai clic con il tasto destro del mouse su Blocco note e seleziona " Esegui come amministratore ".
  • Viene visualizzato un prompt. Clicca su Continua.
  • Nel blocco note, vai su File e poi su Apri.
  • Seleziona " Tutti i file " dalle opzioni.
  • Passare a C: \ Windows \ system32 \ drivers \ etc e aprire il file hosts.
  • Per salvare le modifiche, vai su File> Salva o premi Ctrl + S.

Modificare il file Hosts su Windows NT, Windows 2000 e Windows XP

  • Fai clic sul pulsante Start.
  • Vai su "Tutti i programmi" e poi su "Accessori".
  • Seleziona Blocco note.
  • Nel blocco note, vai su File e poi su Apri.
  • Seleziona " Tutti i file " dalle opzioni.
  • Passare a C: \ Windows \ system32 \ drivers \ etc e aprire il file hosts.
  • Per salvare le modifiche, vai su File> Salva o premi Ctrl + S.

Nel file hosts, ogni riga contiene una voce che associa un indirizzo IP a uno o più nomi host. In ogni riga, viene prima l'indirizzo IP, quindi lo spazio o il carattere di tabulazione e quindi il nome host. Supponiamo che tu voglia che xyz.com punti a 10.9.8.7, scriverai '10 .9.8.7 xyz.com 'nella nuova riga del file.

Modifica il file host utilizzando app di terze parti

Un modo più semplice per modificare il file hosts è utilizzare applicazioni di terze parti che offrono più funzionalità come il blocco di siti, l'ordinamento di voci, ecc. Due di questi software sono:

EDITORE DI FILE HOSTS

Puoi gestire facilmente il tuo file hosts con questo software. Oltre a modificare il file hosts, è possibile duplicare, abilitare, disabilitare una o più voci alla volta, filtrare e ordinare le voci, archiviare e ripristinare varie configurazioni di file host, ecc.

Ti dà un'interfaccia tabulare per tutte le voci nel tuo file hosts, con colonne indirizzo IP, nome host e commento. È possibile abilitare o disabilitare l'intero file hosts facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Editor file host nella notifica.

$config[ads_text6] not found

HOSTSMAN

HostsMan è un'altra applicazione freeware che ti consente di gestire facilmente il tuo file hosts. Le sue funzionalità includono l'aggiornamento dei file degli host integrato, abilitazione o disabilitazione del file degli host, scansione degli host per errori, duplicati e possibili dirottamenti, ecc.

Come proteggere il file hosts ?

A volte, i software dannosi utilizzano il file hosts per reindirizzare l'utente verso siti non sicuri e indesiderati contenenti contenuti dannosi. Il file hosts può essere danneggiato da virus, spyware o trojan. Al fine di proteggere il file degli host da eventuali modifiche da parte di software dannoso,

1.Vai alla cartella C: \ Windows \ system32 \ drivers \ etc.

2.Fare clic con il tasto destro sul file hosts e selezionare proprietà.

3. Selezionare l'attributo "Sola lettura" e fare clic su Applica.

Ora puoi solo modificare i file dei tuoi host, bloccare gli annunci, creare le tue scorciatoie, assegnare domini locali ai tuoi computer, ecc.

Consigliato:

  • Come passare da una scheda del browser all'altra usando il tasto di scelta rapida
  • Passa dalla rete pubblica a quella privata in Windows 10
  • Come risolvere il problema di sfarfallio dello schermo del monitor
  • Come creare una pagina orizzontale in Word

Spero che i passaggi precedenti siano stati utili e ora puoi facilmente modificare il file Hosts in Windows 10 ma se hai ancora domande su questa guida, sentiti libero di chiedere nella sezione dei commenti.

Articoli Correlati